Portaelicotteri

unità militare navale capace di imbarcare un elevato numero di elicotteri

Una portaelicotteri è un'unità militare navale capace di imbarcare un elevato numero di elicotteri.
Dopo le numerose classi di navi in grado di svolgere tale compito che sono state costruite a partire dagli anni sessanta, il termine è stato (quasi) abbandonato, così come la tipologia di nave originaria, in favore di mezzi come LHA, LHD e LPH.
Il termine "portaelicotteri" inizialmente si riferiva a quegli incrociatori – imbarcazioni non di tipo tuttoponte o con ponte di volo continuo (tipico delle portaerei e delle portaeromobili) e senza bacino allagabile (tipico delle navi da guerra anfibia) – capaci di imbarcare oltre quattro elicotteri medi; oggi col termine "portaelicotteri" ci si riferisce più generalmente a tutte quelle navi militari capaci di imbarcare diversi elicotteri, ivi comprese le navi d'assalto anfibio.

L'Hull classification symbol di questo tipo di nave non è univoco, a seconda della marina militare può essere: CH[1], CGH[2], CVHA e CVHE[3]; CVH[4], DDH e DLH[5] o FFH[6].

StoriaModifica

Incrociatori portaelicotteriModifica

Nella Marina Militare Italiana le prime grosse unità portaelicotteri furono i due incrociatori della classe Andrea Doria e soprattutto il Vittorio Veneto sul quale potevano operare 4 elicotteri medi SH-3D o 6 elicotteri leggeri AB 212.
Venne anche classificata inizialmente portaelicotteri la portaerei leggera Giuseppe Garibaldi a lungo la ammiraglia della flotta della Marina Militare prima di dotarsi degli Harrier ed essere riclassificata come "portaeromobili" (portaerei leggera STOVL o portaerei antisommergibile) e di disporre di una componente aerea di 12-18 aeromobili (SH-3D/EH-101 o/e AV-8B Plus).[7]

Nave Cavour, classificata, sin dalla consegna, quale portaerei (CVH), dispone di una componente aerea di 18-20 aeromobili (SH-3D/EH-101/NH90 o/e AV-8B Plus).[8]

Altri celebri portaelicotteri sono stati gli incrociatori sovietici della classe Moskva; l'incrociatore peruviano Aguirre, unico nel suo genere in tutta l'America del Sud; mentre in Francia è stata attiva dal 1964 a 2010 l'incrociatore portaelicotteri Jeanne d'Arc, che operava anche come nave scuola nella Marine nationale.

Oggi, la maggior parte degli incrociatori, cacciatorpediniere e fregate imbarcano almeno 1 elicottero, in genere per la lotta antisommergibile, e difatti alcune marine militari classificano le navi in questione con la sigla "H" (di elicottero), come ad esempio la classe ANZAC australiana o la classe Halifax canadese; ma, all'opposto, anche le navi della classe Hyuga e Izumo giapponesi, che hanno un ponte di volo continuo come le portaerei e sono capaci di imbarcare velivoli VTOL / V/STOL / STOVL, sono contraddistinte con la sigla "H" (di elicottero); tuttavia, nell'accezione originaria, una portaelicotteri è una nave come la Vittorio Veneto o la Jeanne d'Arc.

UnitàModifica

NB: sono riportate solo le navi classificate come portaelicotteri, cioè escluse le portaerei (leggere/di scorta/antisommergibile), le portaeromobili e le navi d'assalto anfibio (LHA, LHD, LPH e tutte quelle con L come pennant number), ma ricomprendendo le CVHA, le CVHE e le CVH.

Marina Classe Nome Sigla A C D
  Royal Australian Navy ANZAC HMAS Anzac (FFH 150) FFH si - -
  Royal Australian Navy ANZAC HMAS Arunta (FFH 151) FFH si - -
  Royal Australian Navy ANZAC HMAS Warramunga (FFH 152) FFH si - -
  Royal Australian Navy ANZAC HMAS Stuart (FFH 153) FFH si - -
  Royal Australian Navy ANZAC HMAS Parramatta (FFH 154) FFH si - -
  Royal Australian Navy ANZAC HMAS Ballarat (FFH 155) FFH si - -
  Royal Australian Navy ANZAC HMAS Toowoomba (FFH 156) FFH si - -
  Royal Australian Navy ANZAC HMAS Perth (FFH 157) FFH si - -
  Royal Canadian Navy St. Laurent[9] HMCS St. Laurent (DDH 205) DDH - - si
  Royal Canadian Navy St. Laurent[9] HMCS Saguenay (DDH 206) DDH - - si
  Royal Canadian Navy St. Laurent[9] HMCS Skeena (DDH 207) DDH - - si
  Royal Canadian Navy St. Laurent[9] HMCS Ottawa (DDH 229) DDH - - si
  Royal Canadian Navy St. Laurent[9] HMCS Margaree (DDH 230) DDH - - si
  Royal Canadian Navy St. Laurent[9] HMCS Fraser (DDH 233) DDH - - si
  Royal Canadian Navy St. Laurent[9] HMCS Assiniboine (DDH 234) DDH - - si
  Royal Canadian Navy Annapolis HMCS Annapolis (DDH 265) DDH - - si
  Royal Canadian Navy Annapolis HMCS Nipigon (DDH 266) DDH - - si
  Royal Canadian Navy Iroquois[10] HMCS Iroquois (DDG 280) DDH - - si
  Royal Canadian Navy Iroquois[10] HMCS Huron (DDG 281) DDH - - si
  Royal Canadian Navy Iroquois[10] HMCS Athabaskan (DDG 282) DDH - - si
  Royal Canadian Navy Iroquois[10] HMCS Algonquin (DDG 283) DDH - - si
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Halifax (FFH 330) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Vancouver (FFH 331) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Ville de Québec (FFH 332) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Toronto (FFH 333) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Regina (FFH 334) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Calgary (FFH 335) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Montréal (FFH 336) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Fredericton (FFH 337) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Winnipeg (FFH 338) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Charlottetown (FFH 339) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS St. John's (FFH 340) FFH si - -
  Royal Canadian Navy Halifax HMCS Ottawa (FFH 341) FFH si - -
  Armada de Chile County Capitán Prat (DLH-11) DLH - - si
  Armada de Chile County Almirante Cochrane (DLH-12) DLH - - si
  Armada de Chile County Almirante Latorre (DLH-14) DLH - - si
  Armada de Chile County Blanco Encalada (DLH-15) DLH - - si
  Marina dell'Esercito Popolare di Liberazione Shichang[11] Shichang (82)[12] - si - -
  Marine nationale - Jeanne d'Arc (R 97) R - - si
  Marine nationale - PH 75 - - - -
  Kaijō Jieitai Haruna JDS Haruna (DDH-141) DDH - - si
  Kaijō Jieitai Haruna JDS Hiei (DDH-142) DDH - - si
  Kaijō Jieitai Shirane JDS Shirane (DDH-143) DDH - - si
  Kaijō Jieitai Shirane JDS Kurama (DDH-144) DDH - - si
  Kaijō Jieitai Hyuga JDS Hyuga (DDH-181) DDH si - -
  Kaijō Jieitai Hyuga JDS Ise (DDH-182) DDH si - -
  Kaijō Jieitai Izumo JDS Izumo (DDH-183)[13] DDH si - -
  Kaijō Jieitai Izumo JDS Kaga (DDH-184)[13] DDH si - -
  Marina Militare Andrea Doria Andrea Doria (553) (CGH) - - si
  Marina Militare Andrea Doria Caio Duilio (554) (CGH) - - si
  Marina Militare - Vittorio Veneto (550) (CGH) - - si
  Marina Militare - Giuseppe Garibaldi (551)[14] (CVH) si - -
  Marina de Guerra del Perú De Zeven Provinciën BAP Aguirre (CH-84) CH - - si
  Royal Navy Tiger[15] HMS Tiger (C20) C - - si
  Royal Navy Tiger[15] HMS Blake (C99) C - - si
  Royal Fleet Auxiliary - RFA Lofoten (K07) K - - si
  Royal Fleet Auxiliary - RFA Engadine (K08) K - - si
  Royal Fleet Auxiliary - RFA Reliant (A131) A - - si
  Royal Fleet Auxiliary - RFA Argus (A135) A si - -
  Armada Española Independence Dedalo (R-01) R - - si
  United States Coast Guard - USCGC Cobb (WPG-181) WPG - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Thetis Bay (CVHA-1) CVHA - - si
  U.S. Navy Long Island USS Long Island (CVHE-1) CVHE - - si
  U.S. Navy Bogue USS Bogue (CVHE-9) CVHE - - si
  U.S. Navy Bogue USS Card (CVHE-11) CVHE - - si
  U.S. Navy Bogue USS Copahee (CVHE-12) CVHE - - si
  U.S. Navy Bogue USS Core (CVHE-13) CVHE - - si
  U.S. Navy Bogue USS Nassau (CVHE-16) CVHE - - si
  U.S. Navy Bogue USS Altamaha (CVHE-18) CVHE - - si
  U.S. Navy Bogue USS Breton (CVHE-23) CVHE - - si
  U.S. Navy Bogue USS Croatan (CVHE-25) CVHE - - si
  U.S. Navy Bogue USS Prince William (CVHE-31) CVHE - - si
  U.S. Navy Sangamon USS Suwannee (CVHE-27) CVHE - - si
  U.S. Navy Sangamon USS Chenango (CVHE-28) CVHE - - si
  U.S. Navy Sangamon USS Santee (CVHE-29) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Anzio (CVHE-57) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Kassan Bay (CVHE-69) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Fanshaw Bay (CVHE-70) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Hoggatt Bay (CVHE-75) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Marcus Island (CVHE-77) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Savo Island (CVHE-78) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Saginaw Bay (CVHE-82) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Shipley Bay (CVHE-85) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Steamer Bay (CVHE-87) CVHE - - si
  U.S. Navy Casablanca USS Matanikau (CVHE-101) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Commencement Bay (CVHE-105) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Cape Gloucester (CVHE-109) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Vella Gulf (CVHE-111) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Siboney (CVHE-112) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Rendova (CVHE-114) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Saidor (CVHE-117) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Point Cruz (CVHE-119) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Rabaul (CVHE-121) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Palau (CVHE-122) CVHE - - si
  U.S. Navy Commencement Bay USS Tinian (CVHE-123) CVHE - - si
  Kongthap Ruea Thai - HTMS Chakri Naruebet[16] CVH si - -
  Voenno-morskoj flot Moskva Moskva PKR - - si
  Voenno-morskoj flot Moskva Leningrad PKR - - si

NoteModifica

  1. ^ dove "C" indica l'incrociatore (cruiser) e "H" l'elicottero (helicopter).
  2. ^ "incrociatore lanciamissili portaelicotteri", dove "CG" sta per incrociatore lanciamissili e "H" sta per elicottero, vedi anche: Unità della Marina Militare italiana dal 1860 al 2003 (legenda a pag. 28) (PDF), su mildb.org. URL consultato il 9 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2013)..
  3. ^ secondo l'(EN) US NAVY INACTIVE CLASSIFICATION SYMBOLS, su nvr.navy.mil. URL consultato il 7 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2012)., la sigla "CVHA" sta per Assault Helicopter Aircraft Carrier e "CVHE" sta per Escort Helicopter Aircraft Carrier.
  4. ^ secondo il GLOSSARIO CATALOGHI DELLE FORZE (PDF), su difesa.it. URL consultato il 7 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2006). della Marina Militare Italiana, la sigla "CVH" sta per Helicopter Carrier; vedi anche Unità della Marina Militare italiana dal 1860 al 2003 (legenda a pag. 28)..
  5. ^ dove "DD/DL" indica il cacciatorperdiniere (destroyer) e "H" l'elicottero (helicopter).
  6. ^ dove "FF" indica la fregata (frigate) e "H" l'elicottero (helicopter).
  7. ^ Portaeromobili - Classe Garibaldi, su marina.difesa.it. URL consultato il 7 maggio 2011.
  8. ^ Portaerei - Classe Cavour, su marina.difesa.it. URL consultato il 7 maggio 2011 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2016).
  9. ^ a b c d e f g In origine DDE, poi modernizzate DDH.
  10. ^ a b c d In origine DDH, poi modernizzate DDG.
  11. ^ (ZH) 82 世昌号国防动员船, su haijun360.com.
  12. ^ Nave per addestramento simile alla RFA Argus (A135).
  13. ^ a b La nave è classificata DDH, sigla riferibile alle portaelicotteri; nel dicembre 2018 è approvata la trasformazione in portaeromobili STOVL.
  14. ^ La nave è una portaeromobili ma la Marina Militare la classifica come CVH, sigla riferibile alle portaelicotteri.
  15. ^ a b Classe di 3 incrociatori, 2 dei quali poi convertiti in portaelicotteri ASW.
  16. ^ La nave è una portaeromobili ma poiché gli Harrier sono stati dismessi nel 2006 è da considerarsi una portaelicotteri in quanto imbarca solo elicotteri.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica