Prima Divisione Lombardia 1942-1943

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Divisione 1942-1943.

Prima Divisione Lombardia 1942-1943
Competizione Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC
Direttorio II Zona (Lombardia)
Luogo Italia Italia
Formula 7 gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1941-1942 1945-1946 Right arrow.svg

La Prima Divisione fu il massimo campionato regionale di calcio disputato in Italia nella stagione 1942-1943.
La Prima Divisione fu organizzata e gestita dai Direttori Regionali di Zona.
Per motivi contingenti il D.D.S. non fece disputare le finali per la promozione in Serie C.

Fu il quarto livello della XL edizione del campionato italiano di calcio.
Il campionato giocato nelle regioni Lombardia ed Emilia-Romagna (per la sola provincia di Piacenza), fu organizzato e gestito dal Direttorio II Zona (Lombardia).

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
U.S. Aurora Desio (MI)
U.S. Biassono Biassono (MI)
A.C. Cantù (B = riserve) Cantù (CO)
A.C. Como (B = riserve) Como
S.C. Finese Fino Mornasco (CO)
A.S. Impero Mariano Comense (CO)
A.C. Lissone (B = riserve) Lissone (MI)
Dop. Comunale Meda Sez.Calcio (B = riserve) Meda (MI)
A.C. "Umberto Caligaris" Muggiò (MI)
A.S. Vis Nova (B=riserve) Giussano (MI)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Como B 30 17
  2.   Finese 28 17
3.   Biassono 25 17
4.   Aurora 22 17
5.   "Umberto Caligaris" 19 16
6. Vis Nova Giussano B 10 17
6. Meda B 10 17
8. Lissone B (-1) 9 16
9.   Impero (-1) 6 17
-- Cantù B[1] Ritirato

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Manca il risultato di Lissone-Caligaris, partita disputata l'11 aprile 1943.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
A.C. Cardanese Cardano al Campo (VA)
A.C. Castellanza Castellanza (VA)
S.G. Gallaratese (B = riserve) Gallarate (VA)
Sez. Calcio G.I.L. Nerviano (MI)
A.C. Induno Sportiva Induno Olona (VA)
A.C. Legnano (B = riserve) Legnano (MI)
Rhodense Calcistica Rho (MI)
S.C. Saronno (B=riserve) Saronno (VA)
Varese Sportiva (B = riserve) Varese

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Gallaratese B 27 16
  2.   Castellanza 25 16
3. Legnano B 19 15
3. Varese B 19 15
5.   Cardanese 14 15
6.   GIL Nerviano 11 15
7. Rhodense 9 15
8. Saronno B 8 16
9.   Induno 4 15

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Mancano i risultati di 3 partite.
2 punti mancanti dal computo totale, non segnalati.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
U.S. Ardens Bergamo
Dop. Caproni (B = riserve) Milano-Taliedo
A.C. Crema (B = riserve) Crema (CR)
Dop.Az. Falck (B = riserve) Sesto San Giovanni (MI)
Comando G.I.L. Sez. Calcio Treviglio (BG)
Sez. Sportiva G.I.L. Ciano Brescia
Dop. Innocenti Milano
S.S. Pro Ponte Ponte San Pietro (BG)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Innocenti 21 13
2.   GIL Treviglio 14 12
2. Ardens 14 12
4. Pro Ponte 13 12
5. Crema B (-1) 12 12
6.   GIL Ciano Brescia 4 12
--   Caproni B Ritirato
-- Falck B Ritirato

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Mancano i risultati di 3 partite.

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
A.C. Codogno (B = riserve) Codogno (MI)
U.S. Fiorenzuola Fiorenzuola d'Arda (PC)
Dop. Magneti Marelli Sesto San Giovanni (MI)
Olubra Sportiva Castel San Giovanni (PC)
Piacenza Sportiva (B = riserve) Piacenza
Dop. Redaelli (B = riserve) Milano-Rogoredo
Dop.Az. VISA (B = riserve) Voghera (PV)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   VISA Voghera B 12 6 6 0 0
  2.   Magneti Marelli 7 6
3. Fiorenzuola 3 6
-- Piacenza B Ritirato
--   Olubra Ritirato
--   Redaelli B Ritirato
-- Codogno B Ritirato

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone EModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
Dop. Breda (B = riserve) Sesto San Giovanni (MI)
Dop. C.S.S. Monza (MI)
A.C. Lecco (B = riserve) Lecco (CO)
A.C. Milan (C = allievi) Milano
A.C. Monza (B = riserve) Monza (MI)
Dop.Az. Singer Monza (MI)
Sondrio Sportiva Sondrio
U.S. Tiranese Tirano (SO)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Breda B 11 8
  2. Sondrio 10 8
3.   C.S.S. 8 8
4.   Tiranese 5 8
-- Lecco B Ritirato
-- Milan C Ritirato
-- Monza B Ritirato
--   Singer Ritirato

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone FModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
Abbiategrasso A.C. (B = riserve) Abbiategrasso (MI)
A.S. Ambrosiana-Inter (C = allievi) Milano
A.C. Commercianti Milano
U.S. Medese Mede Lomellina (PV)
A.C. Pavese "Luigi Belli" (B = riserve) Pavia
Dop.Az. S.A.F.A.R. Milano
Gr.Az. URSUS Vigevano (PV)
A.C. Vigevano (B = riserve) Vigevano (PV)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Medese 20 14
2.   S.A.F.A.R. 19 14
3. Vigevano B 13 13
3. Abbiategrasso B 13 13
5. Ambrosiana-Inter C 12 11
6.   Commercianti 11 14
6. Pavese Luigi Belli B 11 12
8.   URSUS 6 14

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Note:

Mancano i risultati di 3 partite.

Girone GModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
G.S. Corridoni Milano
G.S. Erminio Giana Gorgonzola (MI)
G.S. G.I.L. Gessate (MI)
U.S. Gerli (B = riserve) Cusano Milanino (MI)
G.I.L. Inzago Sportiva Inzago (MI)
A.C. Milanese 1920 Milano
Dop.Az. Pirelli (B = riserve) Milano-Bicocca (MI)
A.S.C. Seregno (B = riserve) Seregno (MI)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Milanese 1920 16 9
2.   Erminio Giana 12 9
3. Gerli B 6 9
4.   G.I.L. Gessate 5 9
5.   G.I.L. Inzago 3 9
--   Corridoni Ritirato
-- Pirelli B Ritirato
--   Seregno B Ritirato

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Finali regionaliModifica

Girone AModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ?? 4
2.   ??? ?? 4
3.   ??? ?? 4

Legenda:

      Promosso in Serie C.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

CalendarioModifica

  • 25 aprile 1943: Sondrio-Innocenti 5-2.
  • 2 maggio 1943: Magneti Marelli-Sondrio 1-1.
  • 9 maggio 1943: Innocenti-Magneti Marelli 1-1.
  • 16 maggio 1943: Innocenti-Sondrio?-?.
  • 23 maggio 1943: Sondrio-Magneti Marelli?-?.
  • 30 maggio 1943: Magneti Marelli-Innocenti?-?.

Girone BModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ?? 6
2.   ??? ?? 6
3.   ??? ?? 6
4.   ??? ?? 6

Legenda:

      Promosso in Serie C.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

CalendarioModifica

  • 25 aprile 1943: Medese-Milanese 0-1; Castellanza-Finese 1-1.
  • 2 maggio 1943: Castellanza-Medese 3-1; Finese-Milanese 4-1.
  • 9 maggio 1943: Milanese-Castellanza 4-2 (giocata ad Abbiategrasso); Medese-Finese 1-0.
  • 16 maggio 1943: Milanese-Medese?-?; Finese-Castellanza?-?.
  • 23 maggio 1943: Medese-Castellanza?-?; Milanese-Finese?-?.
  • 30 maggio 1943: Castellanza-Milanese?-?; Finese-Medese?-?.

Finale per il titoloModifica

Verdetti finaliModifica

NoteModifica

Il quoziente reti è stato abolito alla fine della stagione 1941-1942.
In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito. In caso di assegnazione di un titolo sportivo era previsto uno spareggio in campo neutro.
I colori delle squadre lombarde sono stati tratti dall' "Elenco Società della II Zona F.I.G.C. affiliate nel 1942-43" pubblicato dal comunicato ufficiale n. 14 del Direttorio II Zona (Lombardia) conservato dall'Archivio Storico del C.R.L. in Via Pitteri 95/2 a Milano.

  1. ^ Il Cantù B si è ritirato dopo la fine del girone di ritorno (validi per le altre squadre i risultati dell'andata).

BibliografiaModifica

Libri

  • Pietro Serina, Bergamo in campo 1905-1994: il nostro calcio, i suoi numeri, Zanica (BG), L'Impronta Edizioni, 1995.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio