Apri il menu principale

Prigioniera di una vendetta

miniserie TV diretta da Jeannot Szwarc e Vittorio Sindoni
Prigioniera di una vendetta
PaeseItalia, Francia, Spagna
Anno1990
Formatominiserie TV
Genereazione, avventura, thriller
Puntate4
Durata85 min. ca. ciascuno
Lingua originaleItaliano / Francese
Rapporto4:3
Crediti
RegiaJeannot Szwarc, Vittorio Sindoni
Interpreti e personaggi
ProduttoreThierry Caillon
Casa di produzioneReteitalia, Silvio Berlusconi Communications, International Video 80, M6, Falcon Productions, TV3 - Televisió de Catalunya
Prima visione
Dal1990
Rete televisivaCanale 5

Prigioniera di una vendetta (in inglese: Maximum Exposure) è una miniserie TV italo-franco-spagnola[1] del 1990.

È composta da 4 episodi, di cui i primi due episodi diretti dal regista francese Jeannot Szwarc, mentre gli ultimi due dall'italiano Vittorio Sindoni. Ogni episodio è stato girato in uno stato diverso: il primo in Portogallo, il secondo in Brasile, il terzo in Italia e il quarto in Spagna.

Per la parte italiana, la produzione venne affidata alle società Reteitalia e Silvio Berlusconi Communications. La serie venne in seguito trasmessa sulle reti Mediaset.[1]

Nel 2013 è stata replicata dai canali For You e TOP Crime.

TramaModifica

Laura è una fotografa francese sposata con Roland, medico, ed hanno un figlio. Poi Roland muore in un incidente d'auto in Africa. Dopo qualche tempo Laura viene avvicinata da uno sconosciuto che le chiede aiuto e le rivela che il marito in realtà è stato ucciso. Poi accortosi di essere seguito, le consegna un negativo e fugge per essere subito investito da un'auto. Laura dopo aver stampato la foto identifica uno degli uomini ritratti: si tratta di Santos, portoghese, armatore e intoccabile fino dai tempi della dittatura di Salazar. Laura decide di scoprire la verità sulla morte del marito e questa sua decisione la porterà in giro per il mondo e la metterà più volte in pericolo di vita.[2]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione