Porte di banchina

barriere che separano le banchine dai binari

Con il termine porte di banchina si intende l'insieme delle separazioni fisiche (porte d'emergenza e porte per l'uso ordinario) tra le banchine di attesa e le vie di corsa dei mezzi di trasporto su rotaia. Le porte di banchina sono generalmente realizzate in vetro o, più raramente, in metallo. Sono utilizzate perlopiù nelle metropolitane, ma anche in altri sistemi, come il people Mover di Venezia o i Bus Rapid Transit.

Porte di banchina dotate di lucernario a volta sulla via di corsa del people Mover di Venezia. In primo piano le porte di emergenza con maniglioni antipanico rossi

FunzionamentoModifica

Le porte per l'uso ordinario sono scorrevoli, rimangono normalmente chiuse e si aprono solo quando sono perfettamente allineate con le porte dei convogli, i quali, quindi, devono tutti essere dotati di porte in numero e posizione tali da garantire questo allineamento. Le porte di banchina rendono possibile il passaggio di oggetti e persone tra la banchina ed i binari solo allo scopo di salita e discesa dai convogli. Tra le porte di banchina ve ne sono alcune apribili solo dalla via di corsa azionando i maniglioni antipanico in caso di emergenza. Tra una porta scorrevole e la successiva vi sono vetrate o pannelli fissi.

TipologieModifica

  • Tunnel chiuso. A volte viene aggiunto un lucernario o un controsoffitto che collega le vetrate ai lati della banchina e crea un tunnel isolato dall'ambiente circostante. Tali soluzioni sono tra le più sicure.
    • Tunnel creato sopra la via di corsa dei convogli
    • Tunnel creato sopra la banchina
  • Porte di banchina a tutta altezza. Per ottenere un grado di sicurezza simile a quello dei tunnel chiusi, il sistema delle porte di banchina può raggiungere il soffitto.
  • Altezza intermedia senza copertura. Versioni più economiche prevedono un'altezza intermedia delle vetrate e delle porte scorrevoli
    • Altezza di sicurezza. Se non si intende chiudere a soffitto la parete delle porte di banchina, si possono realizzare le porte ad un'altezza tale da garantire un buon margine di sicurezza.
    • Altezza minima o media. Tali soluzioni abbattono sensibilmente i costi ma non sono sufficienti per fermare chi vuole scavalcare intenzionalmente le porte quando sono chiuse.

VantaggiModifica

Vi sono molti vantaggi dovuti alle porte di banchina:

  • prevenzione della caduta di persone sui binari, sia a scopo di suicidio o omicidio sia accidentale;
  • prevenzione della caduta di oggetti sui binari, potenzialmente causa di incidenti, incendi o guasti;
  • migliore ventilazione e controllo del clima nelle fermate sotterranee (separare fisicamente gli spazi riservati ai passeggeri dalle vie di corsa dei mezzi consente di sfruttare meglio l'azione dei sistemi di climatizzazione);
  • spostamento d'aria causato dal transito dei convogli minore o assente.

Galleria d'immaginiModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti