Prima Divisione Venezia Giulia 1940-1941

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Divisione 1940-1941.

Prima Divisione Venezia Giulia
1940-1941
Competizione Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC
Direttorio V Zona (Venezia Giulia)
Luogo Italia Italia
Partecipanti 19
Formula Gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1939-1940 1941-1942 Right arrow.svg

Fu il quarto livello della XXXVIII edizione del campionato italiano di calcio.
La Prima Divisione (ex Seconda Divisione) fu organizzata e gestita dai Direttori di Zona.
Le finali per la promozione in Serie C erano gestite dal Direttorio Divisioni Superiori (D.D.S.) che aveva sede a Roma.

Il Direttorio V Zona (Venezia Giulia), avente sede a Trieste, gestiva in questa stagione le squadre della Venezia Giulia, ovvero l'attuale Friuli-Venezia Giulia con le province di Udine (ex provincia del Friuli), Gorizia, Trieste più Pola e Fiume.

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
A.C. Cividalese Cividale nel Friuli UD)
O.N.D. Codroipo Codroipo UD)
A.S. Cormonese Cormons (GO)
G.S. Littorio Cervignano del Friuli UD)
S.C. Pordenone Pordenone UD)
A.S. Pro Gorizia (B = riserve) Gorizia (GO)[1]
Dop. Spilimbergo Spilimbergo UD)
A.C. Tricesimo Tricesimo UD)
A.C. Udinese (B = riserve) Udine
Dop. Valvasone Arzene Sez.Calcio Valvasone UD)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Valvasone Arzene 31 18 . . . .. .. ?,???
  2. Udinese B 28 18 . . . .. .. ?,???
  3. Pordenone 28 18 . . . .. .. ?,???
  4. Codroipo 23 18 . . . .. .. ?,???
5. Cormonese 17 18 . . . .. .. ?,???
6.   Littorio 16 18 . . . .. .. ?,???
7. Spilimbergo 11 18 . . . .. .. ?,???
8. Pro Gorizia B (-1) 9 18 . . . .. .. ?,???
9. Tricesimo (-1) 8 18 . . . .. .. ?,???
10. Cividalese (-3) 4 18 . . . .. .. ?,???

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti classificate con il miglior quoziente reti.

Note:

Pro Gorizia B e Tricesimo hanno scontato 1 punto di penalizzazione in classifica per una rinuncia.
Cividalese ha scontato 3 punti di penalizzazione in classifica per tre rinunce.

RisultatiModifica

[2]

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (10ª)
27 ott. 3-1 Cormonese-Cividalese _-_ 26 gen.
1-2 Littorio-Valvasone _-_
9-0 Pro Gorizia B-Spilimbergo _-_
0-2 Tricesimo-Codroipo _-_
2-2 Udinese B-Pordenone _-_
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (11ª)
3 nov. 0-4 Cividalese-Valvasone Arzene _-_ 2 feb.
2-0 Codroipo-Littorio _-_
0-7 Cormonese-Udinese B _-_
3-2 Pordenone-Pro Gorizia B _-_
7-0 Spilimbergo-Tricesimo _-_


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (12ª)
10 nov. 2-2 Cividalese-Codroipo _-_ 9 feb.
1-1 Cormonese-Valvasone Arzene _-_
2-1 Littorio-Spilimbergo _-_
1-3 Tricesimo-Pordenone _-_
3-2 Udinese B-Pro Gorizia B _-_
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (13ª)
17 nov. _-_ Codroipo-Udinese B _-_ 16 feb.
_-_ Pordenone-Littorio _-_
_-_ Pro Gorizia B-Cormonese _-_
_-_ Spilimbergo-Cividalese _-_
_-_ Valvasone Arzene-Tricesimo _-_


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (14ª)
24 nov. 1-1 Cividalese-Pordenone _-_ 23 feb.
2-3 Cormonese-Codroipo _-_
3-3 Tricesimo-Pro Gorizia B _-_
8-1 Udinese B-Littorio _-_
6-0 Valvasone Arzene-Spilimbergo _-_
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (15ª)
8 dic. 0-1 Cividalese-Udinese B _-_ 2 mar.
4-1 Codroipo-Spilimbergo _-_
1-2 Cormonese-Tricesimo _-_
8-0 Littorio-Pro Gorizia B _-_
3-1 Pordenone-Valvasone Arzene _-_


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (16ª)
15 dic. _-_ Codroipo-Pordenone _-_ 9 mar.
_-_ Littorio-Cividalese _-_
_-_ Pro Gorizia B-Valvasone Arzene _-_
_-_ Spilimbergo-Cormonese _-_
_-_ Udinese B-Tricesimo _-_
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (17ª)
22 dic. _-_ Cividalese-Pro Gorizia B _-_ 16 mar.
_-_ Cormonese-Pordenone _-_
_-_ Spilimbergo-Udinese B _-_
_-_ Tricesimo-Littorio _-_
_-_ Valvasone Arzene-Codroipo _-_


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (18ª)
29 dic. _-_ Littorio-Cormonese _-_ 30 mar.
_-_ Pordenone-Spilimbergo _-_
_-_ Pro Gorizia B-Codroipo _-_
_-_ Tricesimo-Cividalese _-_
_-_ Udinese B-Valvasone Arzene _-_

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione precedente
Dop.Az. Arsa Arsia (PL)
Dop.Az. Ampelea (B = riserve) Isola d'Istria (PL)
Dop.Az. C.R.D.A. Monfalcone (B = riserve) Monfalcone (GO)[1]
U.S. Fiumana (B = riserve) Fiume (FM)
G.S. "Giovanni Grion" (B = riserve) Pola (PL)
A.C. Pieris (B = riserve) Pieris (GO)[1]
S.S. Ponziana (B = riserve) Trieste
Dop.Az. Ronchi Ronchi dei Legionari (GO)[1]
U.S. Triestina (B = riserve) Trieste

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1. Triestina B 26 16 . . . .. .. ?,???
  2. Fiumana B 19 16 . . . .. .. ?,???
  3.   Ponziana B 18 16 . . . .. .. ?,???
  4.   Ronchi 15 16 . . . .. .. ?,???
5. Pieris B 14 16 . . . .. .. ?,???
6. CRDA Monfalcone B 12 16 . . . .. .. ?,???
7. Grion Pola B 9 16 . . . .. .. ?,???
8. Ampelea B 7 16 . . . .. .. ?,???
9. Arsa 6 16 . . . .. .. ?,???

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.
      Retrocesso in Seconda Divisione.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti classificate con il miglior quoziente reti.

RisultatiModifica

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (10ª)
1 dic. 1-4 [3]Ampelea-A.R.S.A. _-_ 26 gen.
27 ott. 2-1 Pieris B-C.R.D.A. Monfalcone _-_
4-1 Ronchi-Grion B _-_
4-1 Triestina B-Fiumana B _-_
Riposa: Ponziana B
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (11ª)
3 nov. 4-1 A.R.S.A.-Pieris B _-_ 2 feb.
1-2 C.R.D.A. Monfalcone-Ronchi _-_
9-1 Fiumana B-Ampelea B _-_
2-0 Triestina B-Ponziana B _-_
Riposa: Grion B


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (12ª)
10 nov. _-_ Ampelea B-Ponziana B _-_ 9 feb.
_-_ C.R.D.A. Monfalcone B-A.R.S.A. _-_
_-_ Pieris B-Fiumana B _-_
_-_ Triestina B-Grion B _-_
Riposa: Ronchi
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (13ª)
17 nov. _-_ Fiumana B-A.R.S.A. _-_ 16 feb.
_-_ Grion B-Ampelea _-_
_-_ Ponziana B-Pieris B _-_
_-_ Ronchi-Triestina B _-_
Riposa: C.R.D.A. Monfalcone B


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (14ª)
24 nov. _-_ Ampelea B-Ronchi _-_ 23 feb.
_-_ A.R.S.A.-Ponziana B _-_
_-_ C.R.D.A. Monfalcone B-Fiumana B _-_
_-_ Pieris B-Grion B _-_
Riposa: Triestina B
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (15ª)
8 dic. 1-1 C.R.D.A.Monfalcone-Triestina B _-_ 2 mar.
0-1 Grion B-A.R.S.A. _-_
_-_ [4]Fiumana B-Ponziana B _-_
1 dic. 0-2 [5]Ronchi-Pieris B _-_
8 dic. Riposa: Ampelea B


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (16ª)
15 dic. _-_ A.R.S.A.-Ronchi _-_ 9 mar.
_-_ Grion B-Fiumana B _-_
_-_ Ponziana B-C.R.D.A.Monfalcone B _-_
_-_ Triestina B-Ampelea B _-_
Riposa: Pieris B
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (17ª)
22 dic. _-_ Ampelea B-C.R.D.A.Monfalcone B _-_ 16 mar.
_-_ Fiumana B-Ronchi _-_
_-_ Pieris B-Triestina B _-_
_-_ Ponziana B-Grion B _-_
Riposa: A.R.S.A.


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (18ª)
29 dic. _-_ Ampelea B-Pieris B _-_ 30 mar.
_-_ C.R.D.A. Monfalcone B-Grion B _-_
_-_ Ronchi-Ponziana B _-_
_-_ Triestina B-A.R.S.A. _-_
Riposa: Fiumana B

Finali regionaliModifica

Finali per la promozione in Serie CModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1.   Valvasone Arzene 12 6 6 0 0 22 1
  2. Pordenone 6 6 3 0 3 12 7
3. Codroipo 4 6 2 0 4 ?? ?? ?,???
4. Ronchi 2 6 1 0 5 ?? ?? ?,???

Legenda:

      Promosso in Serie C.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti classificate con il miglior quoziente reti.

CalendarioModifica

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (4ª)
30 mar. 0-3 Ronchi-Valvasone Arzene 0-9 20 apr.
2-1 Codroipo-Pordenone 1-4


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (5ª)
6 apr. 3-0 Pordenone-Ronchi 4-1 27 apr.
2-1[6] Valvasone Arzene-Codroipo 5-0


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (6ª)
13 apr. 1-0 Valvasone Arzene-Pordenone 2-0 4 mai.
0-3 Ronchi-Codroipo ?-?[7]

Verdetti finaliModifica

  • Valvasone Arzene è promosso in Serie C 1941-1942, ma non regolarizza l'iscrizione.[8]
  • Pordenone ammesso in seguito in Serie C 1941-1942 a completamento organici.[8]
  • ??? (B), campione giuliano delle riserve 1940-1941.

NoteModifica

A parità di punti è preso in considerazione il migliore quoziente reti, ovvero il rapporto fra reti fatte e reti subite, per qualsiasi posizione in classifica.[9]

In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o per la retrocessione) non si effettuava alcuna gara di spareggio: si salvava oppure veniva promossa la squadra che aveva il quoziente reti più alto.

  1. ^ a b c d Già costituita nel 1927 staccando dei comuni dalla provincia del Friuli e dalla provincia di Trieste, ottiene nella primavera del 1940 i comuni di San Canzian d'Isonzo, Ronchi e Monfalcone dalla provincia di Trieste. Visto "Annuario Generale del C.T.I." (ora Touring Club Italiano) del 1938.
  2. ^ Sono stati pubblicati ogni lunedì nel riepilogo generale di tutti i risultati dalla Serie A fino alla Seconda Divisione, le cronache regionali della Prima Divisione il mercoledì e i prossimi turni il venerdì dalle 4 differenti edizioni della Gazzetta dello Sport. Questi risultati erano sulla seconda edizione del Triveneto. Nota bene: le date del girone di ritorno sono tutte sbagliate e vanno copiate dai giornali dell'epoca.
  3. ^ Rinviata e recuperata il 1º dicembre.
  4. ^ Partita sospesa sul 4-3.
  5. ^ Anticipata al 1º dicembre 1940.
  6. ^ Rinviata e recuperata il 11 maggio.
  7. ^ Rinviata e recuperata il 18 maggio. Il Ronchi vince contro il Codroipo.
  8. ^ a b Il Littoriale, 13 settembre 1941, pag. 4.
  9. ^ Norma in vigore dal settembre 1938 fino al luglio 1942.

BibliografiaModifica

Giornali:

Libri di società sportive:

Collegamenti esterniModifica

  • Piazzamenti del Pordenone, su pordenonecalcio.com. URL consultato l'11 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 10 ottobre 2011).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio