Apri il menu principale
Poker Hall of Fame
GenereSport
Ubicazione
PaeseStati Uniti Stati Uniti
SedeStati Uniti Las Vegas
Dati generali
Fondazione1979
Sito web

Il Poker Hall of Fame è uno dei massimi riconoscimenti[1] per i giocatori professionisti di poker.

Indice

StoriaModifica

 
Cinque membri del Poker Hall of Fame: Hellmuth, Harrington, Brunson, Jack Binion e Seidel

Nel 1979, la Horseshoe Gaming Holding Corporation, fondata e guidata da Benny Binion con sede a Las Vegas, Nevada, fondò il Poker Hall of Fame: un'onorificenza che premia i giocatori professionisti di poker più influenti e tutte le persone che contribuiscono a far evolvere e conoscere il gioco del poker.[2][3][4]. Nel 2004, con l'acquisizione da parte della Caesars Entertainment Corporation del gruppo Horseshoe, tutti i diritti del Poker Hall of Fame passarono al nuovo gestore.[5]

RequisitiModifica

I principali requisiti per poter essere ammessi al Poker Hall of Fame sono:

  • aver giocato contro avversari dei massimi livelli;
  • aver giocato high stakes;
  • aver giocato bene, guadagnandosi il rispetto degli altri giocatori;
  • aver passato la prova del tempo;
  • per i non giocatori, aver contribuito in modo significativo ed indelebile alla crescita, allo sviluppo ed al successo del gioco del poker.[4]

Nel 2009, Tom Dwan, all'epoca ventitreenne, fu scelto come finalista avendo prevalso nel ballottaggio pubblico sul sito delle World Series of Poker. Per evitare l'elezione di un giocatore troppo giovane, nel 2010 fu introdotto un nuovo requisito, conosciuto come "Chip Reese Rule" (regola di Chip Reese).[6]

  • avere un minimo di 40 anni al momento della nomination.[4]

MembriModifica

Anno Nome Nazione
1979 Moss, Johnny Johnny Moss   Stati Uniti
1979 Hickok, Wild Bill Wild Bill Hickok   Stati Uniti
1979 Hoyle, Edmond Edmond Hoyle   Inghilterra
1979 Dandolos, Nick Nick Dandolos   Grecia
1979 McCorquodale, Corky Corky McCorquodale   Stati Uniti
1979 Winn, Red Red Winn   Stati Uniti
1979 Wyman, Sid Sid Wyman   Stati Uniti
1980 Forbes, Blondie Blondie Forbes   Stati Uniti
1981 Boyd, Bill Bill Boyd   Stati Uniti
1982 Abdo, Tom Tom Abdo   Stati Uniti
1983 Bernstein, Joe Joe Bernstein   Stati Uniti
1984 Harrold, Murph Murph Harrold   Stati Uniti
1985 Hodges, Red Red Hodges   Stati Uniti
1986 Green, Henry Henry Green   Stati Uniti
1987 Pearson, Puggy Puggy Pearson   Stati Uniti
1988 Brunson, Doyle Doyle Brunson   Stati Uniti
1988 Straus, Jack Jack Straus   Stati Uniti
1989 Ferris, Sarge Sarge Ferris   Stati Uniti
1990 Binion, Benny Benny Binion   Stati Uniti
1991 Reese, Chip Chip Reese   Stati Uniti
1992 Slim, Amarillo Amarillo Slim   Stati Uniti
1993 Keller, Jack Jack Keller   Stati Uniti
1996 Popwell, Little Man Little Man Popwell   Stati Uniti
1997 Moore, Roger Roger Moore   Stati Uniti
2001 Ungar, Stu Stu Ungar   Stati Uniti
2002 Berman, Lyle Lyle Berman   Stati Uniti
2002 Chan, Johnny Johnny Chan   Stati Uniti   Cina
2003 Baldwin, Bobby Bobby Baldwin   Stati Uniti
2004 Johnston, Berry Berry Johnston   Stati Uniti
2005 Binion, Jack Jack Binion   Stati Uniti
2005 Addington, Crandell Crandell Addington   Stati Uniti
2006 Cloutier, T.J. T.J. Cloutier   Stati Uniti
2006 Baxter, Billy Billy Baxter   Stati Uniti
2007 Enright, Barbara Barbara Enright   Stati Uniti
2007 Hellmuth, Phil Phil Hellmuth   Stati Uniti
2008 Tomko, Dewey Dewey Tomko   Stati Uniti
2008 Orenstein, Henry Henry Orenstein   Stati Uniti   Polonia
2009 Sexton, Mike Mike Sexton   Stati Uniti
2010 Harrington, Dan Dan Harrington   Stati Uniti
2010 Seidel, Erik Erik Seidel   Stati Uniti
2011 Greenstein, Barry Barry Greenstein   Stati Uniti
2011 Johnson, Linda Linda Johnson   Stati Uniti
2012 Drache, Eric Eric Drache   Stati Uniti
2012 Roberts, Sailor Sailor Roberts   Stati Uniti
2013 McEvoy, Tom Tom McEvoy   Stati Uniti
2013 Nguyen, Scotty Scotty Nguyen   Stati Uniti
2014 McClelland, Jack Jack McClelland   Stati Uniti
2014 Negreanu, Daniel Daniel Negreanu   Stati Uniti
2015 Harman, Jennifer Jennifer Harman   Stati Uniti
2015 Juanda, John John Juanda   Stati Uniti
2016 Brunson, Todd Todd Brunson   Stati Uniti
2016 Mortensen, Carlos Carlos Mortensen   Spagna   Ecuador
2017 Ulliott, Dave Dave Ulliott   Inghilterra
2017 Ivey, Phil Phil Ivey   Stati Uniti
2018 Eskandani, Mori Mori Eskandani   Stati Uniti   Iran
2018 Hennigan, John John Hennigan   Stati Uniti

NoteModifica

  1. ^ Baxter, Cloutier Admitted to Poker Hall of Fame, pokerpages.com. URL consultato l'11 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2009).
  2. ^ WSOP 1971, su wsop.com.
  3. ^ WSOP 1974, su wsop.com.
  4. ^ a b c Riferimento a (EN) Poker Hall of Fame, wsop.com.
  5. ^ (EN) WSOP History, su wsop.com.
  6. ^ (EN) 2011 Poker Hall of Fame Nominations Now Open as WSOP Rolls On, www.pocketfives.com.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Poker sportivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di poker sportivo