Presidenti dell'Ucraina

lista di un progetto Wikimedia
Presidente dell'Ucraina
Flag of the President of Ukraine.svg
Stendardo presidenziale ucraino
Volodymyr Zelensky Official portrait.jpg
Nome originaleПрезідент України; Prezidént Ukraini
StatoUcraina Ucraina
Tipocapo di Stato
In caricaVolodymyr Zelenskyj (Servitore del Popolo)
da30 marzo 2019
Istituito25 luglio 1991
daLeonid Kravčuk
PredecessorePetro Porošenko
Eletto dacittadini dell'Ucraina
Durata mandato5 anni; massimo 2 mandati
Bilancio422 880 annuali
SedePalazzo Mariyinsky, Kiev
Sito webwww.president.gov.ua/ru

Il presidente dell'Ucraina (in ucraino: Президент України, Prezydent Ukrayiny) è il capo di Stato dell'Ucraina e agisce in suo nome. Il presidente è garante della sovranità dello Stato e dell'indivisibilità territoriale, dell'osservanza della Costituzione, dei diritti umani e della libertà dei cittadini. Il presidente è eletto per voto popolare e la carica dura cinque anni.

La residenza ufficiale del presidente per scopi cerimoniali è il Palazzo Mariinskij.

Dal 20 maggio 2019 il presidente dell'Ucraina è Volodymyr Zelens'kyj, che ha assunto la carica dopo aver vinto le elezioni presidenziali.

Il 5 luglio 1991 la Verchovna Rada della RSS Ucraina approvò una legge che istituiva la carica di Presidente della Repubblica Socialista Sovietica Ucraina. Il titolo fu cambiato in "presidente dell'Ucraina" a seguito della proclamazione dell'indipendenza (24 agosto 1991). Le prime elezioni presidenziali si tennero il 1º dicembre 1991.

ListaModifica

I presidenti dell'Ucraina dal 1991 (data della dissoluzione dell'Unione Sovietica) ad oggi sono i seguenti.

Presidente Mandato Elezioni
Inizio Fine
  Leonid Kravčuk 5 dicembre 1991 19 luglio 1994 1991
  Leonid Kučma 19 luglio 1994 23 gennaio 2005 1994, 1999
  Viktor Juščenko 23 gennaio 2005 25 febbraio 2010 2004
  Viktor Janukovyč 25 febbraio 2010 22 febbraio 2014 2010
  Oleksandr Turčynov
(ad interim)
22 febbraio 2014 7 giugno 2014
  Petro Oleksijovyč Porošenko 7 giugno 2014 20 maggio 2019 2014
  Volodymyr Zelens'kyj 20 maggio 2019 in carica 2019