Apri il menu principale
Medma
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàRosarno
Coordinate
Lineeferrovia Tirrenica Meridionale
Caratteristiche
TipoPosto di Movimento in superficie, passante
Stato attualeDismesso
Soppressione1971
Binari2
DintorniArea archeologica di Medma

Il Posto di Movimento Medma era un Posto di Movimento sito sulla ferrovia Tirrenica Meridionale, a nord di Rosarno poco prima dell'attraversamento del fiume Mesima. Venne soppresso nel 1971 contestualmente all'attivazione della variante a doppio binario Eccellente-Rosarno.

Indice

StoriaModifica

L'impianto di Medma fu istituito come Posto di Movimento nel secondo dopoguerra contestualmente al potenziamento della linea tirrenica attuato per far fronte al sempre più crescente traffico di treni derrate provenienti dalla Sicilia che si aggiungevano a quelli originari dalla piana taurense che avevano condotta la linea ai limiti di saturazione. Il potenziamento previde la realizzazione di alcuni posti di movimento e della stazione di Santa Domenica. L'impianto prese nome dalla vicina area archeologica nella quale sono presenti i resti della città magno-greca di Medma.

Il Posto di Movimento fu chiuso nel 1971 con l'attivazione della variante a doppio binario Eccellente-Rosarno realizzata durante gli anni sessanta del XX secolo che inglobò nel suo tracciato il binario di raddoppio della stazione[1].

Strutture e impiantiModifica

L'impianto era dotato di un binario di raddoppio e di un tronchino di ricovero. Il fabbricato di servizio era ad un solo livello con marciapiede in terra battuta solo sul suo lato.

La struttura venne usata esclusivamente per gli incroci e le precedenze dei treni.

NoteModifica

  1. ^ Gruppo Fermodellistico Tropeano
    «[...] ed il Posto di Movimento Medma, chiuso appunto nel 1971 con l'attivazione della nuova variante.».

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica