Apri il menu principale

Plasmodium vivax

specie di protista della famiglia Plasmodiidae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Plasmodium vivax
Immature and mature trophozoites of the Plasmodium vivax parasite PHIL 2720 lores.jpg
P.vivax
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Protista
Phylum Apicomplexa
Classe Aconoidasida
Ordine Haemosporida
Famiglia Plasmodiidae
Genere Plasmodium
Specie Plasmodium vivax
Nomenclatura binomiale
Plasmodium vivax

Il Plasmodium vivax è un parassita unicellulare, è il più frequente e diffuso responsabile di malaria ricorrente. La dicitura "vivax" deriva dal fatto che i trofozoiti sono caratterizzati da movimenti rapidi.

È una delle quattro specie di parassiti del genere Plasmodium che comunemente causano la malaria, è meno virulento del Plasmodium falciparum, il più mortale dei quattro. Il contagio avviene attraverso punture delle zanzare Anopheles; il periodo di incubazione in genere va dai 10 ai 17 giorni, anche se raramente può raggiungere l'anno.

Correlazione con la malariaModifica

Sono responsabili di una forma di malaria in cui gli accessi febbrili si presentano ogni terzo giorno (terzana benigna), per cui il ciclo eritrocitario ha una durata di 48 ore.

Gli ipnozoiti sono sporozoiti dormienti responsabili di recidive molto frequenti, ma solo entro tre anni dal primo episodio.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia