Porthgain

villaggio del Galles
Porthgain
villaggio
(EN) Porthgain/(CY) Porth-gain
Porthgain – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Galles Galles
Area principalePembrokeshire
Territorio
Coordinate51°56′52.8″N 5°10′51.6″W / 51.948°N 5.181°W51.948; -5.181 (Porthgain)Coordinate: 51°56′52.8″N 5°10′51.6″W / 51.948°N 5.181°W51.948; -5.181 (Porthgain)
Abitanti897
Altre informazioni
Prefisso(+44)
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Porthgain
Porthgain
Sito istituzionale

Porthgain (in gallese: Porth-gain) è un villaggio sul Mare Celtico (Oceano Atlantico) del Galles sud-occidentale, facente parte della contea del Pembrokeshire e compreso all'interno del Pembrokeshire Coast National Park[1][2]. Conta una popolazione di circa 900 abitanti.

Il porticciolo di Porthgain

Tra la fine del XIX secolo e gli inizi del XX secolo, fu un'importante località mineraria e portuale per l'estrazione e il trasporto dell'ardesia.[3]

Geografia fisicaModifica

CollocazioneModifica

Porthgain si trova nell'estremità sud-orientale della costa settentrionale del Pembrokeshire[2], tra le località di Aberreiddy e Trefin (rispettivamente a nord-est della prima e a sud-ovest della seconda) [2], a circa 12 km[4] a nord-est di St David's.

StoriaModifica

Porthgain conobbe il suo periodo di massima prosperità a partire dalla metà del XIX secolo, grazie all'attività portuale che prevedeva il transito di navi cariche di ardesia.[3]

Nel 1870, la località divenne popolare in tutto il Galles come centro di estrazione di questo materiale.[3]

Lo sviluppo economico di Porthgain in questo settore conobbe però il proprio declino definitivo poco dopo la prima guerra mondiale e i magazzini furono così dismessi.[3]

 
Porthgain: i resti delle miniere per l'estrazione dell'ardesia

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Porthgain su Wales Directory
  2. ^ a b c Atkinson - Dragicevich, Galles, Lonely Planet, Victoria - EDT, Torino, 2011, p. 124
  3. ^ a b c d Atkinson - Dragicevich, op. cit., p. 152
  4. ^ ViaMichelin.it: Itinerario da Porthgain a St David's

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN125739355 · LCCN (ENnb2004313986