Apri il menu principale

Nell'elenco dei Podestà della Compagna Communis Ianuensis, ovvero del Libero Comune della città di Genova, sono inclusi i periodi in cui a governare la città furono i Capitani del Popolo e delle dedizioni e governatorati.

La carica era solitamente di durata annuale ed affidata a cittadini stranieri.

Indice

Podestà dal 1191 al 1256Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
1 Podestà Manegoldo del Tettuccio 1191 1191 Brescia Primo podestà.
2 Podestà Oberto di Olivano 1194 1194 Pavia Deceduto in carica.
3 Podestà Ottone Del Carretto 1194 1194 Savona Eletto senza crismi legali.[1]
4 Podestà Giacomo Mainero 1195 1195 Milano
5 Podestà Drudo Marcellino 1196 1197 Milano
6 Podestà Alberto di Mandello 1198 1198 Milano
7 Podestà Cristiano Beltrame 1199 1199 Pavia
8 Podestà Orlandino Malapresi 1200 1200 Lucca
9 Podestà Guglielmo di Enrico 1200 1200 Lucca
10 Podestà Guifredotto Grassello 1202 1204 Milano
11 Podestà Fulcone di Castello 1205 1205 Genova
12 Podestà Giovanni Struzio 1206 1206 Cremona
13 Podestà Rainero Cotta 1211 1211 Milano
14 Podestà Oberto Boccafolle 1217 1217 Pavia
15 Podestà Rambertino Buvalelli 1218 1220 Bologna
16 Podestà Loteringo di Martinengo 1221 1221 Brescia
17 Podestà Spino di Soresina 1222 1223 Milano
18 Podestà Andalò 1224 1224 Bologna
19 Podestà Brancaleone di Andalò 1225 1225 Bologna
20 Podestà Ugolino Danie 1225 1225 Bologna
21 Podestà Pecoraro di Mercato Novo 1226 1226 Verona
22 Podestà Lazzarino Gherardini Giandone 1227 1227 Lucca
23 Podestà Goffredo di Pirovano 1228 1228 Milano
24 Podestà Giacomo di Balduino 1229 1229 Bologna
25 Podestà Spino di Soresina 1230 1230 Milano
26 Podestà Ugolino Rosso 1231 1231 Parma
27 Podestà Pagano di Pietrasanta 1232 1232 Milano
28 Podestà Pegoletto di Uguccione dei Ghirardini 1233 1233 Firenze
29 Podestà Remedio Rusca 1234 1234 Como
30 Podestà Pietro di Andalò 1235 1235 Bologna
31 Podestà Giacomo di Terziago 1236 1236 Milano
32 Podestà Oldrago Grosso di Treseno 1237 1237 Lodi
33 Podestà Paolo di Soresina 1238 1238 Milano
34 Podestà Filippo Vicedomino 1239 1239 Piacenza
35 Podestà Enrico da Monza 1240 3 febbraio 1241[2] Milano
36 Podestà Guglielmo Surdo 3 febbraio 1241[2] 1241 Piacenza
37 Podestà Corrado di Concessio 1242 1242 Brescia
38 Podestà Manuello di Maglio 1243 1243 Brescia
39 Podestà Filippo Vicedomino 1244 1244 Piacenza
40 Podestà Filippo Ghiringhello 1245 1245 Milano
41 Podestà Alberto di Mandello 1246 1246 Milano
42 Podestà Bernardo di Castronovo 1247 1247 Piacenza
43 Podestà Rambertino di Bovarello 1248 1248 Bologna
44 Podestà Alberto di Malavolta 1249 1249 Bologna
45 Podestà Gerardo di Correglia 1250 1250 Parma
46 Podestà Menabos di Torricella 1251 1251 Ferrara
47 Podestà Guiscardo di Pietrasanta 1252 1252 Ferrara
48 Podestà Enrico Confaloniere 1253 1253 Brescia
49 Podestà Rodolfo di Graidano 1254 1254 Bologna
50 Podestà Martino di Sommariva 1255 1255 Lodi
51 Podestà Filippo della Torre 1256 1256 Milano

Podestà sotto il Capitano del Popolo Guglielmo BoccanegraModifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
52 Podestà Alberto di Malavolta 1257 1257 Bologna
53 Podestà Rainero Rosso 1258 1258 Lucca
54 Podestà Ruffino Cavallaccio 1259 1259 Novara
55 Podestà Martino di Fano 1260 1260 Fano
56 Podestà Giordano di Ralengo 1261 1262 Asti
57 Podestà Martino di Fano 1262 1262 Fano
58 Podestà Palmerino di Fano 1262 1262 Fano

Podestà dal 1263 al 1265Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
59 Podestà Leazzaro dei Leazzari 1263 1263 Bologna
60 Podestà Guglielmo Scarampo 1264 1264 Asti
61 Podestà Alberto di Rivola 1265 1265 Bergamo

Signore e Capitano di GenovaModifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
Signore e Capitano Oberto Doria 2 ottobre 1265[3] 1265 Genova

Podestà cittadini (I Diarchia Doria-Spinola)Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
62 Podestà Nicolò Doria 1265 1265 Genova
63 Podestà Guido Spinola 1265 1265 Genova

Podestà dal 1266 al 1270Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
64 Podestà Giacomo di Palude 1266 1266 Parma
65 Podestà Guidotto di Rodobbio 1267 1267 Vercelli
66 Podestà Guido di Coreglia 1268 1268 Parma
67 Podestà Bonifacio da Canossa 1269 1269 Reggio nell'Emilia
68 Podestà Orlando Putagia 1270 28 ottobre 1270[4] Parma

Capitani del Popolo (Diarchia dei due Oberti)Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
Capitano del popolo Oberto Spinola 28 ottobre 1270[4] 1291 Genova
Capitano del popolo Oberto Doria 28 ottobre 1270[4] 1288 Genova
Capitano del popolo Corrado Doria 1288 1291 Genova Succeduto al padre Oberto.

Capitani del Popolo dal 1291 al 1295Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
Capitano del popolo Lanfranco Suardi 1291 1291 Bergamo
Capitano del popolo Beltrame Fiziese 1292 1292 Bergamo
Capitano del popolo Simone di Grumello 1293 1294 Bergamo
Capitano del popolo Taiolo di Villa 1295 1295 Milano
Capitano del popolo Giacomo di Carrano 1295 1295 Milano

Capitani del Popolo cittadini (III Diarchia Doria-Spinola)Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
Capitano del popolo Corrado Spinola 1296 1299 Genova
Capitano del popolo Corrado Doria 1296 1298 Genova
Capitano del popolo Lamba Doria 1299 1299 Genova Succeduto a Corrado.

Podestà dal 1300 al 1306Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
69 Podestà Bellotto Carcano 1300 1300 Milano
70 Podestà Damiano di Osnago 1301 1301 Milano
71 Podestà Angelo Tarlatino di Pietramala 1302 1302 Arezzo
72 Podestà Guglielmo Turco di Castello 1303 1303 Asti
73 Podestà Oldrado Delfo 1304 1304 Crema
74 Podestà Beltrame di Socino 1305 1305 Bergamo
75 Podestà Brancaleone D'Andalò 1306 1306 Bologna
76 Podestà Marino Suardi 1306 1306 Bergamo
77 Podestà Antonio Gualdini 1306 1309 Parma

Capitani del Popolo cittadini (IV Diarchia Doria-Spinola)Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
Capitano del popolo Opizzino Spinola 7 gennaio 1306 1310 Genova
Capitano del popolo Bernabò Doria 7 gennaio 1306 1309 Genova

Podestà nel 1311Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
78 Podestà Simone di Grumello 1311 1311 Bergamo

Dedizione a Enrico VII di Lussemburgo (1311-1313)Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
1 Vicario imperiale Roberto d'Aspromonte 1311 1311
2 Vicario imperiale Uguccione della Faggiuola   1311 1313 Casteldelci

Podestà dal 1314 al 1317Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
79 Podestà Saraceno di Bonaccorsi 1314 1314 Mantova
80 Podestà Giacomo di Florini di Pontecavalli 1315 1315 Brescia
81 Podestà Gerardo Gambara 1316 1316 Brescia
82 Podestà Zambellino di Bernardo 1317 1317 Brescia

Capitani del Popolo cittadini (Diarchia Fieschi-Grimaldi)Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
Capitano del Popolo Carlo Fieschi 10 dicembre 1317[5] 27 luglio 1318[5] Genova
Capitano del Popolo Gaspare Grimaldi 10 dicembre 1317[5] 27 luglio 1318[5] Genova

Dedizione a Roberto I di Napoli (1318-1335)Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
Vicario Riccardo di Gambatesa 1319 13??
83 Podestà Bonifacio di Farra 1319 13?? Milano Solo per le questioni civili

Capitani del Popolo cittadini (V Diarchia Doria-Spinola)Modifica

Titolo Nome Elezione Termine del mandato Città di provenienza Note
Capitano del Popolo Raffaello Doria 1335 1339 Genova
Capitano del Popolo Galeotto Spinola 1335 1339 Genova

NoteModifica

  1. ^ DEL CARRETTO, Ottone, marchese di Savona, in Dizionario biografico degli italiani, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  2. ^ a b Enrico da Monza, in Dizionario biografico degli italiani, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  3. ^ Storia di Genova, pag.63
  4. ^ a b c Breve storia di Genova, pag.19
  5. ^ a b c d FIESCHI, Carlo Treccani.it

BibliografiaModifica

  • Federico Donaver, Storia di Genova, Nuova Editrice Genovese, 2001, Genova.
  • Stefano Roffo, Breve storia di Genova, Tascabili Economici Newton, 1996.
  • Angelo Scorza, Le famiglie nobili genovese, Genova, Fratelli Frilli Editori, 2009, ISBN 978-88-7563-460-5.

Collegamenti esterniModifica