Prima Divisione 1940-1941

Prima Divisione 1940-1941
Competizione Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC e Direttori di Zona
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1939-1940 1941-1942 Right arrow.svg

Fu il quarto livello della XXXVIII edizione del campionato italiano di calcio.

La Prima Divisione (ex Seconda Divisione) fu organizzata e gestita dai Direttori Regionali di Zona.

Le finali per la promozione in Serie C erano gestiti dal Direttorio Divisioni Superiori (D.D.S.) che aveva sede a Roma.

Rispetto all'anno precedente, il campionato non fu disputato nelle regioni della Libia italiana (Cirenaica e Tripolitania), a causa degli eventi bellici successivi all'entrata in guerra dell'Italia nel corso della Seconda guerra mondiale.

Indice

CampionatiModifica

Colonie italiane:

  • Prima Divisione Amara 1940-1941 (non è stato disputato alcun campionato)
  • Prima Divisione Egeo-Rodi 1940-1941 (non è stato disputato alcun campionato)
  • Prima Divisione Eritrea 1940-1941 (non è stato disputato alcun campionato)
  • Prima Divisione Galla e Sidama 1940-1941 (non è stato disputato alcun campionato)
  • Prima Divisione Harar 1940-1941 (non è stato disputato alcun campionato)
  • Prima Divisione Scioà 1940-1941 (non è stato disputato alcun campionato)
  • Prima Divisione Somalia 1940-1941 (non è stato disputato alcun campionato)

NoteModifica

A parità di punti le squadre erano classificate applicando il quoziente reti, ovvero, facendo il rapporto tra reti fatte e reti subite si ricavava un valore (esempio: 65/28 = 2,231) che sarebbe servito da metro di paragone utilizzando anche il terzo decimale.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o per la retrocessione) non si effettuava alcuna gara di spareggio: si salvava oppure veniva promossa la squadra che aveva il quoziente reti più alto.
Questa norma, entrata in vigore nel 1938 fu applicata fino alla fine della stagione 1941-42.


BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio