Ponte romano di Plandište

Ponte romano di Plandište
Ilidža Rimski most 1.jpg
Localizzazione
StatoBosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
CittàIlidža
AttraversaFiume Bosna
Coordinate43°49′53.71″N 18°17′09.84″E / 43.831586°N 18.286067°E43.831586; 18.286067Coordinate: 43°49′53.71″N 18°17′09.84″E / 43.831586°N 18.286067°E43.831586; 18.286067
Dati tecnici
TipoPonte ad arco
MaterialeMuratura
Lunghezza40 m
Larghezza4,5 m
Realizzazione
Costruzione1530-1560
Mappa di localizzazione

Il ponte romano di Plandište (in bosniaco Rimski Most, in serbo Римски мост) è un ponte sul fiume Bosna situato in località di Plandište, nel comune di Ilidža, nei pressi di Sarajevo, in Bosnia ed Erzegovina. Questo è uno dei quattro ponti in pietra ancora esistenti nell'area di Sarajevo; gli altri sono il ponte Latino, il Kozija Cuprija ("ponte delle capre") e il ponte Šeher-Ćehaja.

DescrizioneModifica

 
Dettaglio del ponte.
 
La pavimentazione sul ponte.

Un ponte era stato costruito in epoca romana sul fiume Bosna per il collegamento con la città di Aquae Sulphurae[1], crollato poi nei secoli successivi.

Il ponte fu ricostruito nel 16º secolo, in un periodo compreso tra il 1530 e il 1560, utilizzando il materiale dello stesso ponte romano, per ordine di Rüstem Pascià, gran visir di Solimano il Magnifico. All'epoca era noto in turco come Bosna basi kuprisi ("ponte delle sorgenti della Bosna") in quanto vicino alle sorgenti del fiume.

Il ponte è stato iscritto nella lista dei monumenti nazionali della Bosnia ed Erzegovina[2]

NoteModifica

  1. ^ (BS) Sarajevo, grad bogate historije, su hamdocamo.wordpress.com.
  2. ^ (BS) Rimski most na Ilidži (PDF)[collegamento interrotto], Komisija za očuvanje nacionalnih spomenika BiH.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica