Prima Lega 1962-1963 (calcio)

Prima Lega 1962-1963
Prima Lega
Competizione Prima Lega
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 60ª
Organizzatore ASF-SFV
Date dal 27 agosto 1962
al 1 luglio 1963
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 39
Formula 3 gironi all'italiana + fase finale.
Risultati
Vincitore Soletta
(1º titolo)
Promozioni Soletta
Étoile Carouge
Retrocessioni Monthey
Sierre
Breite Basilea
Lengnau
Solduno
Bülach
Statistiche
Miglior marcatore ???
Incontri disputati 468+7
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1961-1962 1963-1964 Right arrow.svg

La Prima Lega 1962-1963, campionato svizzero di terza serie, si concluse con la vittoria del Soletta.

RegolamentoModifica

Scopo del torneo è quello di ottenere due promozioni e sei retrocessioni. Torneo svolto in due fasi: la prima fase vede le 39 squadre partecipanti suddivise, con criterio regionale, in tre gironi composti da 13 squadre ciascuno, in cui le prime classificate di ogni girone, si affrontano nella fase finale, in un minitorneo a tre, per stabilire le due squadre promosse in Lega Nazionale B. Le ultime due squadre di ciascun girone vengono retrocesse direttamente in Seconda Lega. La prima fase vede le squadre impegnate in gare di andata e ritorno, mentre la fase finale prevede incontri in gare unica.

Girone ovestModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Étoile Carouge 35 24 15 5 4 60 34 +36
2. Versoix 35 24 15 5 4 47 23 +24
3. Xamax Neuchâtel 31 24 12 7 5 54 33 +21
4. Le Locle-Sports 30 24 11 8 5 56 31 +25
5. Yverdon 29 24 12 5 7 58 30 +28
6. Stade Lausanne 28 24 10 8 6 38 32 +6
7. Malley 24 24 9 6 9 38 43 -5
8. Raron 21 24 9 3 12 35 36 -1
9. Renens 18 24 6 6 12 23 47 -24
10. Martigny 17 24 3 11 10 24 33 -9
11. Forward Morges 17 24 5 7 12 23 43 -20
  12. Monthey 16 24 5 6 13 28 58 -30
  13. Sierre 11 24 2 7 15 33 74 -41

Legenda:
      Ammessa alla fase finale per la promozione in Lega Nazionale B 1963-1964.
      Retrocessa in Seconda Lega 1963-1964.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggio per il primo posto[1]Modifica

22 giugno 1963
Étoile Carouge 1 - 0 Versoix Ginevra

Girone centraleModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Soletta 38 24 15 8 1 57 24 +33
2. Concordia Basilea 28 24 10 8 6 55 40 +15
3. Delémont 28 24 12 4 8 41 30 +11
4. Emmenbrücke 27 24 11 5 8 60 43 +17
5. Alle 27 24 11 5 8 39 37 +2
6. Gerlafingen 27 24 11 5 8 37 36 +1
7. Old Boys Basilea 25 24 8 9 7 33 33 0
8. Langenthal 24 24 8 8 8 49 45 +4
9. Burgdorf 22 24 7 8 9 42 44 -2
10. Nordstern 21 24 7 7 10 46 49 -3
11. Wohlen 20 24 7 6 11 29 46 -17
  12. Breite Basilea 18 24 4 10 10 36 38 -2
  13. Lengnau 7 24 3 1 20 23 82 -59

Legenda:
      Ammessa alla fase finale per la promozione in Lega Nazionale B 1963-1964.
      Retrocessa in Seconda Lega 1963-1964.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone estModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Locarno 35 24 15 5 4 48 23 +25
2. Baden 34 24 15 4 5 64 32 +32
3. Vaduz 31 24 14 3 7 71 44 +27
4. Wettingen 27 24 11 5 8 56 40 +16
5. Dietikon 25 24 10 5 9 40 42 -2
6. Rapid Lugano 25 24 11 3 10 35 48 -13
7. Red Star Zurigo 24 24 10 4 10 51 46 -5
8. Küsnacht 24 24 10 4 10 33 40 -7
9. San Gallo 23 24 9 5 10 57 55 +2
10. Oerlikon/Polizei 21 24 9 3 12 49 51 -2
11. Blue Stars Zurigo 18 24 6 6 12 56 66 -10
  12. Solduno 13 24 4 5 15 32 76 -44
  13. Bülach 12 24 3 6 15 39 68 -39

Legenda:
      Ammessa alla fase finale per la promozione in Lega Nazionale B 1963-1964.
      Retrocessa in Seconda Lega 1963-1964.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Fase FinaleModifica

La fase finale stabilisce le due squadre promosse in Lega Nazionale B.

Finali per la promozione in LNBModifica

30 giugno 1963
Locarno 4 - 0 Soletta Locarno

7 luglio 1963
Étoile Carouge 2 - 0 Locarno Ginevra

14 luglio 1963
Soletta 3 - 2 Étoile Carouge Soletta

Finali ripetute per la promozione in LNBModifica

Le finali furono ripetute in quanto alla fine delle tre gare disputate tutte e tre le squadre si trovarono in parità (ogni squadra aveva vinto una partita)

21 luglio 1963
Soletta 3 - 1 Locarno Soletta

24 luglio 1963
Étoile Carouge 1 - 1 Soletta Ginevra

27 luglio 1963
Locarno 1 - 1 Étoile Carouge Locarno

Classifica finaleModifica

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Soletta 3 2 1 1 0 4 2 +2
Étoile Carouge 2 2 1 1 1 2 2 0
Locarno 1 2 0 1 1 2 4 -2

Verdetti FinaliModifica

  • FC Soletta vincitore del torneo.
  • FC Soletta e Etoile Carouge promosse in Lega Nazionale B
  • FC Monthey, FC Sierre, Breite Basel, FC Lengnau, FC Solduno e FC Bülach retrocesse in Seconda Lega.

NoteModifica

  1. ^ In seguito alla situazione di paritá, si ricorre allo spareggio per stabilire la squadra vincitrice del girone.

BibliografiaModifica

  • Gazette de Lausanne, annate 1962 e 1963;
  • Gazzetta Ticinese, annate 1962 e 1963;
  • Popolo e Libertà, annate 1962 e 1963;
  • Archivio storico del L'Express, annate 1962 e 1963;
  • Archivio storico del L'Impartial, annate 1962 e 1963;
  • Archivio storico del Le Temps, annate 1962 e 1963;

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio