Pituriaspida

(Reindirizzamento da Pituriaspidi)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pituriaspida
Pituriaspida.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Ordine Pituriaspida

I pituriaspidi (Pituriaspida) sono un piccolo gruppo di vertebrati fossili, vissuti esclusivamente tra il Devoniano inferiore e il Devoniano medio (circa 390 milioni di anni fa), i cui resti sono stati rinvenuti in ciò che è oggi l'Australia.

DescrizioneModifica

Questi pesci senza mascelle assomigliavano in apparenza agli osteostraci, anche se erano sprovvisti della caratteristica struttura che negli osteostraci era posta al di sopra degli occhi. Lo scudo cefalico era molto allungato e nella forma più conosciuta (Pituriaspis) terminava in un vero e proprio rostro come quello di un pesce spada. Due processi laterali a forma di corna fornivano l'inserzione per due pinne pari. La stranezza del "casco osseo", però, era data dal fatto che posteriormente si allungava fino a ricoprire in pratica tutto il corpo. Una caratteristica unica di questo piccolo gruppo, inoltre, era la presenza di una sorta di apertura al di sotto delle orbite, dalla funzione ancora sconosciuta, forse ospitante un organo di senso. La bocca, le branchie e l'apertura nasale erano probabilmente situate nella parte inferiore dello scudo cefalico.

Il fossileModifica

Il nome Pituriaspida significa "scudo Pituri", dal nome di una droga allucinogena usata dagli sciamani aborigeni per produrre visioni. Lo scopritore dei pituriaspidi, quando rinvenne il primo fossile dall'apparenza così bizzarra, pensò di essere sotto l'effetto di una sostanza allucinogena. Da qui lo strano nome di questi animali, spesso mal tradotto come "scudo allucinogeno".

BibliografiaModifica

  • Janvier, P. (1996). Early vertebrates. Oxford Monographs in Geology and Geophysics, 33, Oxford University Press, Oxford.
  • Long, John A. The Rise of Fishes: 500 Million Years of Evolution. Baltimore: The Johns Hopkins University Press, 1996.
  • Young, G. C. (1991). The first armoured agnathan vertebrates from the Devonian of Australia. In Early vertebrates and related problems of evolutionary biology (ed. M. M.Chang, Y. H. Liu, and G. R. Zhang), pp. 67-85. Science Press, Beijing.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci