Primario (medicina)

responsabile di un reparto ospedaliero

Un primario (noto anche in Italia come dirigente di secondo livello o responsabile di unità operativa)[1] è un medico che ha la responsabilità di un reparto, ovvero una posizione dirigenziale, presso un ospedale o un'altra istituzione.

In molte istituzioni, specie nei Paesi anglosassoni, è il titolo del medico più anziano (chief physician). Nel sistema sanitario nazionale italiano il primario è generalmente responsabile di questioni mediche ed è il superiore di altri medici, personale infermieristico e specializzandi che frequentino il reparto, di cui è figura di riferimento. Si accede alla carica di primario previo superamento di un concorso, ma non è più necessario averne preventivamente l'idoneità.[2]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàGND (DE4147604-9