Apri il menu principale

Prima Categoria Emilia-Romagna 1966-1967

Promozione
1966-1967
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Emilia-Romagna
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1965-1966 1967-1968 Right arrow.svg

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1966-1967.

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1966-1967 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu l'ottavo campionato dilettantistico con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli del 1958.

Questi sono i gironi organizzati della regione Emilia-Romagna.

Indice

Emilia-RomagnaModifica

Comitato Regionale Emiliano, Piazza XX Settembre 1 - 40121 Bologna, tel. 232.239.

Girone AModifica

Girone A Emilia-Romagna 1966-67 Pt G V N P GF GS
  1.   F.C. San Lazzaro, San Lazzaro di Savena 43 30
  2.   S.S. Serenissima, Repubblica di San Marino 38 30
3.   A.C. Cattolica, Cattolica 37 30
4.   U.P. Copparese, Copparo 36 30
5.   S.S. Sampierana, San Piero in Bagno 35 30
6.   U.S. Alfonsine, Alfonsine 34 30
7.   Pol. Argentana, Argenta 31 30
8.   A.C. Castel San Pietro, Castel S.Pietro Terme 30 30
8.   Pol. Morciano, Morciano di Romagna 30 30
8.   S.P. Portuense, Portomaggiore 30 30
11.   A.S. Santarcangiolese, Santarcangelo di Romagna 29 30
12.   U.S. Russi, Russi 27 30
12.   Pol. Edera, Forlì 27 30
14.   U.S. Cesenatico, Cesenatico 21 30
  15.   Pol. Molinella, Molinella 18 30
  16.   U.C. Castelbolognese, Castel Bolognese 14 30
  • Serenissima è ripescata in Serie D.

Girone BModifica

Girone B Emilia-Romagna 1966-67 Pt G V N P GF GS
  1.   S.C. Progresso, Castelmaggiore 41 30 17 7 6 62 26
2.   Sassuolo Sportiva F.C., Sassuolo 40 30 18 4 8 50 23
3.   C.R.A.L. G.S. Salvarani, Golese-Parma 39 30 13 13 4 38 19
3.   Ostiglia F.C., Ostiglia 39 30 15 9 6 51 20
5.   S.S. Casalecchio, Casalecchio di Reno 37 30 13 11 6 36 20
6.   G.S. Cotebi Busseto, Busseto 35 30 10 15 5 22 16
7.   U.S. Vignolese, Vignola 32 30 10 12 8 29 28
8.   A.C. Folgore, Carpi 31 30 10 11 9 30 32
9.   A.C. Fidenza, Fidenza 30 30 9 12 9 28 44
10.   F.C. Savena, Bologna 28 30 10 8 12 29 34
11.   Pol. C.R.A.L. Tranvieri, Bologna 25 30 8 9 13 26 33
12.   U.S. Fabbrico, Fabbrico 24 30 8 8 14 25 35
12.   U.S. Concordia, Concordia sulla Secchia 24 30 8 8 14 25 35
  14.   U.S. Phullon Governolo, Governolo di Roncoferraro[1] 23 30 5 13 12 24 41
  15.   U.S. Reggiolo, Reggiolo 19 30 5 9 16 20 46
  16.   U.S. Cannetese, Canneto sull'Oglio 13 30 4 5 21 18 56
  • 5 gol di differenza nel computo totale reti fatte/reti subite (513/508).

NoteModifica

  1. ^ Spareggio retrocessione (omesso).

In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito (la F.I.G.C. in questa stagione non teneva conto della differenza reti, la utilizzava solo per il Settore Giovanile).
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (sia per la promozione che per la retrocessione) era previsto uno spareggio in campo neutro.

BibliografiaModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio