Apri il menu principale

Primo peccato

film del 1952 diretto da Claude Binyon
Primo peccato
Anne Francis-Clifton Webb-DREAMBOAT-Promo..jpg
Anne Francis e Clifton Webb in una foto promozionale
Titolo originaleDreamboat
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1952
Durata83 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generecommedia
RegiaClaude Binyon
SoggettoJohn D. Weaver
SceneggiaturaClaude Binyon
ProduttoreSol C. Siegel
Casa di produzioneTwentieth Century Fox
FotografiaMilton Crasner
MontaggioJames B. Clark
Effetti specialiRay Kellogg
MusicheCyril J. Mockridge
ScenografiaMaurice Ransford, Lyle R. Wheeler
Thomas Little, Fred J. Rode (decoratori)
CostumiTravilla
Charles Le Maire (direttore guardaroba)
TruccoBen Nye
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Primo peccato (Dreamboat) è un film del 1952 diretto da Claude Binyon. La sceneggiatura, firmata dallo stesso regista, si basa su Love Man, storia di John D. Weaver pubblicata a puntate su Collier's dal 26 maggio 1950 al 16 giugno 1951[1].

Indice

TramaModifica

ProduzioneModifica

Prodotto dalla Twentieth Century Fox, il film venne girato nei 20th Century Fox Studios al 10201 di Pico Blvd., a Century City, Los Angeles. Le riprese durarono dal 27 dicembre 1951 al 15 febbraio 1952[2], con delle scene aggiunte girate a fine marzo e inizio maggio 1952[1]. Secondo Hollywood Reporter, il ruolo di Gloria Marlowe (che poi sarebbe stato di Ginger Rogers), in origine era stato offerto a Marlene Dietrich[1].

Durante la sequenza nel nightclub in cui si esibisce Ginger Rogers, l'attrice indossa un abito dorato da sera molto scollato che sarebbe stato poi indossato da Marilyn Monroe ne Gli uomini preferiscono le bionde[1].

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Twentieth Century Fox, il film uscì nelle sale degli Stati Uniti il 26 luglio 1952 dopo essere stato presentato in prima a New York il 25 luglio.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema