Apri il menu principale
Portigliola
comune
Portigliola – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Calabria.svg Calabria
Città metropolitanaProvincia di Reggio Calabria-Stemma.png Reggio Calabria
Amministrazione
SindacoRocco Luglio (lista civica Nuove prospettive) dall'11-6-2017
Territorio
Coordinate38°14′N 16°12′E / 38.233333°N 16.2°E38.233333; 16.2 (Portigliola)Coordinate: 38°14′N 16°12′E / 38.233333°N 16.2°E38.233333; 16.2 (Portigliola)
Altitudine101 m s.l.m.
Superficie6 km²
Abitanti1 187[1] (31-3-2018)
Densità197,83 ab./km²
FrazioniLentù, Liserà, Marina di Portigliola, Dromo, Quote San Francesco, Piraino, Saitta, Castellace, Stranghilò.
Comuni confinantiAntonimina, Locri, Sant'Ilario dello Ionio
Altre informazioni
Cod. postale89040
Prefisso0964
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT080062
Cod. catastaleG905
TargaRC
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)
Nome abitantiportigliolesi
Patronosan Leonardo
Giorno festivo6 novembre. Si festeggia la domenica successiva.
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Portigliola
Portigliola
Portigliola – Mappa
Posizione del comune di Portigliola all'interno della città metropolitana di Reggio Calabria
Sito istituzionale

Portigliola (Portigghiòla in calabrese[2], Portùla in greco-calabro) è un comune italiano di 1 187 abitanti della città metropolitana di Reggio Calabria.

Il suo nome deriva dal latino Porti (cioè porta) con il suffisso grecanico diminutivo "-ooula"; in effetti nel medioevo vennero collocate dai feudatari di Gerace, nel territorio portigliolese, alcune porte e alcune torri (ancora oggi raffigurate sullo stendardo cittadino). Secondo un'altra etimologia invece, il nome deriverebbe da "Porti Aiuola" cioè "aiuola del porto", dalla sua vicinanza al porto dell'antica città greca.

Il suo territorio ricade infatti nell'area di scavi archeologici dei resti dell'antica Locri Epizephiri, in particolare della città bassa, comunemente chiamata "Centocamere", prossima al mare e divisa dall'allora presenza di un corso d'acqua e poi conservatesi per sommersione delle acque.

Alcuni storici dell'arte ritengono che reperti locresi di pregio siano stati trafugati e trasferiti all'estero, in particolare in Germania e negli Stati Uniti d'America (Getty Museum).

Indice

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architetture religioseModifica

  • Chiesa parrocchiale San Nicola di Bari
  • Chiesa San Leonardo

Monumenti e architetture civiliModifica

  • "Asso di coppe". Fontana monumentale posta nella piazza Giuseppe Garibaldi nel cuore del centro storico
  • Torre Quadrata-Fortezza castellace. Ruderi di una torre adibita per l’avvistamento dei nemici tra i secoli XII e XVI.
  • Teatro Greco-Romano. Situato in contrada Duomo.
  • Ruderi Torre dei Corvi.
  • Teca del Santuario di Zeus.
  • Ruderi Torre Marzano.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[3]

 

AmministrazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 marzo 2018.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 512.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN241258556 · GND (DE7680915-8