Pizza alle quattro stagioni

tipo di pizza
Pizza alle quattro stagioni
Pizza Quattro Stagioni.jpg
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneCampania
Diffusionemondiale
Dettagli
Categoriapiatto unico
 

La pizza alle quattro stagioni è una varietà di pizza che viene preparata con diversi condimenti, ripartiti in quattro diverse sezioni,[1] ognuna delle quali richiama una della quattro stagioni dell'anno. Generalmente la pizza si compone di 4 ingredienti caratterizzanti della propria stagione: i funghi rappresentano l’autunno, il prosciutto corrisponde all’inverno, i carciofi figurano la primavera ed infine le olive l’estate.

PreparazioneModifica

È preparata tradizionalmente con pasta per pizza e una base con salsa di pomodori pelati, mozzarella e olio extravergine di oliva; nelle quattro diverse sezioni sono poi sistemati separatamente: prosciutto cotto, olive nere o verdi, carciofini sott'olio e funghi.[2]

Se i quattro condimenti vengono invece mischiati fra loro, la varietà prende il nome di pizza capricciosa.

Possono essere usati anche differenti condimenti per guarnire i quattro quadranti.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina