Apri il menu principale

La Prima Categoria ULIC 1928-29 fu la massima serie dei Campionati giovanili organizzati dall'ULIC. In questa stagione si disputò solo a livello regionale poiché venne abolita la fase nazionale tra le migliori della Fase regionale. Nella stagione successiva però venne reintrodotta la fase nazionale.

Finali fase regionaleModifica

LiguriaModifica

1. Borgo Incrociati di Genova

2. Sampierdarenese di Genova-Sampierdarena.

PiemonteModifica

Venne vinto dal U.S. Moranese.

LombardiaModifica

Il titolo Lombardo non fu assegnato perché la vincente, la F.A.P.S. di Milano fu squalificata per irregolarità nei tesseramenti. La perdente la finale Lombarda non fu ammessa alle finali nazionali perché era troppo tardi: erano già iniziate.

VenetoModifica

EliminatorieModifica

Nota bene: non sono stati trascritti i nomi delle società vincenti.
Ammesso direttamente alle semifinali il Comitato di Schio.

1. Comitato di Verona      4
2. Comitato di Vicenza     0
1. Comitato di Treviso     4
2. Comitato di Bassano     0
1. Comitato di Venezia     3
2. Comitato di Padova      1

SemifinaliModifica

1. Comitato di Verona      4
2. Comitato di Schio       0
1. Comitato di Treviso     2*
2. Comitato di Venezia     2
*qualificato dopo spareggio con il Comitato di Venezia.

FinaleModifica

1. Elettr. Inter Verona  4
2. Treviso               0

Venezia GiuliaModifica

Venne vinto dal U.S. Primavera di Pola

EmiliaModifica

1. U.S. Modenese 4

2. G.R. Robur Pro Piacenza   2
Eliminate :
Salsomaggiore            —
A.C. Reggiana            —
G.S. Fiera               —
G.U.F. di Bologna        —
S.P. Portuense           —

ToscanaModifica

Venne vinto dal G.S. Sicam di Livorno.

MarcheModifica

Venne vinto dallo Sport Club Falconarese e dalla S.A. Sambenedettese.

LazioModifica

Venne vinto dalla Società Tenace di Roma.

SardegnaModifica

Venne vinto dal O.N.B. di Cagliari.

CampaniaModifica

Disponibili per ora solo le classifiche dei Comitati Locali della Campania, non le finali.

FlegreoModifica

1. Sibilla          14
2. Puteolo          13
3. Pro Pozzuoli      7
4. Puteolana         6
5. Calc. Puteolani   0

NolanoModifica

1. Nola             14
2. Marigliano        8
3. Cicciano          7
4. Saviano           4

CasertanoModifica

1. Acerra           20
2. Italia           18
3. Pro Caserta       7
4. Gladiator         6

AvellineseModifica

1. Littorio         10
2. Padovano          8
3. Lionese           5

SalernitanoModifica

1. Cavese           16
2. Alba             10
3. Cotoniere         6
3. Juventus          6

FratteseModifica

1. Tramvieri        19
2. Frattese         16
3. Pro Aquila       11
4. Avanguardia       9

Vesuviano (Napoli)Modifica

Girone AModifica

1. Stabia         6
2. Littorio       5
3. Acerra         1
4. Nola           0

Girone BModifica

1. Tramvieri      4
2. Aversa         0

Girone CModifica

1. Napoli         8
2. Cavese         4
3. Sibilla        0
3. Pro Italia     0

SemifinaleModifica

1. Stabia         4
2. Tramvieri      0

FinaleModifica

1. Napoli         4
2. Stabia         0

PuglieModifica

Venne vinto dal G.S. Cesare Battisti di Bari.

SiciliaModifica

Venne vinto dal U.S. Mameli di Messina.

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio