Premio Gaudí

premio cinematografico spagnolo

Il Premio Gaudí (in catalano Premis Gaudí) è un riconoscimento assegnato annualmente dall'Accademia del Cinema Catalano allo scopo di promuovere le migliori produzioni cinematografiche catalane.[1] Istituito nel 2009, il premio, che prende nome dall'architetto catalano Antoni Gaudí, sostituisce il Premio Barcellona creato nel 2002. La cerimonia di assegnazione si svolge solitamente tra la fine del mese di gennaio e i primi giorni di febbraio.

Premio Gaudí

Il premioModifica

Il premio è stato disegnato da Montse Ribé e da David Martí, entrambi premi Oscar al miglior trucco nel 2007 per Il labirinto del fauno, e si ispira ai camini presenti sul tetto de La Pedrera,[2] una delle opere più note di Gaudí.

Il regolamento che disciplina l'assegnazione dei premi stabilisce un meticoloso sistema di determinazione dei film in concorso.[3] Un requisito necessario consiste nel fatto che il film deve essere girato in lingua catalana o in una sua variante (ad esempio, valenciano, dialetto maiorchino, minorchino, catalano balearico, patuet, ecc.), eccezion fatta per i premi al miglior film in lingua non catalana e al miglio film europeo. Sono ammessi anche i film di produzione o coproduzione catalana (partecipazione almeno del 20% di una società catalana) purché impieghino una certa quota di maestranze catalane e contengano riferimenti a "elementi catalani". Infine possono concorrere, a discrezione della giunta direttiva dell'Accademia, anche i cosiddetti film "con talento catalano", ovvero che includono professionisti residenti in Catalogna o catalani che hanno lavorato in film non catalani.

I premi per il miglior film televisivo, il miglior cortometraggio e il miglior film europeo hanno regolamenti specifici. Inoltre, i film idonei per uno di questi tre premi non possono riceverne altri.

Categorie in concorsoModifica

  • Miglior film
  • Miglior film in lingua non catalana
  • Miglior regista
  • Migliore sceneggiatura
  • Migliore attrice protagonista
  • Miglior attore protagonista
  • Miglior produttore
  • Miglior film documentario
  • Miglior cortometraggio
  • Miglior film televisivo
  • Miglior film d'animazione
  • Migliore scenografia
  • Migliore attrice non protagonista
  • Miglior attore non protagonista
  • Miglior montaggio
  • Migliore colonna sonora
  • Migliore fotografia
  • Migliori costumi
  • Miglior suono
  • Migliori effetti visivi
  • Miglior trucco e acconciatura
  • Miglior film europeo

Inoltre, l'Accademia assegna il Premio Gaudí onorario Miquel Porter a tutte quelle prestigiose figure professionali che hanno contribuito alla crescita del cinema catalano.

EdizioniModifica

Anno Miglior film Miglior attore protagonista Miglior attrice protagonista Premio Gaudí onorario
2009 Il canto degli uccelli (El cant dels ocells) Jordi Dauder Anna Lizaran Jaime Camino
2010 Tres dies amb la família Àlex Brendemühl Nausicaa Bonnín Josep Maria Forn
2011 Pa negre Eduard Fernández Nora Navas Jordi Dauder
2012 Eva Luis Tosar Verónica Echegui Pere Portabella
2013 Blancaneu Àlex Monner María Molins Montserrat Carulla
2014 La plaga José Sacristán Nora Navas Julieta Serrano
2015 Rastres de sàndal David Verdaguer Natalia Tena Ventura Pons
2016 El camí més llarg per tornar a casa Ricardo Darín Laia Costa Rosa Maria Sardà
2017 La prossima pelle (La propera pell) Eduard Fernández Emma Suárez Josep Maria Pou
2018 Estate 1993 (Estiu 1993) David Verdaguer Núria Prims Mercedes Sampietro
2019 Les distàncies Israel Gómez Romero Lola Dueñas Joan Pera
2020 Els dies que vindran Karra Elejalde María Rodríguez Soto Francesc Betriu

NoteModifica

  1. ^ (ES) Premios Gaudí, su academiadelcinema.cat. URL consultato il 16 settembre 2020.
  2. ^ (ES) La Pedrera inspira el diseño de los premios Gaudí, su El Periódico de Catalunya, 25 novembre 2008. URL consultato il 16 settembre 2020.
  3. ^ (ES) REGLAMENTO PREMIOS GAUDÍ, su academiadelcinema.cat. URL consultato il 16 settembre 2020 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2012).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema