Primi ministri della Grecia

lista di persone per carica ricoperta di un progetto Wikimedia

1leftarrow blue.svgVoce principale: Primo ministro della Grecia.

Questo è l'elenco dei capi di governo del Grecia moderna, dalla sua istituzione durante la Rivoluzione Greca a oggi. Anche se sono state utilizzate diverse denominazioni ufficiali e semiufficiali durante i primi decenni dello Stato indipendente, il titolo di Primo Ministro è divenuta la designazione ufficiale dell'incarico almeno dal 1843. La numerazione nell'elenco è arbitraria e non ha valore ufficiale.

LegendaModifica

Status legale
Governo militare Governo di transizione Governo alternativo
(non riconosciuto internazionalmente
o senza il controllo di Atene)
Governo fantoccio
(varato sotto l'occupazione dell'Asse)

Prima Repubblica (1822–1832)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Prima Repubblica ellenica.

I capi del governo provvisorio dello Stato greco durante la guerra d'indipendenza greca.Nota: tutte le date seguono il calendario giuliano.

# Nome
(Nascita–Morte)
Foto Mandato Partito Note
Amministrazione Provvisoria della Grecia (1822–1827)
1 Alexandros Mavrokordatos
Αλέξανδρος Μαυροκορδάτος
(1791–1865)
1 13 gennaio 1822 10 maggio 1823 Nessuno Presidente dell'Esecutivo.
2 Petros Mavromichalis
Πέτρος Μαυρομιχάλης
(1765–1848)
  10 maggio 1823 31 dicembre 1823 Nessuno Presidente dell'Esecutivo.
3 Geōrgios Kountouriōtīs
Γεώργιος Κουντουριώτης
(1782–1858)
  1 31 dicembre 1823 26 aprile 1826 Nessuno Presidente dell'Esecutivo.
4 Andreas Zaimīs
Ανδρέας Ζαΐμης
(1791–1840)
  26 aprile 1826 14 aprile 1827 Nessuno Presidente della Commissione Governativa.
Stato Ellenico (1828–1832)
5 Giovanni Capodistria
Ιωάννης Καποδίστριας
(1776–1831)
  1 30 marzo 1827 18 gennaio 1828 Nessuno Dall'elezione di Kapodistrias fino all'arrivo in Grecia il 18 gennaio 1828.
Al suo posto governa una Commissione Deliberativa di Governo.
2 18 gennaio 1828 9 ottobre 1831 Governatore della Grecia, Capo di Stato e di Governo. Assassinato.
6 Augustinos Kapodistrias
Αυγουστίνος Καποδίστριας
(1778–1857)
  9 ottobre 1831 23 marzo 1832 Partito Russo Capo del Comitato Amministrativo, composto da sé stesso, Theodoros Kolokotronis e Ioannis Kolettis.
Il Comitato si divide all'inizio di febbraio, e Kapodistrias lascia la sua carica, abbandonando la Grecia per la Russia.

Regno di Grecia - Dinastia Wittelsbach (1832–1862)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Regno di Grecia e Wittelsbach.

I capi di governo durante il regno di re Otto. Nota: tutte le date seguono il calendario giuliano.

# Nome
(Nascita–Morte)
Foto Elezione Mandato Partito Note
Monarchia Assoluta (1832–1843)
7 Spiridon Trikoupis
Σπυρίδων Τρικούπης
(1788–1873)
  1 25 gennaio 1833 3 aprile 1833 Partito Inglese Presidente del Consiglio dei Ministri.
2 3 aprile 1833 12 ottobre 1833
8 Alexandros Mavrokordatos
Αλέξανδρος Μαυροκορδάτος
(1791–1865)
2 12 ottobre 1833 31 maggio 1834 Partito Inglese Presidente del Consiglio dei Ministri.
9 Ioannis Kolettis
Ιωάννης Κωλέττης
(1774–1847)
  1 31 maggio 1834 20 maggio 1835 Partito Francese Presidente del Consiglio dei Ministri.
10 Count Josef Ludwig von Armansperg
Κόμης Ιωσήφ Λουδοβίκος Άρμανσμπεργκ
(1787–1853)
  20 maggio 1835 2 febbraio 1837 Nessuno Primo Segretario di Stato.
11 Ignaz von Rundhart
Ιγνάτιος φον Ρούτχαρτ
(1790–1838)
  2 febbraio 1837 8 dicembre 1837 Nessuno Primo Segretario di Stato.
12 Re Otto
Βασιλεύς Όθων
(1815–1867)
  1 8 dicembre 1837 10 febbraio 1841 Nessuno Presiede personalmente il governo.
13 Alexandros Mavrokordatos
Αλέξανδρος Μαυροκορδάτος
(1791–1865)
3 10 febbraio 1841 10 agosto 1841 Partito Inglese Primo Segretario di Stato.
14 Re Otto
Βασιλεύς Όθων
(1815–1867)
  2 10 agosto 1841 8 settembre 1843 Nessuno Presiede personalmente il governo.
Monarchia Costituzionale (1843–1862)
15 Andreas Metaxas
Ανδρέας Μεταξάς
(1790–1860)
  3 settembre 1843 16 febbraio 1844 Partito Russo Governo provvisorio in seguito al colpo di Stato del 3 settembre 1843.
Elezioni per l'Assemblea Costituzionale.
16 Konstantinos Kanaris
Κωνσταντίνος Κανάρης
(1790–1877)
  1 16 febbraio 1844 30 marzo 1844 Partito Russo Governo provvisorio. Adozione della costituzione del 1844.
17 Alexandros Mavrokordatos
Αλέξανδρος Μαυροκορδάτος
(1791–1865)
4 30 marzo 1844 6 agosto 1844 Partito Inglese Governo ad interim.
18 Ioannis Kolettis
Ιωάννης Κωλέττης
(1774–1847)
  1844
1847
2 6 agosto 1844 5 settembre 1847 Partito Francese Deceduto in carica.
19 Kitsos Tzavelas
Κίτσος Τζαβέλας
(1801–1855)
  5 settembre 1847 4 marzo 1848 Partito Francese Incaricato da re Ottone I di Grecia di sostituire Kolettis.
20 Geōrgios Kountouriōtīs
Γεώργιος Κουντουριώτης
(1782–1858)
  2 4 marzo 1848 15 ottobre 1848 Nessuno Capo di un governo di coalizione tra Partito Francese e Partito Russo.
21 Konstantinos Kanaris
Κωνσταντίνος Κανάρης
(1790–1877)
  2 15 ottobre 1848 12 dicembre 1849 Partito Russo
22 Antōnios Kriezīs
Αντώνιος Κριεζής
(1796–1865)
  1850
1853
12 dicembre 1849 16 maggio 1854 Partito Inglese Si dimette dopo lo sbarco delle truppe francesi al Pireo.
23 Alexandros Mavrokordatos
Αλέξανδρος Μαυροκορδάτος
(1791–1865)
5 16 maggio 1854 22 settembre 1855 Partito inglese Governo dell'occupazione instaurato dopo lo sbarco delle truppe francesi.
24 Dimitrios Voulgaris
Δημήτριος Βούλγαρης
(1802–1878)
  1856 1 22 settembre 1855 13 novembre 1857 Partito Francese
25 Athanasios Miaoulīs
Αθανάσιος Μιαούλης
(1815–1867)
  1859
1861
13 novembre 1857 26 maggio 1862 Militare
26 Gennaios Kolokotronis
Γενναίος Κολοκοτρώνης
(1803–1868)
  26 maggio 1862 10 ottobre 1862 Militare Deposizione di re Ottone I di Grecia dopo la rivolta del 10 ottobre
Reggenza (1862–1863)
27 Dimitrios Voulgaris
Δημήτριος Βούλγαρης
(1802–1878)
  2 10 ottobre 1862 9 febbraio 1863 Partito Francese Capo di un governo provvisorio.
28 Aristidis Moraitinis
Αριστείδης Μωραϊτίνης
(1806–1875)
  9 febbraio 1863 12 febbraio 1863 Partito Russo Presidente dell'Assemblea Nazionale.
29 Zinovios Valvis
Ζηνόβιος Βάλβης
(1800–1886)
  1 13 febbraio 1863 27 marzo 1863 Nessuno Capo di un governo provvisorio nominato dall'Assemblea Nazionale.
30 Diomidis Kiriakos
Διομήδης Κυριακός
(1811–1869)
  27 marzo 1863 29 aprile 1863 Nessuno Capo di un governo provvisorio nominato dall'Assemblea Nazionale.
31 Mpenizelos Roufōs
Μπενιζέλος Ρούφος
(1795–1868)
  1 29 aprile 1863 25 ottobre 1863 Partito Francese Capo di un governo provvisorio nominato dall'Assemblea Nazionale.

Regno di Grecia - Dinastia Glücksburg (1863–1924)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Regno di Grecia e Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg.

Capi di governo del primo periodo della dinastia Glücksburg

# Nome
(Nascita–Morte)
Foto Elezione Mandato Partito Note
33 Dimitrios Voulgaris
Δημήτριος Βούλγαρης
(1802–1878)
  3 6 novembre 1863 17 marzo 1864 Partito Francese
34 Konstantinos Kanaris
Κωνσταντίνος Κανάρης
(1790–1877)
  3 17 marzo 1864 28 aprile 1864 Partito Russo Nuova Costituzione.
35 Zinovios Valvis
Ζηνόβιος Βάλβης
(1800–1886)
  2 28 aprile 1864 7 agosto 1864 Nessuno
36 Konstantinos Kanaris
Κωνσταντίνος Κανάρης
(1790–1877)
  4 7 agosto 1864 9 febbraio 1865 Partito Russo
37 Mpenizelos Roufōs
Μπενιζέλος Ρούφος
(1795–1868)
  2 9 febbraio 1865 14 marzo 1865 Partito Francese
38 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  1865 1 14 marzo 1865 1º novembre 1865 Partito dei Nazionalisti
39 Epameinondas Deligiorgis
Επαμεινώνδας Δεληγιώργης
(1829–1889)
  1 1º novembre 1865 15 novembre 1865 Nessuno
40 Dimitrios Voulgaris
Δημήτριος Βούλγαρης
(1802–1878)
  4 15 novembre 1865 18 novembre 1865 Nessuno
41 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  2 18 novembre 1865 25 novembre 1865 Partito dei Nazionalisti
42 Epameinondas Deligiorgis
Επαμεινώνδας Δεληγιώργης
(1829–1889)
  2 25 novembre 1865 11 dicembre 1865 Nessuno
43 Mpenizelos Roufōs
Μπενιζέλος Ρούφος
(1795–1868)
  3 11 dicembre 1865 21 giugno 1866 Nessuno
44 Dimitrios Voulgaris
Δημήτριος Βούλγαρης
(1802–1878)
  5 21 giugno 1866 30 dicembre 1866 Nessuno
45 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  3 30 dicembre 1866 1º gennaio 1868 Partito dei Nazionalisti
46 Aristidis Moraitinis
Αριστείδης Μωραϊτίνης
(1806–1875)
  1º gennaio 1868 6 febbraio 1868 Nessuno
47 Dimitrios Voulgaris
Δημήτριος Βούλγαρης
(1802–1878)
  1868 6 6 febbraio 1868 6 febbraio 1869 Nessuno
48 Thrasivoulos Zaimis
Θρασύβουλος Ζαΐμης
(1829–1880)
  1869 1 6 febbraio 1869 22 luglio 1870 Nessuno
49 Epameinondas Deligiorgis
Επαμεινώνδας Δεληγιώργης
(1829–1889)
  3 22 luglio 1870 15 dicembre 1870 Nessuno
50 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  4 15 dicembre 1870 9 novembre 1871 Partito dei Nazionalisti
51 Thrasivoulos Zaimis
Θρασύβουλος Ζαΐμης
(1829–1880)
  2 9 novembre 1871 6 gennaio 1872 Nessuno
52 Dimitrios Voulgaris
Δημήτριος Βούλγαρης
(1802–1878)
  1872 7 6 gennaio 1872 20 luglio 1872 Nessuno
53 Epameinondas Deligiorgis
Επαμεινώνδας Δεληγιώργης
(1829–1889)
  1873 4 20 luglio 1872 21 febbraio 1874 Nessuno
54 Dimitrios Voulgaris
Δημήτριος Βούλγαρης
(1802–1878)
  8 21 febbraio 1874 8 maggio 1875 Nessuno
55 Charilaos Trikoupis
Χαρίλαος Τρικούπης
(1832–1896)
  1 8 maggio 1875 27 ottobre 1875 Partito Nuovo Introduzione del principio di maggioranza parlamentare.
56 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  5 27 ottobre 1875 8 dicembre 1876 Partito dei Nazionalisti
57 Epameinondas Deligiorgis
Επαμεινώνδας Δεληγιώργης
(1829–1889)
  5 8 dicembre 1876 13 dicembre 1876 Nessuno
58 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  6 13 dicembre 1876 10 marzo 1877 Partito dei Nazionalisti
59 Epameinondas Deligiorgis
Επαμεινώνδας Δεληγιώργης
(1829–1889)
  6 10 marzo 1877 1º giugno 1877 Nessuno
60 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  7 1º giugno 1877 7 giugno 1877 Partito dei Nazionalisti
61 Konstantinos Kanaris
Κωνσταντίνος Κανάρης
(1790–1877)
  5 7 giugno 1877 14 settembre 1877 Nessuno Governo di unità nazionale.
62 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  8 14 settembre 1877 2 novembre 1878 Partito dei Nazionalisti
63 Charilaos Trikoupis
Χαρίλαος Τρικούπης
(1832–1896)
  2 2 novembre 1878 7 novembre 1878 Partito Nuovo
64 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  9 7 novembre 1878 22 marzo 1880 Partito dei Nazionalisti
65 Charilaos Trikoupis
Χαρίλαος Τρικούπης
(1832–1896)
  3 22 marzo 1880 25 ottobre 1880 Partito Nuovo
66 Alexandros Koumoundouros
Αλέξανδρος Κουμουνδούρος
(1817–1883)
  10 25 ottobre 1880 15 marzo 1882 Partito dei Nazionalisti
67 Charilaos Trikoupis
Χαρίλαος Τρικούπης
(1832–1896)
  4 15 marzo 1882 1º maggio 1885 Partito Nuovo
68 Theodōros Dīligiannīs
Θεόδωρος Δηλιγιάννης
(1820–1905)
  1 1º maggio 1885 9 maggio 1886 Partito dei Nazionalisti
69 Dimitrios Valvis
Δημήτριος Βάλβης
(1814–1886)
  9 maggio 1886 21 maggio 1886 Nessuno
70 Charilaos Trikoupis
Χαρίλαος Τρικούπης
(1832–1896)
  5 21 maggio 1886 5 novembre 1890 Partito Nuovo Tre mandati consecutivi.
71 Theodōros Dīligiannīs
Θεόδωρος Δηλιγιάννης
(1820–1905)
  2 5 novembre 1890 1º marzo 1892 Partito dei Nazionalisti
72 Konstantinos Konstantopoulos
Κωνσταντίνος Κωνσταντόπουλος
(1832–1910)
  1º marzo 1892 22 giugno 1892 Nessuno
73 Charilaos Trikoupis
Χαρίλαος Τρικούπης
(1832–1896)
  6 22 giugno 1892 15 maggio 1893 Partito Nuovo Dichiarata insolvenza pubblica.
74 Sotirios Sotiropoulos
Σωτήριος Σωτηρόπουλος
(1831–1898)
  15 maggio 1893 11 novembre 1893 Nessuno
75 Charilaos Trikoupis
Χαρίλαος Τρικούπης
(1832–1896)
  7 11 novembre 1893 24 gennaio 1895 Partito Nuovo
76 Nikolaos Deligiannis
Νικόλαος Δηλιγιάννης
(1845–1910)
  24 gennaio 1895 11 giugno 1895 Partito dei Nazionalisti
77 Theodōros Dīligiannīs
Θεόδωρος Δηλιγιάννης
(1820–1905)
  3 11 giugno 1895 30 aprile 1897 Partito dei Nazionalisti
78 Dīmītrios Rallīs
Δημήτριος Ράλλης
(1844–1921)
  1 30 aprile 1897 3 ottobre 1897 Nessuno
79 Alexandros Zaimīs
Αλέξανδρος Ζαΐμης
(1855–1936)
  1 3 ottobre 1897 14 aprile 1899 Nessuno
80 Georgios Theotokis
Γεώργιος Θεοτόκης
(1844–1916)
  1 14 aprile 1899 25 novembre 1901 Partito Nuovo
81 Alexandros Zaimīs
Αλέξανδρος Ζαΐμης
(1855–1936)
  2 25 novembre 1901 6 dicembre 1902 Nessuno
82 Theodōros Dīligiannīs
Θεόδωρος Δηλιγιάννης
(1820–1905)
  4 6 dicembre 1902 27 giugno 1903 Partito dei Nazionalisti
83 Georgios Theotokis
Γεώργιος Θεοτόκης
(1844–1916)
  2 27 giugno 1903 11 luglio 1903 Partito Nuovo
84 Dīmītrios Rallīs
Δημήτριος Ράλλης
(1844–1921)
  2 11 luglio 1903 19 dicembre 1903 Nessuno
85 Georgios Theotokis
Γεώργιος Θεοτόκης
(1844–1916)
  3 19 dicembre 1903 29 dicembre 1904 Partito Nuovo
86 Theodōros Dīligiannīs
Θεόδωρος Δηλιγιάννης
(1820–1905)
  5 29 dicembre 1904 13 giugno 1905 Partito dei Nazionalisti
87 Dīmītrios Rallīs
Δημήτριος Ράλλης
(1844–1921)
  3 22 giugno 1905 21 dicembre 1905 Nessuno
89 Georgios Theotokis
Γεώργιος Θεοτόκης
(1844–1916)
  4 21 dicembre 1905 29 luglio 1909 Partito Nuovo
90 Dīmītrios Rallīs
Δημήτριος Ράλλης
(1844–1921)
  4 29 luglio 1909 28 agosto 1909 Nessuno
91 Kyriakoulis Mavromichalis
Κυριακούλης Μαυρομιχάλης
(1849–1916)
  28 agosto 1909 31 gennaio 1910 Nessuno
92 Stephanos Dragoumis
Στέφανος Δραγούμης
(1842–1923)
  31 gennaio 1910 18 ottobre 1910 Nessuno
93 Eleutherios Venizelos
Ελευθέριος Βενιζέλος
(1864–1936)
  1 18 ottobre 1910 10 marzo 1915 Partito dei Liberali Adottata la nuova Costituzione del 1911.
94 Dīmītrios Gounarīs
Δημήτριος Γούναρης
(1866–1922)
  1 10 marzo 1915 23 agosto 1915 Nessuno
95 Eleutherios Venizelos
Ελευθέριος Βενιζέλος
(1864–1936)
  2 23 agosto 1915 7 ottobre 1915 Partito dei Liberali Dimessosi a causa di divergenze con il re sulla questione dell'entrata in guerra della Grecia.
Inizia lo scisma nazionale.
96 Alexandros Zaimīs
Αλέξανδρος Ζαΐμης
(1855–1936)
  3 7 ottobre 1915 7 novembre 1915 Nessuno
97 Stephanos Skouloudis
Στέφανος Σκουλούδης
(1836–1928)
  7 novembre 1915 22 giugno 1916 Nessuno
98 Alexandros Zaimīs
Αλέξανδρος Ζαΐμης
(1855–1936)
  4 22 giugno 1916 16 settembre 1916 Nessuno
99 Nikolaos Kalogeropoulos
Νικόλαος Καλογερόπουλος
(1853–1927)
  1 16 settembre 1916 10 ottobre 1916 Nessuno
Eleutherios Venizelos
Ελευθέριος Βενιζέλος
(1864–1936)
  19 settembre 1916 27 giugno 1917 Partito dei Liberali Il rivale "governo di difesa nazionale" controlla Creta e la Grecia settentrionale.
Riconosciuto dagli Alleati il 19 dicembre 1916, decide di far entrare il Paese nella prima guerra mondiale.
100 Spyridon Lambros
Σπυρίδων Λάμπρος
(1851–1919)
  10 ottobre 1916 5 febbraio 1917 Nessuno Governo leale al re; controlla la Grecia meridionale.
101 Alexandros Zaimīs
Αλέξανδρος Ζαΐμης
(1855–1936)
  5 5 febbraio 1917 27 giugno 1917 Nessuno Governo leale al re; controlla la Grecia meridionale.
102 Eleutherios Venizelos
Ελευθέριος Βενιζέλος
(1864–1936)
  3 27 giugno 1917 18 novembre 1920 Partito dei Liberali Dopo l'ultimatum degli Alleati, re Costantino I abdica.
La Grecia entra ufficialmente in guerra.
103 Dīmītrios Rallīs
Δημήτριος Ράλλης
(1844–1921)
  5 18 novembre 1920 6 febbraio 1921 Partito Populista
104 Nikolaos Kalogeropoulos
Νικόλαος Καλογερόπουλος
(1853–1927)
  2 6 febbraio 1921 8 aprile 1921 Partito Populista
105 Dīmītrios Gounarīs
Δημήτριος Γούναρης
(1866–1922)
  2 8 aprile 1921 16 maggio 1922 Partito Populista
106 Nikolaos Stratos
Νικόλαος Στράτος
(1872–1922)
16 maggio 1922 22 maggio 1922 Partito Populista
107 Petros Prōtopapadakīs
Πέτρος Πρωτοπαπαδάκης
(1860–1922)
  22 maggio 1922 10 settembre 1922 Partito Populista
108 Nikolaos Triantaphyllakos
Νικόλαος Τριανταφυλλάκος
(1855–1939)
  10 settembre 1922 29 settembre 1922 Nessuno Colpo di Stato militare dopo la disfatta in Asia Minore.
109 Anastasios Charalambis
Αναστάσιος Χαραλάμπης
(1862–1949)
  29 settembre 1922 30 settembre 1922 Generale dell'Army Lt. Primo ministro per un giorno, in assenza di Sotirios Krokidas da Atene.
110 Sōtīrios Krokidas
Σωτήριος Κροκιδάς
(1852–1924)
  30 settembre 1922 27 novembre 1922 Nessuno Capo di un governo ad interim. Si dimette dopo il Processo dei Sei.
111 Stylianos Gonatas
Στυλιανός Γονατάς
(1876–1966)
  27 novembre 1922 15 gennaio 1924 Generale Il 15 gennaio 124 Plastiras e Gonatas lasciano il potere al Parlamento.
112 Eleutherios Venizelos
Ελευθέριος Βενιζέλος
(1864–1936)
  4 24 gennaio 1924 19 febbraio 1924 Partito dei Liberali
113 Georgios Kafantaris
Γεώργιος Καφαντάρης
(1873–1946)
  19 febbraio 1924 12 marzo 1924 Nessuno

Seconda Repubblica ellenica (1924–1935)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Seconda Repubblica ellenica.
Nominativo
(Nascita–Morte)
Mandato Partito Note Elezione
Inizio Fine
  Alexandros Papanastasiou
Αλέξανδρος Παπαναστασίου
(1876–1936)
12 marzo 1924 24 luglio 1924 Indipendente Il 25 marzo viene proclamata la Repubblica, poi confermata da un plebiscito il 13 aprile.
  Themistoklīs Sofoulīs
Θεμιστοκλής Σοφούλης
(1862–1949)
24 luglio 1924 7 ottobre 1924 Partito dei Liberali
  Andreas Michalakopoulos
Ανδρέας Μιχαλακόπουλος
(1876–1938)
7 ottobre 1924 26 giugno 1925 Partito dei Liberali Rovesciato da un colpo di Stato.
  Theodoros Pangalos
Θεόδωρος Πάγκαλος
(1878–1952)
25 giugno 1925 19 luglio 1926 Generale Dittatura.
  Athanasios Eutaxias
Αθανάσιος Ευταξίας
(1849–1931)
19 luglio 1926 23 agosto 1926 Indipendente Sotto la dittatura di Theodoros Pangalos.
  Georgios Kondylis
Γεώργιος Κονδύλης
(1879–1936)
23 agosto 1926 4 dicembre 1926 Generale Rovescia Pangalos, capo di un governo ad interim.
  Alexandros Zaimīs
Αλέξανδρος Ζαΐμης
(1855–1936)
4 dicembre 1926 17 agosto 1927 Indipendente Nessun partito vinse le elezioni.
Candidato di compromesso per un "governo ecumenico".
1926
17 agosto 1927 8 febbraio 1928
8 febbraio 1928 4 luglio 1928
  Eleutherios Venizelos
Ελευθέριος Βενιζέλος
(1864–1936)
4 luglio 1928 7 giugno 1929 Partito dei Liberali Vinse le elezioni 1928. Trattato di amicizia con la Turchia (1930) e riforme agrarie. 1928
7 giugno 1929 16 dicembre 1929
16 dicembre 1929 26 maggio 1932
  Alexandros Papanastasiou
Αλέξανδρος Παπαναστασίου
(1876–1936)
26 maggio 1932 5 giugno 1932 Partito Laburista Contadino
  Eleutherios Venizelos
Ελευθέριος Βενιζέλος
(1864–1936)
5 giugno 1932 3 novembre 1932 Partito dei Liberali
  Panagīs Tsaldarīs
Παναγής Τσαλδάρης
(1868–1936)
3 novembre 1932 16 gennaio 1933 Partito Populista 1932
  Eleutherios Venizelos
Ελευθέριος Βενιζέλος
(1864–1936)
16 gennaio 1933 6 marzo 1933 Partito dei Liberali Perse le elezioni del 5 marzo 1933; scoppio della pro-Venizelos; colpo di Stato militare.
  Alexandros Othonaios
Αλέξανδρος Οθωναίος
(1879–1970)
6 marzo 1933 10 marzo 1933 Tenente Generale Capo del governo di emergenza militare nel 1933.
  Panagīs Tsaldarīs
Παναγής Τσαλδάρης
(1868–1936)
10 marzo 1933 10 ottobre 1935 Partito Populista 1933
Rovesciato dalle forze armate. 1935

Regno di Grecia - Dinastia Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg restaurata (1935–1973)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Regno di Grecia e Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg.

I capi di governo durante il secondo periodo della dinastia Glücksburg, incluso il governo rivale durante la Seconda Guerra Mondiale e la Guerra Civile, ed il regime militare del 1967-74.

Nominativo
(Nascita–Morte)
Mandato Partito Note Elezione
Inizio Fine
  Georgios Kondylis
Γεώργιος Κονδύλης
(1879–1936)
10 ottobre 1935 30 novembre 1935 Generale Capo del piccolo Partito Radicale Nazionale.
Confermato da un referendum.
Reggente fino al ritorno del Re Giorgio II il 3 novembre 1935.
  Konstantinos Demertzis
Κωνσταντίνος Δεμερτζής
(1876–1936)
30 novembre 1935 12 aprile 1936 Indipendente Professore di Legge, inizialmente capo del governo di transizione.
Capo del governo di compromesso dopo lo stallo delle elezioni del 1936.
1936
  Ioannis Metaxas
Ιωάννης Μεταξάς
(1871–1941)
13 aprile 1936 29 gennaio 1941 Partito della Libera Opinione (1936)
Indipendente (1936-1941)
Ex generale. Vice presidente del governo di Demertzis.
Sospese il Parlamento e stabilì una dittatura il 4 agosto 1936.
  Alexandros Koryzis
(1885–1941)
29 gennaio 1941 18 aprile 1941 Indipendente Presidente della Banca di Grecia, nominato da Re Giorgio II come Primo Ministro.
Si suicida dopo l'ingresso delle truppe tedesche ad Atene.
  Emmanouil Tsouderos
Εμμανουήλ Τσουδερός
(1882–1956)
21 aprile 1941 13 aprile 1944 Indipendente Presidente della Banca di Grecia, nominato da Re Giorgio II.
In esilio a Londra e poi al Cairo dal 29 aprile 1941.
Georgios Tsolakoglu
Γεώργιος Τσολάκογλου
(1886–1948)
29 aprile 1941 2 dicembre 1942 Tenente Generale Primo capo del governo collaborazionista sotto l'occupazione dell'Asse.
Si dimette dopo la svalutazione fiscale della Grecia dalle potenze occupanti.
  Konstantinos Logothetopoulos
Κωνσταντίνος Λογοθετόπουλος
(1878–1961)
2 dicembre 1942 7 aprile 1943 Indipendente Professore di Medicina. Capo del governo collaborazionista. Costretto a dimettersi.
Iōannīs Rallīs
Ιωάννης Ράλλης
(1878–1946)
7 aprile 1943 12 ottobre 1944 Partito Populista Capo del governo collaborazionista nell'ambito dell'occupazione delle forze dell'Asse.
Evripidis Bakirtzis
Ευριπίδης Μπακιρτζής
(1895–1947)
10 marzo 1944 18 aprile 1944 Partito Comunista di Grecia Presidenti del Comitato Politico di Liberazione Nazionale (PEEA).
Alexandros Svolos
Αλέξανδρος Σβώλος
(1892–1952)
18 aprile 1944 2 settembre 1944 Indipendente Professore di Legge
  Sofoklīs Venizelos
Σοφοκλής Βενιζέλος
(1894–1964)
13 aprile 1944 26 aprile 1944 Partito dei Liberali Capo del governo in esilio, riconosciuta a livello internazionale al Cairo.
  Geōrgios Papandreou
Γεώργιος Παπανδρέου
(1888–1968)
26 aprile 1944 3 gennaio 1945 Indipendente Capo del governo in esilio, riconosciuta a livello internazionale al Cairo.
Rimpatriato 18 ottobre 1944, dimessosi nel corso del Dekemvriana.
  Nikolaos Plastiras
Νικόλαος Πλαστήρας
(1883–1953)
3 gennaio 1945 9 aprile 1945 Partito dei Liberali Generale a riposo.
  Petros Voulgaris
Πέτρος Βούλγαρης
(1884–1957)
9 aprile 1945 11 agosto 1945 Contrammiraglio
11 agosto 1945 17 ottobre 1945
  Arcivescovo Damaskinos
Αρχιεπίσκοπος Δαμασκηνός
(1891–1949)
17 ottobre 1945 1º novembre 1945 Arcivescovo di Atene Reggente e primo ministro.
  Panagiōtīs Kanellopoulos
Παναγιώτης Κανελλόπουλος
(1902–1986)
1º novembre 1945 22 novembre 1945 Partito Unionista Nazionale
  Themistoklīs Sofoulīs
Θεμιστοκλής Σοφούλης
(1862–1949)
22 novembre 1945 4 aprile 1946 Partito dei Liberali
  Panagiōtīs Poulitsas
Παναγιώτης Πουλίτσας
(1881–1968)
4 aprile 1946 18 aprile 1946 Indipendente Giudice Superiore. Governo provvisorio.
  Konstantinos Tsaldaris
Κωνσταντίνος Τσαλδάρης
(1884–1970)
18 aprile 1946 2 ottobre 1946 Partito Populista 1946
2 ottobre 1946 25 gennaio 1947
  Dimitrios Maximos
Δημήτριος Μάξιμος
(1873–1955)
25 gennaio 1947 29 agosto 1947 Partito Populista Capo del governo di coalizione.
  Konstantinos Tsaldaris
Κωνσταντίνος Τσαλδάρης
(1884–1970)
29 agosto 1947 7 settembre 1947 Partito Populista
  Themistoklīs Sofoulīs
Θεμιστοκλής Σοφούλης
(1862–1949)
7 settembre 1947 18 novembre 1948 Partito dei Liberali Quattro mandati, capo di governi di coalizione di tutti i partiti di centro e di destra.
18 novembre 1948 20 gennaio 1949
20 gennaio 1949 14 aprile 1949
14 aprile 1949 24 giugno 1949
  Markos Vafiadis
Μάρκος Βαφειάδης
(1906–1992)
24 dicembre 1947 7 febbraio 1949 Partito Comunista di Grecia Capo di un governo provvisorio.
  Nikos Zachariadīs
Νικόλαος Ζαχαριάδης
(1903–1973)
7 febbraio 1949 3 aprile 1949 Partito Comunista di Grecia
  Dimitrios Partsalidis
Δημήτριος Παρτσαλίδης
(1905–1980)
3 aprile 1949 ottobre 1950 Partito Comunista di Grecia
  Alexandros Diomidis
Αλέξανδρος Διομήδης
(1875–1950)
30 giugno 1949 6 gennaio 1950 Partito dei Liberali Capo del governo di coalizione di tutti i partiti di centro e di destra.
  Ioannis Theotokis
Ιωάννης Θεοτόκης
(1880–1961)
6 gennaio 1950 23 marzo 1950 Partito Populista Capo di governo tecnico.
  Sofoklīs Venizelos
Σοφοκλής Βενιζέλος
(1894–1964)
23 marzo 1950 15 aprile 1950 Partito dei Liberali 1950
  Nikolaos Plastiras
Νικόλαος Πλαστήρας
(1883–1953)
15 aprile 1950 21 agosto 1950 Unione Progressista Nazionale di Centro
  Sofoklīs Venizelos
Σοφοκλής Βενιζέλος
(1894–1964)
21 agosto 1950 13 settembre 1950 Partito dei Liberali
13 settembre 1950 3 novembre 1950
3 novembre 1950 27 ottobre 1951
  Nikolaos Plastiras
Νικόλαος Πλαστήρας
(1883–1953)
27 ottobre 1951 11 ottobre 1952 Unione Progressista Nazionale di Centro 1951
  Dimitrios Kiousopoulos
Δημήτριος Κιουσόπουλος
(1892–1977)
11 ottobre 1952 19 novembre 1952 Indipendente Giudice Superiore. Capo di un governo tecnico.
  Alexander Papagos
Αλέξανδρος Παπαγος
(1883–1955)
19 novembre 1952 4 ottobre 1955 Raggruppamento Ellenico Feldmaresciallo a riposo. 1952
  Kōnstantinos Karamanlīs
Κωνσταντίνος Καραμανλής
(1907–1998)
6 ottobre 1955 29 febbraio 1956 Raggruppamento Ellenico
29 febbraio 1956 5 marzo 1958 Unione Radicale Nazionale 1956
  Konstantinos Georgakopoulos
Κωνσταντίνος Γεωργακόπουλος
(1890–1978)
5 marzo 1958 17 maggio 1958 Indipendente Presidente della Croce Rossa Ellenica. Capo di un governo tecnico.
  Kōnstantinos Karamanlīs
Κωνσταντίνος Καραμανλής
(1907–1998)
17 maggio 1958 20 settembre 1961 Unione Radicale Nazionale 1958
  Konstantinos Dovas
Κωνσταντίνος Δόβας
(1898–1973)
20 settembre 1961 4 novembre 1961 Indipendente Generale a riposo, capo del Royal Household. Capo di un governo tecnico.
  Kōnstantinos Karamanlīs
Κωνσταντίνος Καραμανλής
(1907–1998)
4 novembre 1961 17 giugno 1963 Unione Radicale Nazionale 1958
  Panagiōtīs Pipinelīs
Παναγιώτης Πιπινέλης
(1899–1970)
17 giugno 1963 29 settembre 1963 Unione Radicale Nazionale
  Stylianos Mavromichalis
Στυλιανός Μαυρομιχάλης
(1902–1981)
29 settembre 1963 8 novembre 1963 Indipendente Giudice Superiore. Capo di un governo tecnico.
  Geōrgios Papandreou
Γεώργιος Παπανδρέου
(1888–1968)
8 novembre 1963 30 dicembre 1963 Unione di Centro 1963
  Ioannis Paraskevopoulos
Ιωάννης Παρασκευόπουλος
(1900–1984)
30 dicembre 1963 18 febbraio 1964 Indipendente Vicepresidente della Banca di Grecia. Capo di un governo ad interim.
  Geōrgios Papandreou
Γεώργιος Παπανδρέου
(1888–1968)
18 febbraio 1964 15 luglio 1965 Unione di Centro 1964
  Georgios Athanasiadis-Novas
Γεώργιος Αθανασιάδης-Νόβας
(1893–1987)
15 luglio 1965 20 agosto 1965 ex-Unione di Centro Non riesce ad ottenere la fiducia del Parlamento.
  Ilias Tsirimokos
Ηλίας Τσιριμώκος
(1907–1968)
20 agosto 1965 17 settembre 1965 ex-Unione di Centro Non riesce ad ottenere la fiducia del Parlamento.
  Stefanos Stefanopoulos
Στέφανος Στεφανόπουλος
(1898–1982)
17 settembre 1965 22 dicembre 1966 Centro Liberal-Democratico Impossibile ottenere la fiducia parlamentare nel corso del 1965 per Apostasia.
  Ioannis Paraskevopoulos
Ιωάννης Παρασκευόπουλος
(1900–1984)
22 dicembre 1966 3 aprile 1967 Indipendente Vice presidente della Banca della Grecia. Capo di un governo tecnico.
  Panagiōtīs Kanellopoulos
Παναγιώτης Κανελλόπουλος
(1902–1986)
3 aprile 1967 21 aprile 1967 Unione Radicale Nazionale Capo di un governo tecnico.
Dittatura Militare (1967–1974)
  Kōnstantinos Kollias
Κωνσταντίνος Κόλλιας
(1901–1998)
21 aprile 1967 13 dicembre 1967 Indipendente Alto Giudice.
  Geōrgios Papadopoulos
Γεώργιος Παπαδόπουλος
(1919–1999)
13 dicembre 1967 8 ottobre 1973 Colonnello Leader degli ufficiali del colpo di Stato.
La monarchia viene abolita il 1º giugno 1973.
  Spyridōn Markezinīs
Σπύρος Μαρκεζίνης
(1909–2000)
8 ottobre 1973 25 novembre 1973 Unione Radicale Nazionale Rovesciato dagli estremisti guidati da Dīmītrios Iōannidīs.
  Adamantios Androutsopoulos
Αδαμάντιος Ανδρουτσόπουλος
(1919–2000)
25 novembre 1973 24 luglio 1974 Indipendente

Terza Repubblica (dal 1974)Modifica

Nominativo Partito Governo Mandato Note Elezione
Inizio Fine
  Kōnstantinos Karamanlīs
Κωνσταντίνος Καραμανλής
(1907–1998)
Nuova Democrazia K.G. Karamanlis V
(Unità nazionale)
24 luglio 1974 21 novembre 1974 Tre mandati consecutivi.
Viene stabilita una repubblica parlamentare da un referendum il 13 dicembre 1974.
È adottata una nuova costituzione.
K.G. Karamanlis VI 21 novembre 1974 28 novembre 1977 1974
K.G. Karamanlis VII 28 novembre 1977 10 maggio 1980 1977
  Geōrgios Rallīs
Γεώργιος Ράλλης
(1918–2006)
Nuova Democrazia Rallis 10 maggio 1980 21 ottobre 1981 Succede a Karamanlis, dimessosi per diventare Presidente.
  Andreas Papandreou
Ανδρέας Παπανδρέου
(1919–1996)
Movimento Socialista Panellenico A.Papandreou I 21 ottobre 1981 5 giugno 1985 Due mandati consecutivi.
La revisione costituzionale del 1986 riduce i poteri della Presidenza.
1981
A. Papandreou II 5 giugno 1985 2 luglio 1989 1985
  Tzannīs Tzannetakīs
Τζαννής Τζαννετάκης
(1927–2010)
Nuova Democrazia Tzannetakis
(NDSyn)
2 luglio 1989 12 ottobre 1989 Capo della coalizione di governo con Synaspismós. Giugno
1989
  Ioannis Grivas
Ιωάννης Γρίβας
(1923–2016)
Indipendente Grivas 12 ottobre 1989 23 novembre 1989 Presidente della Corte Suprema. Capo del governo di transizione.
  Xenophon Zolotas
Ξενοφών Ζολώτας
(1904–2004)
Indipendente Zolotas
(NDPASOKSyn)
23 novembre 1989 11 aprile 1990 Ex governatore della Banca di Grecia. Capo del governo di unità nazionale. Nov.
1989
  Kōnstantinos Mītsotakīs
Κωνσταντίνος Μητσοτάκης
(1918–2017)
Nuova Democrazia Mitsotakis Sr. 11 aprile 1990 13 ottobre 1993 Inizio della disputa sul nome della Macedonia.
Si dimette dopo aver perso la maggioranza parlamentare.
1990
  Andreas Papandreou
Ανδρέας Παπανδρέου
(1919–1996)
Movimento Socialista Panellenico A. Papandreou III 13 ottobre 1993 22 gennaio 1996 Dimesso per ragioni di salute, muore poco dopo. 1993
  Kostas Simitis
Κώστας Σημίτης
(1936– )
Movimento Socialista Panellenico Simitis I 22 gennaio 1996 25 settembre 1996 Eletto dal partito per sostituire Papandreou ammalato. Crisi di Imia.
Revisione costituzionale del 2001.
Simitis II 25 settembre 1996 13 aprile 2000 1996
Simitis III 13 aprile 2000 10 marzo 2004 2000
  Kōstas Karamanlīs
Κώστας Καραμανλής
(1956– )
Nuova Democrazia K.A. Karamanlis I 10 marzo 2004 17 settembre 2007 Due mandati consecutivi.
Revisione costituzionale del 2008.
Olimpiadi di Atene 2004.
2004
K.A. Karamanlis II 17 settembre 2007 6 ottobre 2009 2007
  George A. Papandreou
Γεώργιος Α. Παπανδρέου
(1952– )
Movimento Socialista Panellenico G. Papandreou 6 ottobre 2009 11 novembre 2011 Crisi del debito 2010-2012. Dimessosi. 2009
  Lucas Papademos
Λουκάς Παπαδήμος
(1947– )
Indipendente Papademos
(PASOKNDLAOS)
11 novembre 2011 16 maggio 2012 Governo di unità nazionale in risposta alla crisi del debito.
  Panagiōtīs Pikrammenos
Παναγιώτης Πικραμμένος
(1945– )
Indipendente Pikrammenos 16 maggio 2012 20 giugno 2012 Presidente del Consiglio di Stato; transizione dopo la mancata formazione del governo. Maggio
2012
  Antōnīs Samaras
Αντώνης Σαμαράς
(1951– )
Nuova Democrazia Samaras
(ND - PASOK)
20 giugno 2012 26 gennaio 2015 Giugno
2012
  Alexīs Tsipras
Αλέξης Τσίπρας
(1974– )
SYRIZA Tsipras I
(SYRIZA - ANEL)
26 gennaio 2015 27 agosto 2015 Gennaio
2015
  Vasilikī Thanou-Christofilou
Βασιλική Θάνου-Χριστοφίλου
(1950– )
Indipendente Thanou-Christofilou 27 agosto 2015 21 settembre 2015 Presidentessa della Corte Suprema.
Forma un governo di transizione in attesa di nuove elezioni.
  Alexīs Tsipras
Αλέξης Τσίπρας
(1974– )
SYRIZA Tsipras II
(SYRIZA - ANEL)
21 settembre 2015 8 luglio 2019 Settembre
2015
  Kyriakos Mītsotakīs
Κυριάκος Μητσοτάκης
(1968– )
Nuova Democrazia Mītsotakīs 8 luglio 2019 in carica 2019

Linea temporale (dal 1974)Modifica

Ex primi ministri viventiModifica

Viventi al 21 settembre 2021
Primo ministro Anni di governo Data di nascita Partito
Costas Simitis 1996–2004 23 giugno 1936 (85 anni) Movimento Socialista Panellenico
Kōstas Karamanlīs 2004–2009 14 settembre 1956 (65 anni) Nuova Democrazia
Giōrgos Papandreou 2009–2011 16 giugno 1952 (69 anni) Movimento Socialista Panellenico
Loukas Papadīmos 2011–2012 11 ottobre 1947 (73 anni) Indipendente
Panagiōtīs Pikrammenos 2012 26 luglio 1945 (76 anni) Indipendente (poi Nuova Democrazia)
Antōnīs Samaras 2012–2015 23 maggio 1951 (70 anni) Nuova Democrazia
Alexīs Tsipras 2015; 2015–2019 28 luglio 1974 (47 anni) Coalizione della Sinistra Radicale
Vasilikī Thanou-Christofilou 2015 3 novembre 1950 (70 anni) Indipendente

Voci correlate Politica della GreciaModifica

Collegamenti esterniModifica