Apri il menu principale

Powervolley Milano

società pallavolistica italiana
Powervolley Milano
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Nome sponsorizzato Revivre Axopower Milano
Colori sociali Celeste e Bianco.svg Celeste e bianco
Dati societari
Città Milano
Nazione Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Campionato Serie A1
Fondazione 2010
Scioglimento 2011
Rifondazione 2012
Presidente Italia Lucio Fusaro
Allenatore Italia Andrea Giani
Impianto PalaYamamay
(5 000 posti)
Sito web www.powervolleymilano.it
Palmarès
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

La Powervolley Milano è una società pallavolistica maschile italiana, con sede a Milano: milita nel campionato di Serie A1.

Indice

StoriaModifica

La società Powervolley Milano nasce nel 2010 ed ottiene il diritto di partecipazione al campionato di Serie B2 2010-11 grazie all'acquisto del titolo sportivo dal Parabiago Volley[1]: la prima annata si conclude con una immediata promozione in Serie B1; tuttavia la società cede i diritti e cessa ogni tipo di attività sportiva[1].

Nel 2012 il club viene rifondato assumendo la denominazione di Powervolley Milano: disputa nella stagione 2012-13 il campionato di Serie B1[1]. Nel 2013 acquista il titolo sportivo dalla Volley Lupi Santa Croce e viene quindi ammessa in Serie A2, giocando nell'annata 2013-14 il suo primo torneo nella pallavolo professionistica[2].

Nell'estate 2014 un doppio scambio di titoli tra la Callipo Sport e la Powerlolley Milano, porta i calabresi a disputare la Serie A2 ed i lombardi la Serie A1 2014-15[3]. Nella stagione 2017-18 partecipa per la prima volta alla Coppa Italia, uscendo agli ottavi di finale.

CronistoriaModifica

Cronistoria della Powervolley Milano
  • 2010: Fondazione del Powervolley Milano con sede a Milano.
Acquisto del titolo sportivo dal Parabiago Volley.
Ammessa in Serie B2.

  • 2010-11: 2ª in Serie B2 (girone A); vincitrice play-off promozione.   Promossa in Serie B1.
  • 2011: Cessione del titolo sportivo.
Termine delle attività.
  • 2012: Fondazione del Powervolley Milano con sede a Milano.
Ammessa in Serie B1.
Ammessa in Serie A2.
Acquisto del titolo sportivo dalla Callipo Sport.
Ammessa in Serie A1.
Ottavi di finale in Coppa Italia.
Quarti di finale in Coppa Italia.

Rosa 2018-2019Modifica

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Nimir Abdel-Aziz S/O 5 febbraio 1992   Paesi Bassi
2 Nicolò Hoffer L 6 maggio 2000   Italia
3 Luka Bašič S 29 gennaio 1995   Francia
4 Jan Kozamernik C 24 dicembre 1995   Slovenia
5 Marco Izzo P 17 novembre 1994   Italia
6 Riccardo Sbertoli P 23 maggio 1998   Italia
7 Alessandro Tondo S/O 18 agosto 1991   Italia
8 Stephen Maar S 6 dicembre 1994   Canada
10 Fabrizio Gironi S 18 marzo 2000   Italia
11 Matteo Piano C 24 ottobre 1990   Italia
12 Elia Bossi C 15 agosto 1994   Italia
17 Trévor Clévenot S 28 giugno 1994   Francia
18 Nicola Pesaresi L 11 febbraio 1991   Italia

PallavolistiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavolisti della Powervolley Milano

NoteModifica

  1. ^ a b c Storia della società, su powervolleymilano.it. URL consultato il 25 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).
  2. ^ L'acquisizione dei diritti sportivi, su legavolley.it. URL consultato il 25 agosto 2013.
  3. ^ Il PowerVolley Milano riparte dalla Serie A2, su Volleyball.it. URL consultato il 18 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 19 aprile 2015).

Collegamenti esterniModifica