Apri il menu principale

Prima Categoria Umbria 1959-1960

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1959-1960.

Prima Categoria Umbra 1959-1960
Competizione Prima Categoria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Umbro[1]
Luogo Umbria Umbria
Partecipanti 13
Formula Girone all'italiana A/R
Risultati
Vincitore G.C.G. Grifo Perugia
(1º titolo)
Retrocessioni Orvietana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Campionato Dilettanti
1958-1959
1960-1961 Right arrow.svg

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1959-1960 è il massimo torneo dilettantistico italiano di quella stagione sportiva. A carattere regionale, fu il primo con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli nel 1958.

Questo è il girone organizzato della regione Umbria.

In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito (la F.I.G.C. non teneva conto della differenza reti, utilizzandola solo per il Settore Giovanile).
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (sia per la promozione che per la retrocessione) era previsto uno spareggio in campo neutro.

I campioni regionali venivano di norma promossi in Serie D, era però facoltà della Lega Nazionale Semiprofessionisti rifiutare l'ascesa delle società che non venivano reputate in grado di soddisfare i suoi requisiti minimi a livello finanziario ed infrastrutturale: fu questo proprio il caso della G.C.G. Grifo Perugia, campione dei dilettanti dell'Umbria.

Squadre partecipantiModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   G.C.G. Grifo Perugia 39 24
2. Foligno 37 24
3. Bastia 34 24
4. Narnese 29 24 12 5 7 43 24 +19
5.   Virtus 25 24
6. Angelana 21 24
7.   Ponte Felcino 20 24
7.   Sassonia 20 24
7. Nestor 20 24
10. Gualdo 17 24
11.   Tiberis 16 24
12.   Guglielmo Marconi Spoleto 9 24
  13. Orvietana (-1) 2 24

Legenda:

      Promossa in Serie D 1960-1961 ed ammessa alle finali del Campionato Nazionale Dilettanti.
      Retrocessa in Seconda Categoria Umbra 1960-1961.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La Grifo Perugia rinuncia alla promozione in Serie D.
L'Orvietana ha scontato 1 punto di penalizzazione.

NoteModifica

  1. ^ Il Comitato Regionale Umbro divenne "Comitato Regionale Umbria" solo nel 1992 su espressa richiesta della FIGC.
  2. ^ Ha rinunciato alla promozione.
  3. ^ Inizialmente retrocessa e successivamente ripescata.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica