Pim (fiume)

fiume in Russia
Pim
StatoRussia Russia
Circondari federalidella Siberia
Soggetti federaliCircondario autonomo degli Chanty-Mansi-Jugra
RajonSurgutskij
Lunghezza390 km[1]
Portata media85,36 m³/s[2]
Bacino idrografico12 700 km²[1]
Altitudine sorgente142 m s.l.m.[3]
Altitudine foce24,8 m s.l.m.
Nascelago Pim-Taj-Lor (Uvali siberiani)
63°11′16″N 71°43′02″E / 63.187778°N 71.717222°E63.187778; 71.717222
Sfociafiume Ob'
61°17′11″N 72°00′05″E / 61.286389°N 72.001389°E61.286389; 72.001389Coordinate: 61°17′11″N 72°00′05″E / 61.286389°N 72.001389°E61.286389; 72.001389
Mappa del fiume

Il Pim (in russo: Пим?) è un fiume della Russia, nella Siberia occidentale, affluente di destra del Ob'. Scorre nel Surgutskij rajon nel Circondario autonomo degli Chanty-Mansi-Jugra (Oblast' di Tjumen').

DescrizioneModifica

Il Pim ha origine dal lago Pim-Taj-Lor (озеро Пим-Тый-Лор) a un'altitudine di 142 m sul livello del mare[3], nel versante meridionale degli Uvali siberiani, un modesto rilievo ad andamento collinare che si estende a nord-est del corso dell'Ob'. Scorre in direzione sud attraverso la taiga paludosa del bassopiano della Siberia occidentale; il corso è molto tortuoso con molte anse. La lunghezza del fiume è di 390 km; l'area del bacino è di 12 700 km².[1][4] La portata media annua del fiume alla foce è di 85,36 m³/s.[2] Sfocia nell'Ob, sulla destra, circa 80 km a ovest di Surgut.

Suoi principali affluenti sono: Ėntl'-Juchlyng"jaun (Энтль-Юхлынгъяун), Aj-Pim (Ай-Пим), Sortympim (Сортымпим), Vočing"jaun (Вочингъяун), da destra; Mil'ton"jaun (Мильтонъяун), Tutlejm"jaun (Тутлеймъяун), Tosamyjacha (Тосамыяха) da sinistra.[4]

Lungo il fiume si trova la cittadina di Ljantor (Лянтор) e il villaggio di Nižnesortymskij (Нижнесортымский). Nell'area del bacino fluviale ci sono vari campi petroliferi.[4] Il Pim è navigabile negli ultimi 80 km del tratto inferiore. Alimentato principalmente dalle precipitazioni nevose, è gelato dalla seconda metà di novembre a maggio.[4]

NoteModifica

  1. ^ a b c (RU) Река ПИМ, su textual.ru. URL consultato il 5 aprile 2020.
  2. ^ a b (EN) Pim At Pim, su r-arcticnet.sr.unh.edu. URL consultato il 5 aprile 2020.
  3. ^ a b P-42-XI,XII, su mapp42.narod.ru. URL consultato il 5 aprile 2020.
  4. ^ a b c d (RU) С.Н. Рулёва, Пим, su water-rf.ru. URL consultato il 5 aprile 2020.

Collegamenti esterniModifica

  • (RU) Grande enciclopedia sovietica, su bse.sci-lib.com.
  • Mappe:
    • P-41,42 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 5 aprile 2020. (Edizione 1968)
    • P-43-44 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 5 aprile 2020. (Edizione 1987)
    • P-42-XI,XII, su mapp42.narod.ru. URL consultato il 5 aprile 2020. (Prima edizione 1953)
Controllo di autoritàVIAF (EN62145424514686830741 · GND (DE4816472-0
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia