Premio Tenco

1leftarrow blue.svgVoce principale: Club Tenco.

Il Premio Tenco è uno dei più importanti riconoscimenti musicali italiani, assegnato annualmente, dal 1974, in occasione della Rassegna della canzone d'autore di Sanremo organizzata dal Club Tenco. Il nome del premio, che è nel tempo divenuto sinonimo dell'intera rassegna, è in omaggio al cantautore Luigi Tenco. Premio che, secondo molti studiosi della storia della musica Italiana, ha il clamoroso errore di non essere mai stato consegnato a grandi artisti Italiani, per esempio, uno fra tanti, Claudio Baglioni.[1][2][3][4][5][6][7][8][9]

Luigi Tenco (1938-1967), al quale è intitolato il premio.

Il Premio Tenco è un riconoscimento alla carriera di artisti che hanno dato apporto significativo alla canzone d'autore in Italia e, soprattutto in passato, anche all’estero. Due le tipologie, quella per cantautori e quella per "operatori culturali". Dal 1997 al 2010 è stato creato anche il "Premio Siae / Club Tenco" all'autore emergente, per valorizzare i giovani talenti, e dal 2006 al 2010 il Premio "I suoni della canzone", assegnato a strumentisti e arrangiatori.

All'interno della rassegna (al di fuori della rassegna dal 2011 al 2014) vengono inoltre premiati, con la prestigiosa Targa Tenco, i migliori dischi dell'anno da una giuria specializzata che è la più ampia e rappresentativa tra quelle delle analoghe manifestazioni italiane (oltre 200 i giurati).

VincitoriModifica

Premio Tenco per cantautore (carriera)Modifica

Premio Tenco per operatore culturaleModifica

Premio Club Tenco all'autore o interprete emergente (in collaborazione con SIAE o IMAIE)Modifica

Premio "I suoni della canzone"Modifica

Premio "Group Yorum"Modifica

NoteModifica

  1. ^ Claudio Baglioni e il premio Tenco, su ricerca.repubblica.it.
  2. ^ Baglioni, un artista con cinquant’anni di carriera e quasi cento milioni di dischi venduti. Voglio ripetere un aforisma che è solito dire il mio amico Francesco – diciamolo chiaro, l’ala “destra” e lungimirante del mio “sinistro” cervellino canoro: “In questa prospettiva allora siamo certi, io e Paolo, di dire che Claudio Baglioni è, ed è stato, un grande artista di canzone e che sarebbe bello che per questo gli venisse assegnato, spezzando vetusti steccati, il Premio Tenco alla carriera. Un premio e un riconoscimento che di norma il Club Tenco assegna a un artista per l’importanza raggiunta nel suo percorso artistico. E, nel caso di Baglioni, la sua è una carriera spesa a tenere insieme mondi musicali che partono magari da punti diversi ma convergono verso un unico obiettivo, toccare le corde dell’anima attraverso una canzone, un album., su doremifasol.org.
  3. ^ E in questo senso vorrei ricordare come si chiude il mio libro ovvero con la richiesta che venga assegnato a Baglioni il Premio Tenco alla carriera. Il Sanremo se lo è stravinto da solo!, su igufinarranti.altervista.org.
  4. ^ Claudio Baglioni dovrebbe avere, questo il mio pensiero, il Premio Tenco alla carriera». Si chiude così, alla pagina centosessantasette, il libro "Claudio Baglioni. Un cantastorie dei giorni nostri (1967-2018)", Frilli Editore, l'ultima delle ormai venticinque fatiche del professor Paolo Jachia, docente di Semiotica delle arti prima all'università di Pavia, ora al Collegio Nuovo, su ricerca.gelocal.it.
  5. ^ «Baglioni ha raccontato la nostra parte migliore» Il docente di semiotica Paolo Jachia pubblica un libro che esalta l’artista «Merita il premio Tenco, più profondo di tanti pseudo cantautori di sinistra» (PDF), su colnuovo.unipv.it.
  6. ^ Claudio Baglioni è, ed è stato, un grande artista di canzone e che sarebbe bello che, per questo suo cinquantennale percorso artistico, gli venisse assegnato, spezzando vetusti steccati, il Premio Tenco alla carriera., su shop.frillieditori.com.
  7. ^ Baglioni è, ed è stato, un grande artista di canzone e che sarebbe bello che, per questo suo cinquantennale percorso artistico, gli venisse assegnato, spezzando vetusti steccati, il Premio Tenco alla carriera., su mondadoristore.it.
  8. ^ Alla luce di tutto questo crediamo sia lecito affermare che Claudio Baglioni è, ed è stato, un grande artista di canzone e che sarebbe bello che, per questo suo cinquantennale percorso artistico, gli venisse assegnato, spezzando vetusti steccati, il Premio Tenco alla carriera., su amazon.it.
  9. ^ Alla luce di tutto questo crediamo sia lecito affermare che Claudio Baglioni è, ed è stato, un grande artista di canzone e che sarebbe bello che, per questo suo cinquantennale percorso artistico, gli venisse assegnato, spezzando vetusti steccati, il Premio Tenco alla carriera., su chicchidipensieri.blogspot.com.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica