Pietro Chiappini

ciclista su strada italiano
Pietro Chiappini
Chiappini.jpg
Pietro Chiappini nel 1941, dopo la vittoria alla Milano-Torino
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 1946
Carriera
Squadre di club
1933-1937S.S. Mater
1938-1939Il Littoriale
1940Lygie
1941Olympia
1942Legnano
1943Milizia Contraerea Roma
1944Individuale
1945Viscontea
S.S. Lazio
1946Viscontea
 

Pietro Chiappini (Spianate, 27 giugno 1915Roma, 14 gennaio 1988) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista tra il 1936 ed il 1946, vinse una Tre Valli Varesine e due Milano-Torino.

CarrieraModifica

Corse per la S.S. Mater, Il Littorale, la Lygie, l'Olympia, la Legnano e la Viscontea, distinguendosi come passista veloce. I principali successi furono la Tre Valli Varesine nel 1935, una tappa al Giro d'Italia 1939 e la Milano-Torino nel 1941 e nel 1942. Dopo il ritiro aprì un negozio di biciclette a Roma.

PalmarèsModifica

  • 1935 (S.S. Mater, tre vittorie)
Coppa del Re
Coppa Caivano
Tre Valli Varesine
  • 1936 (S.S. Mater, due vittorie)
3ª tappa Giro del Lazio (Roma > Roma)
Giro del Casentino
  • 1937 (S.S. Mater, una vittoria)
Circuito della Valle del Liri
  • 1939 (Littoriale, una vittoria)
11ª tappa Giro d'Italia (Bologna > Venezia)
  • 1941 (Olympia, una vittoria)
Milano-Torino
  • 1942 (Legnano, una vittoria)
Milano-Torino

PiazzamentiModifica

Grandi giriModifica

1938: 43º
1939: 49º
1940: 44º

Classiche monumentoModifica

1938: 84º
1939: 4º
1941: 3º
1942: 15º
1936: 2º
1941: 20º
1942: 33º

Collegamenti esterniModifica