Apri il menu principale

Prima Divisione Piemonte-Valle d'Aosta 1942-1943

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Divisione 1942-1943.

Prima Divisione Piemonte-Valle d'Aosta 1942-1943
Competizione Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC
Direttorio I Zona (Piemonte)
Luogo Italia Italia
Formula 5 gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1941-1942 1945-1946 Right arrow.svg

La Prima Divisione fu il massimo campionato regionale di calcio disputato in Italia nella stagione 1942-1943.
La Prima Divisione fu organizzata e gestita dai Direttori Regionali di Zona.
Per motivi contingenti il D.D.S. non fece disputare le finali per la promozione in Serie C.

Fu il quarto livello della XL edizione del campionato italiano di calcio.
Il campionato giocato nelle regioni Piemonte e Valle d'Aosta fu organizzato e gestito dal Direttorio I Zona (Piemonte).

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1941-1942
  A.S. Biellese (B = riserve) Biella (VC)
  D.A. Brambilla Castel Verres (AO)
  O.N.D. Caluso Caluso (TO)
  G.I.L. Chivasso Chivasso (TO)
  G.I.L. Vercelli Vercelli
  U.S. Pro Vercelli (B = riserve) Vercelli
  U.S. Santhiatesi Santhià (VC)
  U.S. Veloces Biella Biella (VC)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Veloces Biella 21 12 10 1 1 53 6 +47
2.   G.I.L. Vercelli 15 12 7 1 4 24 22 +2
3.   Brambilla 11 12 5 1 6 24 24 0
4. Pro Vercelli (B) 10 12 4 2 6 22 19 +3
5.   O.N.D. Caluso 10 12 4 2 6 13 29 -16
6.   Santhiatesi 9 12 4 1 7 16 41 -25
7.   G.I.L. Chivasso 8 12 3 2 7 18 29 -11
--. Biellese (B) ritirata

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1941-1942
  U.S. Ardita Settimo Torinese (TO)
  G.S.F. Carignano Carignano (TO)
  A.C. Cuneo (B = riserve) Cuneo
  Pinerolo F.C. Pinerolo (TO)
  A.C. Saluzzo Saluzzo (CN)
  A.C. Savigliano (B = riserve) Savigliano (CN)
  Vigili del Fuoco Pinerolo (TO)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Cuneo (B) 18 10
2. Pinerolo 13 10
3.   Ardita 12 10
4.   Vigili del Fuoco 10 10
5.   Carignano 4 10
6. Saluzzo 1 10
--.   Savigliano (B) ritirata

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

2 punti mancanti dal computo totale.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1941-1942
  G.I.L. Favria Favria (TO)
  "Juventus" (B = riserve) Torino
  C.V.S. Rivarolo Rivarolo Canavese (TO)
  G.S. SNIA Viscosa Torino-Abbadia di Stura
  A.S. Vallorco Cuorgnè (TO)
  Sez. Calcio G.I.L. Volpiano Volpiano (TO)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Juventus (B) 15 10
2.   Volpiano 12 10
3.   SNIA Viscosa 9 10
4.   Vallorco 9 10
5.   G.I.L. Favria 8 10
6.   Rivarolo 6 10

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Manca 1 punto dal computo totale.

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1941-1942
... (NO)
... (NO)
... (NO)
... (NO)
... (VC)
... (VC)
... (VC)
... (VC)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ? ?
2.   ??? ? ?
3.   ??? ? ?
4.   ??? ? ?
5.   ??? ? ?
6.   ??? ? ?
7.   ??? ? ?
8.   ??? ? ?

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone EModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1941-1942
... (CN)
... (CN)
... (CN)
... (CN)
... (VC)
... (CN)
... (CN)
... (CN)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   ??? ? ?
2.   ??? ? ?
3.   ??? ? ?
4.   ??? ? ?
5.   ??? ? ?
6.   ??? ? ?
7.   ??? ? ?
8.   ??? ? ?

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Finali per il titolo regionaleModifica

Verdetti finaliModifica

NoteModifica

In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito. In caso di assegnazione di un titolo sportivo era previsto uno spareggio in campo neutro.


BibliografiaModifica

Libri di società sportive

Collegamenti esterniModifica