Apri il menu principale

Presidenti della Corea del Sud

(Reindirizzamento da Presidente della Corea del Sud)
Presidenti della Corea del Sud
Nome coreano
Hangŭl대통령
Hanja大統領
Latinizzazione rivedutaDaehanmingugui daetongnyeong
McCune-ReischauerTaehanmingugui Taet'ongnyŏng
Stendardo del Presidente della Corea del Sud
Stemma del Presidente della Corea del Sud

Il Presidente della Corea del Sud (대한민국의 대통령?, 大統領?, Daehanmingugui daetongnyeongLR) è il Capo dello Stato, all'interno di un sistema semi presidenziale. Viene eletto direttamente dal popolo per cinque anni e non può essere rieletto. Il Presidente è il rappresentante supremo della Repubblica ed il comandante delle Forze armate. Il Primo ministro è designato dal Presidente e guida il governo. Il Gabinetto è composto da un minimo di 15, ad un massimo di 30 membri ed è nominato dal Presidente. Sia il Primo ministro che i membri del Gabinetto debbono essere confermati dal Parlamento. Il Presidente della Corea del Sud è Moon Jae-in, in carica dal 10 maggio 2017.

ListaModifica

Presidenti dei governi in esilioModifica

Il Governo provvisorio della Repubblica di Corea durante l'occupazione giapponese della Corea aveva sede a Shanghai, in Cina. Anche se l'attuale governo sudcoreano insiste sul fatto di esserne il successore, per rafforzare la sua legittimità, il governo in esilio non era riconosciuto internazionalmente.

  1. Rhee Syng-man (이승만) (1919-1925)
  2. Park Eun-shik (박은식) (1925)
  3. Yi Sang-ryong (이상룡) (1925-1926)
  4. Hong Jin (Hong Myun-hui) (홍진) (홍면희) (1926)
  5. Yi Dong-nyung (이동녕) (1926-1927)
  6. Kim Gu (김구) (1927-1948)

Presidenti della Corea del Sud fino ad oggiModifica

 
Il Cheongwadae, sede e residenza ufficiale del Presidente
Presidente Partito Elezioni Mandato
Inizio Fine
  Syngman Rhee

이승만

Associazione Nazionale 1948, 1952,
1956, 1960
24 luglio 1948 27 aprile 1960
  Yun Bo-seon

윤보선

Partito Democratico 1960 12 agosto 1960 24 marzo 1962
  Park Chung-hee

박정희

Partito Repubblicano Democratico Ad interim,
1963, 1967,
1971, 1972,
1978
24 marzo 1962 26 ottobre 1979
  Choe Kyu-hah

최규하

Indipendente 1979 6 dicembre 1979 16 agosto 1980
  Chun Doo-hwan

전두환

Partito della Giustizia Democratica 1980, 1981 1º settembre 1980 25 febbraio 1988
  Roh Tae-woo

노태우

Partito della Giustizia Democratica 1987 25 febbraio 1988 25 febbraio 1993
  Kim Young-sam

김영삼

Partito Liberale Democratico,
Partito Nuova Corea
1992 25 febbraio 1993 25 febbraio 1998
  Kim Dae-jung

김대중

Partito Democratico 1997 25 febbraio 1998 25 febbraio 2003
  Roh Moo-hyun[1]

노무현

Partito Democratico,
Partito Uri
2002 25 febbraio 2003 25 febbraio 2008
  Lee Myung-bak

이명박

Partito Saenuri 2007 25 febbraio 2008 25 febbraio 2013
  Park Geun-hye

박근혜

Partito Saenuri 2012 25 febbraio 2013 10 marzo 2017[2]
  Hwang Kyo-ahn

황교안

Indipendente Primo ministro, facente funzioni di Presidente 9 dicembre 2016[3] 10 maggio 2017
  Moon Jae-in

문재인

Partito Democratico 2017 10 maggio 2017 in carica

NoteModifica

  1. ^ Dal 12 marzo al 14 maggio 2004 le funzioni di presidente furono assunte dal Primo ministro Goh Kun -고건), nel periodo in cui era stata aperta una procedura di impeachment da parte del Parlamento, poi non convalidata dalla Corte costituzionale.
  2. ^ A seguito della messa in stato di accusa, dal 9 dicembre 2016 le funzioni di presidente furono svolte dal Primo ministro Hwang Kyo-ahn.
  3. ^ Il 9 dicembre 2016 il Parlamento iniziò la procedura di impeachment verso la Presidente Park Geun-hye, la quale decadde dalla carica con il pronunciamento della Corte costituzionale il 10 marzo 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica