Primera División 2019-2020 (calcio a 5)

Primera División 2019-2020
Competizione Primera División
Sport Calcio a 5
Edizione 31ª
Organizzatore LNFS
Date dal 13 settembre 2019
al 30 giugno 2020
Luogo Bandiera della Spagna Spagna
Partecipanti 16
Formula Girone all'italiana e play-off
Risultati
Vincitore Inter
(14º titolo)
Secondo Valdepeñas
Semi-finalisti Palma
Levante
Statistiche
Miglior marcatore Bandiera della Spagna Adolfo Fernández e Bandiera della Spagna Chino (26)
Cronologia della competizione
2018-2019 2020-2021

La Primera División 2019-2020 è la 31ª edizione del massimo torneo di calcio a 5 spagnolo. La stagione regolare è iniziata il 13 settembre 2019 e si è conclusa l'11 marzo 2020 a causa della pandemia di COVID-19, decidendo però di riprendere il 23 giugno direttamente con la disputa dei play-off in gara unica[1][2][3][4]. Per quanto riguarda la composizione dell'organico della stagione seguente, sono state annullate le due retrocessioni previste[5].

Stagione regolare modifica

Classifica modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Inter 56 23 18 2 3 96 51 +45
  2. Barcellona 54 23 17 3 3 107 60 +47
  3. Valdepeñas 45 23 13 6 4 81 61 +20
  4. ElPozo Murcia 44 23 14 2 7 75 54 +21
  5. Palma 43 23 13 4 6 64 38 +26
  6. Xota 39 23 12 3 8 83 67 +16
  7. Levante 34 23 9 7 7 82 77 +5
  8. Jaén 33 23 10 3 10 66 70 -4
9. Cartagena 27 23 7 6 10 67 74 -7
10. O Parrulo 26 23 7 5 11 68 81 -13
11. Peñíscola 26 23 7 5 11 70 72 -2
12. SC García 25 23 6 7 10 61 83 -22
13. Ribera Navarra 19 23 5 4 14 52 76 -24
14. Córdoba 17 23 4 5 14 51 89 -38
15. S10 Saragozza 15 23 3 6 14 63 86 -23
16. Burela 13 23 3 4 16 40 87 -47

Verdetti modifica

Play-off modifica

La fase finale, disputata presso il Palacio de Deportes José María Martín Carpena di Malaga dal 23 al 30 giugno 2020, prevede gare a eliminazione diretta di sola andata. Qualora, alla fine dei tempi regolamentari, le gare si concludano con un risultato di parità, risulterà vincente la squadra meglio classificata durante la stagione regolare[6].

Tabellone modifica

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
  1  Inter 3  
8  Jaén 1  
  1  Inter 3  
  5  Palma 1  
4  ElPozo Murcia 2
  5  Palma 3  
    1  Inter 3
  3  Valdepeñas 3
  2  Barcellona 2  
7  Levante 3  
  7  Levante 2
  3  Valdepeñas 5  
3  Valdepeñas 4
  6  Xota 4  

Quarti di finale modifica

Murcia
23 giugno 2020, ore 15:00 CEST
Inter3 – 1
(0-0)
referto
JaénPalacio Martín Carpena
Arbitri:  Aitor Felipe Madorrán
David Urdánoz Apezteguía

Murcia
23 giugno 2020, ore 17:00 CEST
Barcellona2 – 3
(1-0)
referto
LevantePalacio Martín Carpena
Arbitri:  Israel Martinez Segovia
Carlos Munez Carpintero

Murcia
24 giugno 2020, ore 15:00 CEST
Valdepeñas4 – 4
(0-3)
referto
XotaPalacio Martín Carpena
Arbitri:  Alejandro Martínez Flores
Javier Moreno Reina

Murcia
24 giugno 2020, ore 17:00 CEST
ElPozo Murcia2 – 3
(0-1)
referto
PalmaPalacio Martín Carpena
Arbitri:  Pedro Antonio Carrillo Arroyo
Juan José Cordero Gallardo

Semifinali modifica

Murcia
27 giugno 2020, ore 12:30 CEST
Inter3 – 1
(1-1)
referto
PalmaPalacio Martín Carpena
Arbitri:  Pablo Delgado Sastre
Carlos Rabadán Sáinz

Murcia
27 giugno 2020, ore 15:00 CEST
Levante2 – 5
(1-3)
referto
ValdepeñasPalacio Martín Carpena
Arbitri:  Pedro Antonio Carrillo Arroyo
Juan José Cordero Gallardo

Finale modifica

Murcia
30 giugno 2020, ore 15:30 CEST
Inter3 – 3
(3-1)
referto
ValdepeñasPalacio Martín Carpena
Arbitri:  Aitor Felipe Madorrán
David Urdánoz Apezteguía

Supercoppa di Spagna modifica

La 30ª edizione della competizione ha opposto il Barcellona, vincitore sia del campionato che della Coppa di Spagna, all'ElPozo Murcia, finalista di entrambe le competizioni. Il trofeo è stato assegnato tramite una gara unica disputata sul campo neutro di Guadalajara[7].

Guadalajara
7 settembre 2019, ore 20:00 CEST
Barcellona4 – 3
(3-1)
referto
ElPozo MurciaPalacio Multiusos
Arbitri:  Rodrigo Miguel
Sánchez Molina

Note modifica

  1. ^ (ES) Guía Oficial LNFS 19/20, in LNFS, 3 ottobre 2019.
  2. ^ (ES) Suspendidas todas las competiciones estatales no profesionales masculinas y femeninas del fútbol y fútbol sala durante las próximas dos semanas (PDF), in Real Federación Española de Fútbol, 11 marzo 2020. URL consultato il 20 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2020).
  3. ^ (ES) Comunicado de la RFEF en relación con las competiciones no profesionales del fútbol español (PDF), in Real Federación Española de Fútbol, 6 maggio 2020. URL consultato il 20 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2020).
  4. ^ (ES) Circular N.66 2019/2020 (PDF), in Real Federación Española de Fútbol, 12 maggio 2020. URL consultato il 20 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2020).
  5. ^ (ES) La RFEF da por finalizada la Liga regular de Primera y Segunda, se jugarán los Play Off y no habrá descensos, in LNFS, 6 maggio 2020.
  6. ^ (ES) El Play Off por el título se disputará del 23 al 30 de junio en Málaga, in LNFS, 11 giugno 2020.
  7. ^ (ES) Guadalajara albergará la Supercopa de España 2019, in Liga Nacional de Fútbol Sala, 22 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2019).

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica