Apri il menu principale
Ponte Adriatico
Localizzazione
StatoItalia Italia
CittàBari
Attraversaferrovia RFI SpA
Ferrotramviaria SpA
Coordinate41°07′10.45″N 16°50′53.74″E / 41.11957°N 16.84826°E41.11957; 16.84826Coordinate: 41°07′10.45″N 16°50′53.74″E / 41.11957°N 16.84826°E41.11957; 16.84826
Dati tecnici
Tipoponte strallato
Materialeacciaio e calcestruzzo
Lunghezza626 m
Luce max.225 (112,5x2) m
Altezza luce10 m
Larghezza28 m
Altezza78 m
Carreggiate2
Corsie4
Realizzazione
Costruzione2002-2005
Mappa di localizzazione

Il Ponte Adriatico è un ponte strallato inaugurato nel dicembre 2016 a Bari e attraversa la ferrovia collegando via Tatarella con via Sangiorgi.[1]

SviluppoModifica

Per la costruzione del ponte ci sono voluti € 32 milioni, di cui 31 forniti dalla regione Puglia[2], e il contratto per la costruzione è stato aggiudicato a Cimolai, azienda specializzata nella costruzione di ponti.

Il ponte è di tipo strallato ad arpa, con un singolo pilone centrale alto 78 m caratterizzato dalla forma a Y capovolta e sghemba di 60°. Ha un totale di 30 cavi, 15 per lato, 7 da una parte e 8 dall'altra, arrivando ad una lunghezza totale di 626 m ed una luce strallata di 225 m, divisa in due campate di 112,5.[1][3]

NoteModifica

  1. ^ a b Ponte Adriatico a Bari: un’analisi strutturale, su ingegneri.info, 20 aprile 2017.
  2. ^ Asse Nord-Sud: ecco il ponte strallato, su barilive.it, 26 settembre 2008.
  3. ^ Bari, i segreti di una nave egizia dietro il nuovo ponte dei record sull'Asse nord-sud, su bari.repubblica.it, 17 agosto 2016.

Voci correlateModifica