Apri il menu principale

Poscante

frazione italiana della provincia di Bergamo
Poscante
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Bergamo-Stemma.png Bergamo
ComuneZogno-Stemma.png Zogno
Territorio
Coordinate45°47′02″N 9°41′18″E / 45.783889°N 9.688333°E45.783889; 9.688333 (Poscante)Coordinate: 45°47′02″N 9°41′18″E / 45.783889°N 9.688333°E45.783889; 9.688333 (Poscante)
Altitudine396 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleG930
Nome abitantiposcantini
PatronoSan Giovanni Battista
Giorno festivoFesta madonna del Carmine 16 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Poscante
Poscante

Poscante (Poscànt in dialetto bergamasco, dal latino Post Cantum) è una frazione del comune bergamasco di Zogno posta in altura rispetto al centro abitato.

StoriaModifica

La località è un piccolo villaggio agricolo di antica origine, da sempre costituito in comune e parrocchia (San Giovanni battista).

Il paese annesse Endenna, Grumello de' Zanchi e Somendenna su ordine di Napoleone, ma gli austriaci annullarono la decisione al loro arrivo nel 1815 con il Regno Lombardo-Veneto.[1]

Dopo l'unità d'Italia il paese crebbe da millecinquecento a duemilacinquecento abitanti. Fu il fascismo a decidere la soppressione del comune unendolo a Zogno, tranne una frazione che passò a Nese.[2]

NoteModifica

  1. ^ Poscante
  2. ^ R.D. N. 378 del 16/02/1928

Collegamenti esterniModifica

  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia