Apri il menu principale

Polieno (in latino Polyaenus Macedo, in greco antico: Πολύαινος, Polýainos; Macedonia, II secolo – ...) è stato un teorico militare e retore macedone antico, vissuto al tempo degli Antonini.

BiografiaModifica

Non si sa molto della vita di Polieno. Della sua attività è rimasta solo l'opera Στρατηγήματα (Stratagemmi), una raccolta di circa 900 massime di strategia militare dedicato agli imperatori Marco Aurelio (161-180) e Lucio Vero (161-169).

 
Stratagemmi di Polieno, a cura di Lelio Carani, 1821, incisione

StratagemmiModifica

Divisa in otto libri, l'opera era in origine una raccolta di 900 fra aneddoti, esempi di coraggio o di virtù militari, detti memorabili e astuzie di guerra; degli originari otto libri, parti del sesto e settimo libro sono mutile, e dei 900 stratagemmi iniziali ne sono rimasti 833.

L'opera è scritta in un greco arcaicizzante. Nonostante molti errori di giudizio e di fatto, l'opera non è priva di valore storico. Fu studiata diligentemente anche dall'imperator bizantino Leone VI il Saggio che scrisse sulle tattiche militari. Esiste una traduzione italiana del XVI secolo di Lelio Carani.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15564840 · ISNI (EN0000 0000 8339 499X · LCCN (ENn94028544 · GND (DE118741411 · BNF (FRcb123171991 (data) · BAV ADV10265405 · CERL cnp01108996 · NDL (ENJA00756593 · WorldCat Identities (ENn94-028544