Apri il menu principale

Beato Pietro da Mogliano, nato Pietro Corradini, (Mogliano, 143525 luglio 1490), è stato un religioso italiano.

BiografiaModifica

Dopo aver seguito dei corsi di diritto all'Università di Perugia, decise di dedicarsi alla vita religiosa dopo aver ascoltato il frate francescano Domenico da Leonessa.

Superato un periodo di tempo utile a stabilire la validità della sua scelta, optò per vita ascetica e di rinunce della regola francescana.

Nel 1467 prese i voti ed iniziò il suo apostolato nella veste di predicatore, percorrendo tutta l'Italia centrale.

Nel corso dei suoi viaggi, ebbe modo di incontrare a Camerino il Signore della città Giulio Cesare da Varano che era padre di Battista, monaca clarissa del monastero locale. I due rimasero folgorati delle rispettive sensibilità e la stessa suor Battista scrisse poi una biografia di Pietro da Mogliano.

Pietro viaggiò anche all'estero e fu a Creta nei suoi giri di predicazione, per poi dedicarsi alla cura dell'ordine francescano, prima nelle Marche e poi a Roma.

Dopo la sua morte avvenuta nel 1490, venne avviata la causa di beatificazione che si concluse nel 1760 sotto il pontificato di Clemente XIII.

BibliografiaModifica

  • Fernando e Gioia Lanzi, Come riconoscere i santi e i patroni nell'arte e nelle immagini popolari, 2007, Jaca Book
  • Maria Vago, Piccole storie di grandi santi, 2007, Edizioni Messaggero
  • B. Battista da Varano, Il felice transito del beato Pietro da Mogliano, a cura di Adriano Gattucci, Edizioni del Galluzzo, Firenze 2007

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN208297025 · ISNI (EN0000 0003 5836 2947 · WorldCat Identities (EN208297025
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie