Ping Pong (gruppo musicale)

gruppo musicale italiano
Ping Pong
Paese d'origineItalia Italia
GenereRock progressivo
Periodo di attività musicale1970 – 1974
EtichettaVenus, Emiliana Records, Spark
Album pubblicati3

I Ping Pong sono stati un gruppo musicale rock progressivo italiano, attivo negli anni settanta.

Storia del gruppoModifica

Il gruppo si forma nel 1970 per iniziativa di Alan Taylor, ex bassista dei The Casuals, con il nome The Eden Rocs, ed incide un album pubblicato solo in Grecia da una piccola etichetta, intitolato Reggae And Hard Rock, con scarso successo.

Ritornati in Italia, firmano un contratto con la Emiliana Records, incidendo un album acustico interamente in inglese (con l'apporto del saxofonista inglese Alan King).

Passano poi alla Spark, che pubblica il loro secondo album, con influssi fusion e testi in italiano.

La loro canzone più nota è Caro Giuda, cover di A Time For Winning dei Blue Mink (con il testo italiano scritto da Roberto Vecchioni), mentre il terzo 45 giri, Il miracolo (che si avvicina al pop melodico), frutta loro un'apparizione televisiva nel 1975 nel programma Adesso musica, presentato da Nino Fuscagni e Vanna Brosio.

Nello stesso anno il gruppo cambia casa discografica e denominazione in Bulldog; successivamente, Celso Valli diventerà un noto arrangiatore ed Alan Taylor darà vita ai Barbados Climax e contribuirà come produttore al lancio di Vasco Rossi.

FormazioneModifica

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

SingoliModifica

BibliografiaModifica

  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, ed. Curcio, 1990
  • Davide Motta Fré, Promesse d'amore, 2006; alla voce Ping Pong, pag. 132

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo