Pitch Perfect 2

film del 2015 diretto da Elizabeth Banks
Pitch Perfect 2
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2015
Durata115 min
Generecommedia, musicale
RegiaElizabeth Banks
SoggettoMickey Rapkin
SceneggiaturaKay Cannon
ProduttoreElizabeth Banks, Paul Brooks, Max Handelman, Jason Moore
Produttore esecutivoScott Niemeyer
Casa di produzioneUniversal Pictures, Gold Circle Films
FotografiaJim Denault
MontaggioCraig Alpert
ScenografiaToby Corbett
CostumiSalvador Pérez Jr.
TruccoCheryl Marks
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Pitch Perfect 2 è un film commedia musicale del 2015 diretto, prodotto ed interpretato da Elizabeth Banks e sequel di Voices. Il film è incentrato sulla fittizia Barden University e le Bellas, un gruppo a cappella tutto al femminile.

TramaModifica

Dopo la disastrosa performance delle Barden Bellas al compleanno del presidente Obama, esse vengono sospese da qualsiasi tipo di competizione di canto a cappella. Il leader delle Bellas, Beca Mitchell, propone un accordo: le Bellas verranno reintegrate in competizione solo se vincono il campionato mondiale di Canto a cappella. Nel frattempo Beca, inizia segretamente un tirocinio allo studio di registrazione, di cui solo il fidanzato Jesse Swanson è a conoscenza. Beca impressiona il suo capo con le sue abilità di mashup con l'album di Natale di Snoop Dogg, ottenendo una chance per diventare produttrice. Ciccia Amy presto ne viene a conoscenza e invita Beca a dirlo anche alle altre Bellas.

La nuova arrivata, Emily Junk, si ferma alla casa delle Bellas per fare un'audizione e viene ammessa quando le Bellas scoprono che la madre di Emily, Katherine Junk, era proprio una Bellas. Quella notte le Bellas vanno ad una festa con i Ritmonelli, dove Benji, si prende subito una cotta per Emily. Le Bellas poi partecipano ad una mostra d'auto, dove loro stesse avrebbero dovuto esibirsi, per incontrare i loro sostituti "Das Sound Machine" (DSM), guidati dal duo Pieter Krämer e Kommissar. Le Bellas poi partecipano a una gara tra gruppi a cappella ma perdono nel round finale, proprio contro i DSM, quando Emily tenta di cantare il suo inedito.

Il giorno dopo, le Bellas cercano di creare una performance simile a quella dei DSM in preparazione ai mondiali ad un evento, ma falliscono. Allora, Chloe, decide di portare le Bellas ad un ritiro diretto da Aubrey Posen, nella speranza di ritrovare l'armonia perduta. La frustrazione di Beca con le attività del campo dà inizio a una lite fra lei e Chloe, e quando Beca sta per andarsene viene intrappolata da una rete. Le Bellas riescono a riappacificarsi attraverso un falò, dove ogni Bellas parla dei propri sogni e del proprio futuro. Ritrovano finalmente la loro armonia cantando la canzone "Cups".

Tutte le Bellas laureate e quelle presenti partono per i campionati mondiali di canto a cappella a Copenaghen, con Jesse e Benji per fare il tifo. Tutte le Bellas cantano insieme l'inedito di Emily insieme alle ex Bellas, comprese Aubrey e la madre di Emily, aggiudicandosi la vittoria. In seguito a Emily viene fatta l'iniziazione per diventare una vera Bellas.

ProduzioneModifica

CameoModifica

  • Nel film fa un cameo anche il rapper Snoop Dogg, impersonando sé stesso.
  • Nel film appaiono i membri dei Pentatonix (famoso gruppo vocale a cappella) al campionato mondiale, in veste di rappresentanti per il Canada.

Colonna sonoraModifica

La colonna sonora del film è Flashlight della cantante britannica Jessie J.

DistribuzioneModifica

Il film, uscito in Australia il 7 maggio 2015 e in Canada e negli USA in 15 maggio 2015, è uscito nelle sale italiane il 28 maggio dello stesso anno.

AccoglienzaModifica

Su Rotten Tomatoes il film ha un indice di gradimento del 66% basato su 188 recensioni, con un voto medio di 6/10.

IncassiModifica

Il film ha incassato in tutto il mondo $287,506,194. Più del suo predecessore.

SequelModifica

Dato il successo del film, Universal ha annunciato il sequel: Pitch Perfect 3. Nelle sale americane a partire dal 22 dicembre 2017, che vedrà come protagoniste sempre: Anna Kendrick (Beca), Hailee Steinfeld (Emily), Brittany Snow (Chloe) e Rebel Wilson (Ciccia Amy).

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Variety Staff, Teen Choice Awards 2015 Winners: Full List, su variety.com. URL consultato il 23 agosto 2015.
  2. ^ Marita Toniolo, Mtv Movie Awards: Star Wars e Deadpool guidano le nomination, Best Movie, 8 marzo 2016. URL consultato l'8 marzo 2016.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema