Plesiopidae

famiglia di pesci
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Plesiopidae
Paraplesiops bleekeri 1.jpg
Paraplesiops bleekeri
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Osteichthyes
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Superordine Ostariophysi
Ordine Perciformes
Famiglia Plesiopidae
Generi e specie

vedi testo

I Plesiopidae sono una famiglia di pesci ossei marini appartenenti all'ordine Perciformes.

Distribuzione e habitatModifica

Questa famiglia è endemica dell'Indo-Pacifico, sia in zone tropicali che subtropicali e temperate calde[1].

DescrizioneModifica

I Plesiopidae sono pesci di piccola taglia (massimo circa 25 cm, taglia media di pochi centimetri) con corpo allungato. Occhi e bocca sono grandi. Le pinne ventrali sono allungate in modo caratteristico. La linea laterale in molte specie è spezzata in due tronconi. Le specie tropicali sono perlopiù di piccole dimensioni e poco vistose anche per il comportamento schivo, i Plesiopidae di maggiori dimensioni e dai colori più brillanti sono australiani di acque temperate[1][2].

BiologiaModifica

AlimentazioneModifica

Le loro prede sono costituite da crostacei e pesci[1][2].

SpecieModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Scheda da Fishbase
  2. ^ a b * R. Myers E. Lieske, Collins Pocket Guide: Coral Reef Fishes - Indo-Pacific and Caribbean, Harper Collins Publishers, 1996, ISBN 0-00-219974-2.
  3. ^ Lista delle specie da Fishbase

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci