Apri il menu principale

Pokémon (serie di videogiochi)

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pokémon.

Logo della serie

Pokémon è una serie di videogiochi ideata nel 1996 da Game Freak incentrata su creature immaginarie chiamate Pokémon. Pubblicati da Nintendo, i videogiochi hanno venduto, al novembre 2017, oltre 300 milioni di copie in tutto il mondo.[1][2]

Titoli della serie PokémonModifica

Pokémon Spada e ScudoPokémon Let's Go, Pikachu! e Let's Go, Eevee!Pokémon Ultrasole e UltralunaPokémon Sole e LunaPokémon Rubino Omega e Zaffiro AlphaPokémon X e YPokémon Nero 2 e Bianco 2Pokémon Nero e BiancoPokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilverPokémon PlatinoPokémon Diamante e PerlaPokémon SmeraldoPokémon Rosso Fuoco e Verde FogliaPokémon Rubino e ZaffiroPokémon CristalloPokémon Oro e ArgentoPokémon GialloPokémon Rosso e BluPokémon Verde 

Di seguito sono elencati i titoli principali della serie di videogiochi Pokémon.[3] Tra parentesi l'anno della prima pubblicazione.

Serie principaleModifica

Spin-offModifica

AltriModifica

Altri videogiochi in cui i Pokémon fanno la loro comparsa, sebbene non appartenenti alla serie, sono: Mario Artist: Paint Studio (Nintendo 64DD, 1999) e HarmoKnight (Nintendo 3DS, 2012).[4] Alcuni titoli sono stati ripubblicati su altre console, come ad esempio Pokémon Rosso e Blu e Pokémon Giallo, resi disponibili per Nintendo 3DS a partire dal febbraio 2016, mentre giochi tra cui Pokémon Pinball: Rubino e Zaffiro e Pokémon Ranger sono stati distribuiti tramite Virtual Console per Wii U. Sono stati infine realizzati alcuni amiibo raffiguranti i Pokémon Pikachu, Charizard, Jigglypuff, Mewtwo, Lucario e Greninja.[5]

Nell'estate 2017 The Pokémon Company ha distribuito tramite Google Play una versione alfa di Pokéland (ポケランド?), un videogioco dal gameplay simile a Pokémon Rumble.[6] Nonostante fosse prevista una versione alfa per iOS nella prima metà del 2018[7], il progetto è stato interrotto senza annunci ufficiali da parte della società.[8]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Pokémon in Figures, The Pokémon Company (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2018).
  2. ^ (EN) Matt Davidson, Pokemon Games Ship Over 300 Million Copies, su IGN, 24 novembre 2017.
  3. ^ (JA) これまでのゲーム, su pokemon.co.jp.
  4. ^ (EN) Pokémon in Other Games, su Serebii.net.
  5. ^ (EN) Amiibo, su Serebii.net.
  6. ^ (EN) Allegra Frank, Pokémon’s next mobile game is a take on Pokémon Rumble, su Polygon, 31 maggio 2017.
  7. ^ (JA) 『ポケランド』公式サイト, su pokeland.jp. URL consultato il 1º novembre 2018.
  8. ^ (EN) The Pokeland App Has Died A Quiet Death, su NintendoSoup, 30 luglio 2018.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon