Apri il menu principale

Ponzio Pilato (film)

film del 1962 diretto da Gian Paolo Callegari
Ponzio Pilato
Ponzio Pilato 1962.png
Paese di produzioneItalia
Anno1962
Durata95 minuti
Generestorico
RegiaGian Paolo Callegari e Irving Rapper
SoggettoGino De Santis
SceneggiaturaOreste Biancoli, Gian Paolo Callegari, Gino De Santis, Guy Elmes, Josette France, Guglielmo Santangelo
ProduttoreEnzo Merolle
Casa di produzioneGlomer Film, Lux Compagnie Cinématographique de France
FotografiaMassimo Dallamano
MontaggioRenzo Lucidi, Frederick Muller
Effetti specialiEros Baciucchi
MusicheAngelo Francesco Lavagnino
CostumiUgo Pericoli
TruccoAnacleto Giustini
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Ponzio Pilato è un film del 1962 diretto da Gian Paolo Callegari e Irving Rapper.

TramaModifica

 
Jean Marais interpreta Pilato

Ponzio Pilato, sotto processo dall'imperatore Caligola per abuso di potere, ripercorre le vicende che portarono alla crocifissione di Gesù Cristo.

ProduzioneModifica

Stando alla sua biografia, l'attore protagonista Jean Marais non parlava bene la lingua inglese, ma ciononostante il suo lavoro fu molto apprezzato dal regista Irving Rapper.

Come nel film Ben-Hur di William Wyler, non si vede mai il volto di Gesù che viene sempre ripreso di spalle; ad interpretare il Cristo fu l'attore americano John Drew Barrymore, impegnato nel ruolo di Giuda Iscariota, e doppiato da due attori differenti.

La scena della crocifissione venne girata in Toscana durante l'eclissi solare del 15 febbraio 1961.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema