Introduzione

I Rettili (Reptilia, dal latino "reptilis", strisciante) rappresentarono il primo gruppo di vertebrati adattati ad un ambiente strettamente terrestre.

Ciò è dovuto innanzitutto agli adattamenti volti ad evitare la disidratazione: la pelle fortemente cheratinizzata e squamosa, le caratteristiche dell'uovo ed i polmoni maggiormente concamerati di quelli degli Anfibi, a compensare l'assenza di respirazione transcutanea.

La circolazione è doppia, anche se solo nei coccodrilli il cuore ha i due ventricoli, ancora parzialmente divisi (forame di Panizza).

Wikimedaglia oro.png
Vetrina

La tartaruga greca o tartaruga moresca (Testudo graeca Linnaeus, 1758) è un rettile appartenente all'ordine delle testuggini.

Nabeulensis sarda.JPG

Specie paleartica occidentale, in Europa è presente in: Italia, Grecia orientale, Spagna, Turchia europea, in alcune isole del Mar Mediterraneo e lungo le coste bulgare e romene del Mar Nero. In Asia è molto comune in Turchia (unico paese in cui è facilmente incontrabile e non a rischio), Asia Minore, Iran, fino ai confini del Pakistan. Nel Nordafrica è diffusa in Marocco, Algeria, Tunisia e Libia.

Leggi la voce...
Film reel.svg
Video del giorno...
Clicca sul pulsante sotto il video per riprodurlo.

Trovi altri filmati relativi ai rettili su Wikimedia Commons

Classificazione
Immagine del giorno
Sternotherus minor peltifer Jungtier ca. 2 Monate alt.jpg

Tartaruga della famiglia Kinosternidae.
Categorie

Nei riquadri qui sotto, clicca "+" per vedere le voci contenute all'interno di una categoria e "-" per nasconderle. Cliccando sui link, puoi accedere alle relative categorie o voci.


- Per visualizzare delle immagini di rettili a caso, clicca qui.

- Per visualizzare una voce di rettili a caso, clicca qui.

- Rettili in vetrina su commons: Commons:Commons:Featured pictures/Animals/Reptiles


Altri progetti wikimedia
Portali correlati