Premio Letterario Camaiore - Francesco Belluomini

(Reindirizzamento da Premio Letterario Camaiore)

Il Premio Camaiore - Francesco Belluomini è un premio letterario internazionale fondato nel 1981 dal poeta e scrittore Francesco Belluomini e patrocinato dal Comune di Camaiore. Assegnato con cadenza annuale nel mese di settembre, è destinato a opere di poesia composte o tradotte in lingua italiana. Annovera tra i vincitori alcuni tra gli autori più rappresentativi della poesia italiana del secondo Novecento, tra cui Giovanni Raboni, Maria Luisa Spaziani e Alda Merini, e internazionale, come Evgenij Evtušenko, Lawrence Ferlinghetti e il premio Nobel per la letteratura Séamus Heaney.

Dal 2018 il Premio Letterario Camaiore è intitolato alla memoria del fondatore Francesco Belluomini, scomparso il 27 maggio 2017.

Ogni anno una giuria popolare di cinquanta membri decreta il libro di poesia vincitore, scegliendolo tra i cinque finalisti selezionati dalla giuria tecnica. Accanto alla categoria principale, fin dagli anni Ottanta sono previsti un premio internazionale per la miglior opera poetica tradotta in italiano e un premio per la miglior proposta, destinato a un giovane poeta.

VincitoriModifica

Di seguito i vincitori a partire dall'istituzione del riconoscimento letterario[1], nelle tre categorie competitive:

Anno Sezione principale Premio internazionale Premio alla proposta
1981 Luigi Di Ruscio - -
1982 Umberto Piersanti - -
1983 Alberto Bevilacqua - -
1984 Camillo Pennati - -
1985 Antonello Trombadori - Cristina Fantechi
1986 Giovanni Raboni - Marco Caldiroli
1987 Vico Faggi Evgenij Evtušenko

Karol Wojtyla

Carmelo Pistillo
1988 Mario dell'Arco - Roberto P. Rossi
1989 Marcello Venturoli - Andrea Salieri
1990 Paolo Ruffilli - Sebastiana Comand
1991 Maria Luisa Spaziani e Franco Manescalchi - Paolo Tresso
1998 Ermanno Krumm Lawrence Ferlinghetti Maurizio Clementi
1999 Davide Rondoni Reynaldo Valinho Alvarez Antonio Alleva
2000 Alda Merini Natan Zach Domenico Cipriano
2001 Corrado Calabrò Bernard Noël Michela M. Miti
2002 Gabriella Sica Ghan Singh Anila Hanxhari
2003 Dante Maffia Friederike Mayröcker Francesca Serragnoli
2005 Daniela Attanasio Ana Blandiana Giulia Anania
2006 Giancarlo Pontiggia Miguel Barnet Luca Baldoni
2007 Igino Creati Mariella Mehr Laura Piovesan
2008 Giusi Verbaro Jorge Boccanera Matteo Fantuzzi
2009 Rosita Copioli Birgitta Trotzig Alessio Alessandrini
2010 Paola Mastrocola Ernesto Cardenal e Séamus Heaney Giacomo Panicucci
2012 Donatella Bisutti Billy Collins Stefano Pini
2013 Claudio Damiani Homero Aridjis Erminio Alberti e Steed Gamero
2014 Chandra Livia Candiani Gladys Basagoitia Dazza Alessandro Pancotti
2015 Fabrizio Dall'Aglio Kjell Espmark Viviana Faschi
2016 Nicola Vacca Claribel Alegría Davide Maria Quarracino
2017 Silvia Venuti Nuno Júdice Mathias PDS
2018 Chiara Carminati Joy Hario Simone Burratti
2019 Giovanna Rosadini Faruk Šehic Alessandro Anil
2020 Ottavio Rossani[2] Jean Flaminien Gerardo Masuccio
2021 Antonella Sbuelz Attila F. Balazs Maria Sole Sanasi d’Arpe

Premio speciale e Menzione specialeModifica

La giuria assegna premi speciali e menzioni speciali ad autori e intellettuali che si siano distinti al servizio dell'arte poetica. Talvolta i riconoscimenti sono assegnati alla memoria.

Premio specialeModifica

Menzione specialeModifica

NoteModifica

  1. ^ Ottavio Rossani è il vincitore del XXXII Premio Letterario Camaiore - Francesco Belluomini, su comune.camaiore.lu.it. URL consultato il 25 marzo 2016.
  2. ^ Ottavio Rossani vince il XXXII Premio Letterario Camaiore Francesco Belluomini, su lagazzettadiviareggio.it, 20 settembre 2020. URL consultato il 21 settembre 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Premi letterari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di premi letterari