Apri il menu principale

Presidenti dell'Associazione Calcistica Perugia Calcio

Luciano Gaucci, presidente del club dal 1991 al 2004: sotto il suo mandato i grifoni militarono stabilmente nella massima serie italiana, e nel 2003 ottennero il loro unico titolo confederale.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti i presidenti dell'Associazione Calcistica Perugia Calcio.

StoriaModifica

In più di centonove anni di storia societaria dal 1905 a oggi, alla guida del Perugia, società calcistica italiana con sede nell'omonimo capoluogo umbro, si sono avvicendati ventinove presidenti.

Il primo numero uno biancorosso fu Romeo Gallenga Stuart. Le più importanti presidenze nella storia del club rimangono quella di Franco D'Attoma (1974-1983) – legata alla prima promozione assoluta della squadra in Serie A nel 1975, e al cosiddetto Perugia dei miracoli di fine anni 1970 – e di Luciano Gaucci (1991-2004) – durante la quale il Perugia vinse il suo primo e finora unico trofeo dell'UEFA, la Coppa Intertoto.

Il presidente più longevo rimane tuttora Iberio Rossi Scotti, che ricoprì quasi ininterrottamente l'incarico per ventuno anni, tra il 1922 e il 1944; importanti anche le brevi presidenze di Giorgio Bottelli e Giacobbe Preziotti – che ricostruirono la società dopo la seconda guerra mondiale – nonché quella di Lino Spagnoli (1966-1972) – già fondatore del vivaio di giovani calciatori Grifo negli anni 1950, il quale diede nuovo impulso alla squadra riportandola in Serie B, dopo anni di anonimato in IV Serie.

Dall'estate del 2012 a quella del 2014, il Perugia non ha presentato una figura presidenziale nel suo organigramma dirigenziale, sostituita nelle sue funzioni da un amministratore unico; ruolo ricoperto dal socio di maggioranza Massimiliano Santopadre,[1] che dal 2014 ha assunto a tutti gli effetti il ruolo di presidente del sodalizio umbro.

Lista dei presidentiModifica

Di seguito l'elenco dei presidenti del club dall'anno della fondazione fino a oggi.

Presidenti dell'Associazione Calcistica Perugia Calcio
  • 1905-1912   Romeo Gallenga Stuart
  • 1912-1921   Vittorio Texeira
  • 1921-1922   Giuseppe Taticchi
  • 1922-1932   Tiberio Rossi Scotti
  • 1932-1933   Carlo Bassi
  • 1933-1934   Enrico Armanni
  • 1934-1944   Tiberio Rossi Scotti
  • 1944-1945   Giorgio Bottelli
  • 1945-1946   Giacobbe Preziotti
  • 1946-1952   Francesco Drommi
  • 1952-1953   Ugo Lupattelli
  • 1953-1962   Gaetano Salvi
  • 1962-1966   Orlando Baldoni
  • 1966-1970   Lino Spagnoli
  • 1970-1971   Adriano Spinelli
  • 1971-1972   Lino Spagnoli
  • 1972-1973   Spartaco Ghini
  • 1973-1974   Dino Fanini
  • 1974-1983   Franco D'Attoma
  • 1983-1986   Spartaco Ghini
  • 1986-1987   Salvatore Gadeleta
  • 1987-1988   Dino Fanini
  • 1988-1989   Luciano Ghirga
  • 1989-1991   Giancarlo Tinarelli
  • 1991   Franco D'Attoma
      Elvio Temperini
  • 1991-1993   Luciano Gaucci
  • 1993-1996   Silvio Alfredo Salerni[2]
  • 1996-2004   Luciano Gaucci
  • 2004-2005   Alessandro Gaucci
  • 2005-2007   Vincenzo Silvestrini
  • 2007-2008   Pierangelo Silvestrini
      Enzo Di Marzo
  • 2008-2010   Leonardo Covarelli
  • 2010-2012   Roberto Damaschi
  • 2012-2014 Carica vacante
  • 2014-oggi   Massimiliano Santopadre

NoteModifica

  1. ^ Antonello Ferroni, Grifo, Santopadre amministratore unico, su giornaledellumbria.it, 26 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  2. ^ Carica presidenziale ricoperta formalmente da Silvio Alfredo Salerni, a séguito della squalifica triennale comminata a Luciano Gaucci nell'ambito del caso Siracusa-Perugia.