Apri il menu principale

I Premi Robert Koch consistono in un premio vero e proprio in denaro e una medaglia che vengono riconosciuti annualmente a persone particolarmente distintesi nelle scienze biomediche. Questi riconoscimenti nacquero dai primi tentativi di Robert Koch di ottenere dei fondi per sostenere la ricerca delle cause e la cura della tubercolosi. Koch scoprì il batterio (Mycobacterium tuberculosis) responsabile della terribile malattia ed ottenne subito sostegno finanziario internazionale, compresi 500 000 marchi oro dal filantropo scozzese-americano Andrew Carnegie.

Indice

I premi KochModifica

Dal 1970 la Fondazione Koch ha riconosciuto premi per i maggiori progressi nelle scienze biomediche, in particolare nel campo della microbiologia e dell'immunologia. Il prestigio di questi riconoscimenti è cresciuto negli ultimi decenni in misura tale che oggi è ampiamente riconosciuto come il premio scientifico internazionale più importante nel campo della microbiologia. Come è stato detto da un membro della giuria che assegna i premi, il comitato spesso si chiede: «Su che cosa lavorerebbe oggi Robert Koch?» per decidere a quale ricerca debba andare il riconoscimento.

Il più specifico premio Koch è comunemente considerato uno dei gradini (insieme ad altri premi come il Premio Lasker) per il raggiungimento del riconoscimento del Premio Nobel per scienziati che operano nel campo della microbiologia e dell'immunologia, e numerosi vincitori del premio Koch ricevettero successivamente il Premio Nobel quali César Milstein, Susumu Tonegawa e Harald zur Hausen. Tra gli altri premiati vi sono Albert Sabin, Jonas Salk e John Franklin Enders, per la loro opera pionieristica nello sviluppo di un vaccino contro la poliomielite (tra questi John Enders ricevette anche il Premio Nobel, insieme a Thomas Huckle Weller e Frederick Chapman Robbins).

Annualmente vengono assegnati due riconoscimenti indipendenti: la Medaglia d'oro per l'eccellenza riconosciuta nelle ricerche biomediche e il Premio Koch vero e proprio, consistente in una somma di 100 000 Euro, per la scoperta più importante nelle scienze biomediche.

Vincitori del Premio Koch dal 1960Modifica

Vincitori della Medaglia d'oro dal 1974Modifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

FontiModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina