Apri il menu principale
Arciduca Pietro Ferdinando d'Asburgo-Lorena
Peterferdinandösterrtosk.jpg
Nome completo in tedesco: Peter Ferdinand Salvator Karl Ludwig Maria Joseph Leopold Anton Rupert Pius Pancraz von Habsburg-Lothringen
Nascita Salisburgo, 12 maggio 1874
Morte Sankt Gilgen, 8 novembre 1948
Padre Ferdinando IV di Toscana
Madre Alice di Borbone-Parma
Consorte Principessa Maria Cristina di Borbone-Due Sicilie

Pietro Ferdinando d'Asburgo-Lorena (nome completo: Peter Ferdinand Salvator Karl Ludwig Maria Joseph Leopold Anton Rupert Pius Pancraz von Habsburg-Lothringen; Salisburgo, 12 maggio 1874Sankt Gilgen, 8 novembre 1948) è stato un nobile e militare austriaco, nato arciduca d'Austria.

Indice

BiografiaModifica

Famiglia d'origineModifica

Pietro Ferdinando nacque a Salisburgo, all'epoca dell'Impero austro-ungarico, quarto dei dieci figli di Ferdinando IV, granduca titolare di Toscana, e della sua seconda moglie, Alice di Borbone-Parma. I suoi nonni paterni furono Leopoldo II di Toscana, l'effettivo ultimo granduca regnante, morto a Roma nel 1870, e la principessa Maria Antonietta delle Due Sicilie, che sarebbe morta nel 1898 e che pertanto conobbe il nipote Pietro Ferdinando. I suoi nonni materni, già morti alla sua nascita, furono Carlo III di Parma e Luisa Maria di Borbone-Francia, nipote di Carlo X, ultimo re di Francia della dinastia dei Borbone.

Matrimonio e discendenzaModifica

L'8 novembre 1900, a Cannes in Francia, convolò a nozze con la principessa Maria Cristina di Borbone-Due Sicilie, figlia di Alfonso di Borbone-Due Sicilie, conte di Caserta, e di Maria Antonietta di Borbone-Due Sicilie, eredi presuntivi del trono delle Due Sicilie. La coppia ebbe quattro figli:

  • Arciduca Goffredo d'Austria (1902-1984)
Principessa Dorotea Teresa di Baviera
∞ Filippo Alberto, duca di Württemberg;
  • Arciduca Giorgio (1905-1952)
∞ Marie Valerie von Waldburg-Zeil-Hohenems;
Filippo Alberto, duca di Württemberg

Carriera militare, esilio e morteModifica

Prestando servizio militare sotto l'esercito imperiale, ottenne il grado di Generale di Corpo d'Armata. Durante la Grande Guerra, lui e suo fratello Giuseppe Ferdinando combatterono per l'Austria in Galizia, contro i russi (avevano chiesto e ottenuto di non combattere sul fronte italiano, dal momento che si sentivano di stirpe italiana e che la lingua madre parlata in famiglia era il toscano/italiano).

Dopo il crollo dell'Impero tutti gli Asburgo furono esiliati e Pietro Ferdinando visse dal 1919 al 1935 a Lucerna, in Svizzera. Quando il governo austriaco gli permise di tornare in Austria, acquistò una villetta a Sankt Gilgen, vicino a Salisburgo.

Alla morte del fratello Giuseppe Ferdinando, nel 1942, Pietro Ferdinando divenne capo della Casata di Lorena. Alla sua morte, avvenuta nel 1948 nella sua villetta, i titoli passarono al primogenito Goffredo.

OnorificenzeModifica

AscendenzaModifica

Albero genealogico di tre generazioni di Pietro Ferdinando
Pietro Ferdinando Padre:
Ferdinando IV di Toscana
Nonno paterno:
Leopoldo II di Toscana
Bisnonno paterno:
Ferdinando III di Toscana
Bisnonna paterna:
Luisa Maria Amalia di Borbone-Napoli
Nonna paterna:
Maria Antonietta di Borbone
Bisnonno paterno:
Francesco I delle Due Sicilie
Bisnonna paterna:
Maria Isabella di Borbone-Spagna
Madre:
Alice di Borbone-Parma
Nonno materno:
Carlo III di Parma
Bisnonno materno:
Carlo Ludovico di Borbone
Bisnonna materna:
Maria Teresa di Savoia
Nonna materna:
Luisa Maria di Borbone-Francia
Bisnonno materno:
Carlo di Borbone-Francia
Bisnonna materna:
Carolina di Borbone-Due Sicilie

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN265898032 · GND (DE1025859928