Pietro III (vescovo di Novara)

vescovo cattolico italiano
Pietro III il Prudente
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop of Novara.svg
 
Incarichi ricopertivescovo di Novara
 
Nato?, Pavia
Consacrato vescovomaggio 993
Decedutofebbraio 1032, Novara
 

Pietro (Pavia, ... – Novara, febbraio 1032) è stato un vescovo italiano. Venne soprannominato il Prudente.

BiografiaModifica

Pietro era nato a Pavia, figlio di Leone detto Teuzo (che si indicava "vivente secondo la legge longobarda") ed era fratello di Gisolfo, giudice del Sacro Palazzo di Pavia.

Eletto Vescovo di Novara nel 993, fu personaggio influente vicino alle corti imperiali di Enrco II e Corrado II, sovrani dai quali ottenne, nel 1014 e nel 1025, importanti concessioni territoriali a favore della Chiesa novarese.

Nel 1015 tenne un sinodo diocesano nella cattedrale di Novara.

Morì a Novara nel febbraio del 1032.

Nella documentazione della cattedrale di Novara è indicato con inchiostro rosso, il che era segno dell'importanza del personaggio nella diocesi.

BibliografiaModifica

  • C. Bascapè, Novaria seu de Ecclesia novariensi, Novara 1612, parte II De episcopis.
  • C. Bascapè, La Novara sacra del vescovo Carlo Bescapé (sic), tradotta in italiano con annotazioni e vita dell'autore da Giuseppe Ravizza, Novara 1878, con i dati dei vescovi sino a mons. Stanislao Eula.
  • C. F. Frasconi, Schiarimenti e correzioni alla tavola cronologica de' vescovi di Novara (anno 1828 ca.), ms. pp. 52, in ACSM, FF, XIV /5.
  • L. Cassani (a cura di), Elenco dei vescovi della diocesi di Novara, Novara 1955.