Apri il menu principale
Livorno-Stemma.png
Livorno-Stemma.png
Benvenuti al

Portale di Livorno
Livorno Panorama.jpg
Questo Portale è dedicato a chi vive, frequenta, conosce, o vuole conoscere la città ideale.

Il Portale sulla ProvinciaLe Categorie


 
 
Icona modificaLivorno
Stemma di Livorno

Livorno (pronuncia: /liˈvorno/) è un comune italiano di 161.273 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Toscana.

Situata lungo la costa del Mar Ligure, Livorno è uno dei più importanti porti italiani, sia come scalo commerciale che turistico, centro industriale di rilevanza nazionale e, tra tutte le città toscane, è solitamente ritenuta la più giovane, sebbene nel suo territorio siano presenti testimonianze storiche di epoche remote sopravvissute ai massicci bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Continua la lettura...
 
 
Icona modificaLo sapevi che...
Ercole Labrone

Labrone significa Lido del Mare e deriva dal latino labrum, cioè labbro o estremità ed identifica una cala naturale localizzata nelle prossimità di dove oggi sorge la città di Livorno, esistente prima dell'edificazione della città stessa. La prima volta di cui si trova traccia del termine è in una lettera di Marco Tullio Cicerone scritta nel I secolo a.C., al fratello Quinto.

Il nome Labrone sembra altresì avere un'altra possibile origine, oltre a quella latina. Pare, infatti, che nell'area fosse presente un tempio dedicato ad Ercole Labrone e costruito dai Lidi. L'aggettivo labronico è tutt'oggi comunemente utilizzato come sinonimo di livornese.

Continua la lettura...
 
 
Icona modificaVoci inerenti Livorno
Naviga tra le voci e scopri Livorno!
Accademia Navale - Acquedotto Leopoldino - Area ex Pirelli - Bagnetti della Puzzolente - Cantiere navale fratelli Orlando - Centrale termoelettrica Marzocco - Cisternino di Pian di Rota - Cisternino di città - Cisternone - Fanale di Livorno - Faro della Diga Curvilinea - Faro dismesso della Diga Curvilinea - Faro settentrionale della Meloria - Faro meridionale della Meloria - Fonte di San Fele - Lungomare di Livorno - Mausoleo di Ciano - Mercato delle vettovaglie - Modigliani Forum - PalaMacchia - Ponte di San Giovanni Nepomuceno - Seminario Girolamo Gavi - Sinagoga di Livorno - Spedali Riuniti - Stabilimento termale Acque della Salute - Stadio Armando Picchi - Stazione di Livorno Centrale - Stazione di Livorno San Marco - Torre della Meloria - Venezia Nuova
Media
Giornali locali: Corriere di Livorno - Corriere Etrusco - Il Telegrafo - Il Tirreno - Il Vernacoliere
Radio locali: Radio Rosa Livorno (passato)
Televisioni locali: Granducato TV - TVL Radiotelevisione Libera (passato) - Teletirrenouno (passato)
 
 
Icona modificaImmagini
 
 
Icona modificaPersonalità
Carlo Azeglio Ciampi

Carlo Azeglio Ciampi (Livorno, 9 dicembre 1920) è un economista e politico italiano, decimo Presidente della Repubblica dal 18 maggio 1999 al 10 maggio 2006.

È stato Governatore della Banca d'Italia dal 1979 al 1993, Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro del turismo e dello spettacolo ad interim (1993-1994), nonché Ministro del tesoro Ministro del bilancio e della programmazione economica (1996-1999). Con la fine del suo mandato presidenziale è diventato senatore a vita. Fa parte del coordinamento nazionale del Partito Democratico.

Figlio di Pietro Ciampi e di Maria Masino. Dopo aver conseguito la laurea in Lettere nel 1941 alla Scuola Normale di Pisa, dove aveva frequentato, rimanendone affascinato, le lezioni del filosofo Guido Calogero e dove aveva conosciuto anche Franca Pilla, la futura moglie, fu chiamato alle armi nello stesso anno come sottotenente dell'esercito in Albania.

Continua la lettura...
 
 
Icona modificaFonti e risorse utili
 
 
Icona modificaPortali collegati