Apri il menu principale

Polidamante

personaggio della mitologia greca, figlio di Pantoo
Polidamante
Polydamus.jpg
Polidamante con Ettore
SagaCiclo troiano
Nome orig.Πολυδάμας -αντος
1ª app. inIliade di Omero
SessoMaschio
ProfessioneIndovino

Polidamante (in greco antico: Πολυδάμας -αντος, Poludámas -antos) è un personaggio della mitologia greca. Fu un indovino, consigliere e valoroso guerriero che combatté nella guerra di Troia[1].

GenealogiaModifica

Figlio di Pantoo[2] e di Frontide[3] o di Pronoe (o Pronome)[4] e fu padre di Leocrito.

MitologiaModifica

Polidamante fu un indovino troiano, amico e luogotenente di Ettore nella guerra di Troia e si dimostra un illustre guerriero uccidendo numerosi greci come Protoenore[5], Mecisteo[6], Oto[7], Eurimaco[8], Cleone[8] e nel libro XVII riesce a trafiggere il capitano Peneleo, trapassandogli la spalla con la lancia, anche se il colpo, tuttavia, non si rivela mortale.

Nel dodicesimo libro dell'Iliade, Polidamante trova il modo corretto di attraversare il largo e pericoloso fossato che faceva parte della difesa al porto acheo ed in seguito interpreta il segno inviato da Zeus (un'aquila vola con un serpente tra gli artigli, ma questo le si ritorce contro e la morde), come un presagio funesto e consiglia ad Ettore di non continuare l'assedio.

Nel diciottesimo libro e dopo la morte di Patroclo, sconsiglia ad Ettore di impegnare le truppe troiane nella battaglia presso le navi.

Fu ucciso da Aiace Telamonio, con un colpo di lancia che gli trapassò l'inguine[9].

NoteModifica

  1. ^ Omero, Iliade XII, su it.m.wikisource.org. URL consultato il 10 giugno 2019.
  2. ^ (EN) Omero, Iliade XIV, 440, su theoi.com. URL consultato l'8 giugno 2019.
  3. ^ (EN) Omero, Iliade XVII, 33, su theoi.com. URL consultato l'8 giugno 2019.
  4. ^ Scoli a Omero, Ilide 12.211
  5. ^ Omero, Iliade, libro XIV, versi 449-452
  6. ^ Omero, Iliade, libro XV, verso 339
  7. ^ Omero, Iliade, libro XV, versi 518-519
  8. ^ a b Quinto Smirneo, Posthomerica, libro XI, verso 60
  9. ^ Ditti Cretese, Ephemeris Belli Troiani IV, 7

Altri progettiModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca