Apri il menu principale

Per preti di strada si intendono quei presbiteri, normalmente cattolici, che esercitano il loro ministero pastorale a diretto contatto con la strada, intesa come terra di missione.

Figure di "preti di strada" nel passato possono essere individuate in San Gaspare del Bufalo (1786-1837), Filippo Neri[1] (1515-1595), Giovanni Bosco[2] (1815-1888), o Annibale Maria Di Francia (1851-1927). L'espressione si è tuttavia sviluppata in epoca più recente, soprattutto in Sudamerica e in Europa nel periodo della Contestazione, con l'emersione di posizioni e movimenti che hanno proposto e vissuto le rivendicazioni per lo sviluppo e la giustizia sociale in una dimensione cristiana, come servizio verso gli ultimi.[3]

Uno dei primi "preti di strada" ante litteram fu senz'altro San Gaspare del Bufalo, sacerdote romano e fondatore dei Missionari del Preziosissimo Sangue, si occupò soprattutto di briganti, barozzari, degli ultimi e degli emarginati, combattendo strenuamente per essi fino alla fine. Grandissima e ormai riconosciuta in tutto il mondo è stata la sua opera di evangelizzazione.

Ha detto di lui papa Giovanni Paolo II parlando ad un'assemblea generale della Congregazione dei Missionari del Preziosissimo Sangue:

« Quando san Gaspare del Bufalo fondò la vostra Congregazione nel 1815, il mio predecessore Pio VII gli chiese di andare laddove nessun altro sarebbe andato... per esempio gli chiese di inviare missionari a evangelizzare i "banditi" che a quel tempo imperversavano così tanto nella zona fra Roma e Napoli. Fiducioso nel fatto che la richiesta del Papa fosse un ordine di Cristo, il vostro Fondatore non esitò ad obbedire, anche se il risultato fu che molti lo accusarono di essere troppo innovatore. Gettando le sue reti nelle acque profonde e pericolose, fece una pesca sorprendente. »

I settori di intervento sono i più vari e possono riguardare l'emarginazione, il carcere, la cooperazione allo sviluppo, la tossicodipendenza e le varie dipendenze, le disabilità, gli orfani ed i minori abbandonati, la prostituzione (tratta, violenza, sfruttamento), i migranti. In molti casi i preti di strada hanno fondato gruppi, associazioni o comunità nei quali si è dato ampio spazio al laicato.[4]

In alcuni casi, quali per esempio quelli di Andrea Gallo o Alex Zanotelli, sussistono o sono sussistite posizioni di dibattito o di conflitto con le gerarchie ecclesiastiche, pur in un costante richiamo, da parte loro, alla dottrina sociale della Chiesa o agli sviluppi del Concilio Vaticano II.[5]. Altri religiosi, invece, come per esempio Ettore Boschini o Fortunato Di Noto, hanno o hanno avuto posizioni in linea col Magistero della Chiesa Cattolica.

Sono riconducibili alla scelta di vita dei preti di strada le associazioni che riuniscono le varie comunità, tra le quali la CNCA[senza fonte][6] e la Fiopsd.[senza fonte][7]

Indice

Preti di strada famosiModifica

AfricaModifica

America meridionaleModifica

America settentrionaleModifica

SiberiaModifica

FranciaModifica

GermaniaModifica

ItaliaModifica

NoteModifica

  1. ^ Fulvia Degl'Innocenti, Pippo buono, prete di strada, “Il Giornalino online” n. 21 del 21.5.11
  2. ^ Mirta Da Pra Pocchiesa, Leopoldo Grosso, Prostitute, prostituite, clienti: che fare? : il fenomeno della prostituzione e della tratta degli esseri umani, EGA-Edizioni Gruppo Abele, 2001, 52
  3. ^ Vittorino Andreoli, I preti e noi. Il sacerdote di strada, “Avvenire”, 8 ottobre 2008
  4. ^ Antonietta Demurtas, Preti da spretare. Sacerdoti di frontiera di cui la Chiesa farebbe a meno, "Lettera 43.it", 19 gennaio 2011
  5. ^ Candido Cannavò, Pretacci: storie di uomini che portano il Vangelo sul marciapiede, Rizzoli, Milano, 2008
  6. ^ Sito del CNCA – Coordinamento nazionale comunità di accoglienza
  7. ^ Sito della Federazione italiana Organismi per le Persone Senza Fissa Dimora
  8. ^ (FR) Sito di P. Malenge Kalunzu
  9. ^ Mario Ponzi, “Ha orientato le mie scelte di vita”. A colloquio con don Gonzalo Aemilius, il prete uruguayano salutato da Papa Francesco, “L'Osservatore Romano”, 19 marzo 2013
  10. ^ Blog di don Gonzalo Aemilius
  11. ^ (ES) Mercedes Clara, Padre Cacho. Cuando el otro quema adentro, Ediciones Trilce, Montevideo, 2012
  12. ^ http://www.osvpadrecacho.org.uy
  13. ^ (PT) Sito di Casa Vida
  14. ^ Don Renzo Rossi, il ricordo della parrocchiana e amica Luigia Paoli Randelli. Un pezzo di storia del prete, www.gonews.it, 25 marzo 2013 Archiviato il 27 marzo 2013 in Internet Archive.
  15. ^ Cladio Turrini, Renzo Rossi: Il prete dei lontani, www.toscanaoggi.it
  16. ^ M. Grossi, Servire Cristo e i poveri dall’altra parte del mondo. Don Renzo Rossi e altri missionari toscani nel Brasile del secondo Novecento, in A. Spini, G. Picone (curr.), Nani sulle spalle di giganti. Guardare oltre in Toscana nello spazio e nel tempo. Atti del seminario di studi (San Gimignano, 6 dicembre 2014), San Gimignano 2015, pp. 49-64.
  17. ^ Antonella Rita Roscilli, "Dio è negro, indio, donna e omosessuale". Le parole di Padre Alfredo Souza Dorea, "Patria indipendente", 30 maggio 2010, p. 27
  18. ^ Dalla parte degli ultimi: la storia di padre Aldo Trento, missionario in Paraguay - YouTube
  19. ^ Post Apocalypto | Tempi.it
  20. ^ In memoriam. Legault Robert Abbé, Sito dell'Église catholique de Montréal, 8 aprile 2011, su diocesemontreal.org. URL consultato il 25 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2014).
  21. ^ Marco Tosatti, Morte di un prete di strada, "www.lastampa.it", 27 maggio 2009
  22. ^ (EN) Larry Rosebaugh, "www.nonviolentworm.org"
  23. ^ Prete svela segreto confessionale e risolve delitto, “Il Giorno”, 25 luglio 2001
  24. ^ http://books.google.it/books?id=64Pkm6vZhjgC&lpg=PA105&ots=PZKsEoHisJ&dq=%22francesco%20Bertolina%22%20biografia&hl=it&pg=PA110#v=onepage&q=%22francesco%20Bertolina%22%20biografia&f=false
  25. ^ (FR) Arthur Hervet, Ma Vérité sur l'exclusion, con Samuel Lieven, Bayard Éditions, 2011
  26. ^ (FR) Sito dell'Associazione La Pierre Blanche
  27. ^ (FR) Le frère Pedro Meca dans les rues de Paris, sul sito della Provincia di Francia dei Domenicani "www.dominicains.fr" Archiviato il 12 aprile 2013 in Archive.is.
  28. ^ (FR) Père Axel, le prêtre allemand qui évangélise les boîtes françaises, “Allemagne Au Max”, 8 agosto 2009
  29. ^ (FR) Père Axel, l'aumônier du monde de la nuit, “Ouest-France.fr”, 17 marzo 2012
  30. ^ Véronique Escolano, Jean Tessier, le prêtre de la rue et des SDF, “Ouest-France.fr”, 6 novembre 2010
  31. ^ (FR) Matthieu Noli, Le curé des taulards et des travelos!, “Le Point.fr”, 20 dicembre 2012
  32. ^ (FR) Notre fondateur, sul sito dei Missionaires de la miséricorde divine
  33. ^ (DE) Andreas Fasel, Ein Priester der Straße, "www.welt.de", 25 settembre 2011
  34. ^ (DE) Christian Parth, Der Ghetto-Prediger, "www.stern.de", 29 marzo 2007
  35. ^ Clan della Tortilla
  36. ^ Biografia sul blog di don V. Albanesi
  37. ^ Chi era don Franco Baroni, sul sito dell'Associazione don Franco Baroni onlus
  38. ^ Chiesa: don Mimmo Battaglia vescovo,grazie a tutti di cuore
  39. ^ Paolo Valente, Camminar la strada. L'avventura cristiana di don Giancarlo Bertagnolli, ed. Il margine, Trento, 2010
  40. ^ Parrocchia Sant'Eusebio: i Parroci Archiviato il 17 marzo 2015 in Internet Archive.
  41. ^ Sito della Casa della Carità
  42. ^ Sito della Comunità di via Gaggio Archiviato il 6 maggio 2015 in Internet Archive.
  43. ^ Ieri sballato, oggi prete | A Sua Immagine
  44. ^ Chiara Genisio, Un prete ribelle. La storia di padre Carmelo Di Giovanni, Edizioni Paoline, 2004
  45. ^ Sito del Centro E. Balducci
  46. ^ Riccardo Bigi, Giovedì l'ultimo saluto al «prete operaio» don Renzo Fanfani, in Avvenire, 31 maggio 2017. URL consultato l'11 giugno 2017.
  47. ^ Filippo Cioni, Un prete di strada nella tana dell'Arci è il segreto di Avane, “Il Tirreno”, cron. Empoli, 26 maggio 2013
  48. ^ Luca Bertaccini, È morto don Fabio, prete di strada. Meldola in lutto, "Il Resto del Carlino", 14 settembre 2011
  49. ^ Sito della Fondazione Don Giuseppe Puglisi Archiviato il 6 dicembre 2008 in Internet Archive.
  50. ^ don Aniello Manganiello con Andrea Manzi, Gesù è più forte della camorra, Rizzoli, 2011
  51. ^ Antonio Volpe, L'incontro con Don Aniello Manganiello...l'altra faccia della Chiesa..., "TeleStreet Arcobaleno", 29 agosto 2011 Archiviato l'11 settembre 2014 in Internet Archive.
  52. ^ Comunità San Benedetto. Storia Archiviato l'11 settembre 2014 in Internet Archive.
  53. ^ Silvio Valota, Prete da galera. Don Luigi Melesi racconta storie di chi sta in carcere e di chi mai ha pensato di entrarsi, San Paolo Edizioni, 2010
  54. ^ Sito della Fondazione Archiviato il 1º luglio 2012 in Internet Archive.
  55. ^ Paolo Griseri, A Mirafiori la sfida del prete di strada: "Darò sempre un tetto a chi non ha diritti", “Repubblica”, 6 luglio 2009, p. 8
  56. ^ Carlo Petrini, I cinquantamila migranti di don Fredo, "Repubblica" ed. Torino, 4 gennaio 2010
  57. ^ Sito della Comunità Progetto Sud di Lamezia Terme
  58. ^ È morto Don Picchi, combattente contro la droga, "www.corriere.it", 31 maggio 2012
  59. ^ RAI, "La storia siamo noi", Preti di strada - Una mano tesa contro la disperazione (Don Gallo a Genova, Don Alessandro Santoro a Firenze, Don Virginio Colmegna a Milano, Padre Antonio Poletti a Caserta, su lastoriasiamonoi.rai.it. URL consultato il 19 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2013).
  60. ^ Massimo Minella, Don Valentino, addio a Cornigliano fra le proteste, "Repubblica" ed. Genova, 4 agosto 2010, pag. 7
  61. ^ Sito della Parrocchia virtuale fondata da Don Marco
  62. ^ Arnaldo Capezzuto, Uno schizzo di champagne vale la vita di un giovane, Il Fatto Quotidiano, 30 dicembre 2012
  63. ^ Antonio G. D'Errico, A piedi scalzi, sulla vita e le opere di Don Innocenzo Ricci, prete di strada, Piemme, 1999
  64. ^ Dario Lo Scalzo, Intervista a Padre Giuseppe Russo, militante nella Palermo anni '70, "www.ilcambiamento.it"
  65. ^ Maria Cristina Carratù, Nella mia chiesa comunione anche ai gay. Il prete di strada sfida il vescovo di Firenze, "Repubblica", 20 ottobre 2012, p. 20
  66. ^ Maria Chiara Rioli, Don Scaccaglia pro gay: sarà trasferito. "Operazione di pulizia teologica", "Repubblica" ed. Parma, 3 dicembre 2008
  67. ^ Associazione Casa Famiglia Casarosetta. La Storia, su casarosetta.it. URL consultato il 20 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 22 gennaio 2013).
  68. ^ Vincenzo Sorce, Il coraggio di osare. Un prete dal tempio alla strada, Edizioni Paoline, 1995
  69. ^ Don Antonio Terlizzi. “Un prete di strada” è tornato alla Casa del Padre, “Galatina.it”, 28 maggio 2011
  70. ^ Sito della Comunità di San Martino al Campo
  71. ^ Laura Badaracchi, Il grido di un prete di strada, "Jesus", 1º luglio 2011
  72. ^ Giuliano Ramazzina, Don Zattarin: "Fede e bellezza ci salveranno". Da prete "scomodo" a missionario, "Il Resto del Carlino" cron. Rovigo, 10 settembre 2011

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica