Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Divisione 1951-1952.

Prima Divisione Friuli-Venezia Giulia 1951-1952
Competizione Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC
Lega Regionale Venezia Giulia
Luogo Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Partecipanti ?
Formula 4 gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1950-1951 1952-1953 Right arrow.svg

La Prima Divisione fu il massimo campionato regionale di calcio disputato in Friuli-Venezia Giulia nella stagione 1951-1952.

Avendo deciso la FIGC col Lodo Barassi una radicale riforma dei campionati minori per la stagione successiva, questa edizione si differenziò dalle precedenti in quanto non mise in palio posti per il campionato interregionale, ma fu finalizzata a qualificare le società partecipanti: le migliori avrebbero avuto accesso al nuovo Campionato Regionale (detto di Promozione), mentre le altre squadre non ammesse sarebbero rimaste iscritte al declassato campionato di Prima Divisione.

Per quanto riguarda il Friuli, nel quale si provvedette a cominciare ad allargare la categoria, fu garantito l'accesso al nuovo campionato regionale alle prime cinque di ogni raggruppamento, come anche ad alcune delle migliori seste a seconda del numero di retrocesse locali dalla Promozione della Lega Interregionale Nord.[1]

Indice

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Amadio Cecchella Aviano (UD)
A.S. Stabilimenti Industriali (ASSI) Cordenons (UD)
S.A.S. Casarsa Casarsa della Delizia (UD)
A.C. Cividalese, Cividale del Friuli Cividale del Friuli (UD)
A.C. Codroipese Codroipo (UD)
S.P.A.L. Cordovado Cordovado (UD)
U.S. Fagagnese Fagagna (UD)
U.S. Latisanese Latisana (UD)
A.S. Maniago Maniago (UD)
A.S. Vivai Cooperativi Rauscedo di San Giorgio della Richinvelda (UD)
A.C. Risanese Risano di Pavia di Udine (UD)
Pro San Daniele San Daniele del Friuli (UD)
A.C. Spilimbergo Spilimbergo (UD)
R. Cogolo Zugliano (UD)

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ?? 26
  2.   ??? ?? 26
  3.   ??? ?? 26
  4.   ??? ?? 26
  5. Latisanese ?? 26
  6.   ??? ?? 26
7.   ??? ?? 26
8.   ??? ?? 26
9.   ??? ?? 26
10.   ??? ?? 26
11.   ??? ?? 26
12.   ??? ?? 26
13.   ??? ?? 26
14.   ??? ?? 26

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ?? 26
2.   ??? ?? 26
3.   ??? ?? 26
4.   ??? ?? 26
5.   ??? ?? 26
6.   ??? ?? 26
7.   ??? ?? 26
8.   ??? ?? 26
9.   ??? ?? 26
10.   ??? ?? 26
11.   ??? ?? 26
12.   ??? ?? 26
13.   ??? ?? 26
14.   ??? ?? 26

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ?? 26
  2.   ??? ?? 26
  3.   A.S. Ronchi, Ronchi dei Legionari 36 26
4.   ??? ?? 26
5.   ??? ?? 26
6.   ??? ?? 26
7.   ??? ?? 26
8.   ??? ?? 26
9.   ??? ?? 26
10.   ??? ?? 26
11.   ??? ?? 26
12.   ??? ?? 26
13.   ??? ?? 26
14.   ??? ?? 26

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)
[[]] (Provincia di)

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ?? 18
2.   ??? ?? 18
3.   ??? ?? 18
4.   ??? ?? 18
5.   ??? ?? 18
6.   ??? ?? 18
7.   ??? ?? 18
8.   ??? ?? 18
9.   ??? ?? 18
10.   ??? ?? 18
11.   ??? ?? 18

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

FinaliModifica

Titolo regionaleModifica

Le quattro vincitrici dei gironi si disputarono il titolo regionale.

QualificazioneModifica

Le quattro seste si giocarono le qualificazioni.
L'esito delle qualificazioni dovette confrontarsi da regolamento con gli esiti del sovrastante campionato di Promozione, dal quale alla fine retrocessero 8 club friulani, cosicché le qualificazioni furono di fatto annullate perché tutte le seste furono ammesse.

NoteModifica

  1. ^ Era stato stabilito che l'organico della nuova Promozione Friulana sarebbe stato composto da 32 società. Essendo affiliati alla Lega Interregionale Nord 13 club friulani raggruppati in un unico girone, il numero di retrocesse dalla morente lega avrebbe potuto variare da un minimo di 8 ad un massimo di 13. Combinando un certo gioco delle probabilità con la facoltà riconosciuta a Barassi di aggiustare posteriormente l'organico di IV Serie, fu ritenuto ragionevole ridurre la forbice ad un massimo di 12 retrocesse. Fu così che furono garantiti 20 posti, cioè cinque per ciascun girone, per i club di Prima Divisione 1951-1952 (nell'eventualità massima di 12 retrocesse dalla lega superiore), più altri quattro posti sottoposti a clausola condizionale per le seste classificate (nelle eventualità fino alla minima di 8 retrocesse).

BibliografiaModifica